Regioni.it

n. 3463 - lunedì 1 ottobre 2018

Sommario

+T -T
Smog in pianura padana: 4 regioni chiedono armonizzazione norme

Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte su qualità dell'aria

(Regioni.it 3463 - 01/10/2018) Le regioni Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte chiedono l’armonizzazione delle norme sulla qualità aria nella pianura padana entro il 2020. La richiesta  è stata formulata dagli assessori regionali all'Ambiente delle quattro Regioni interessate dalla procedura di infrazione comunitaria sugli sforamenti dei limiti delle polveri sottili: Gianpaolo Bottacin (Veneto), Raffaele Cattaneo (Lombardia), Paola Gazzolo (Emilia-Romagna) e Alberto Valmaggia (Piemonte).
“La qualità dell'aria – spiegano gli assessori - va oltre i confini amministrativi e travalica ogni differenza di colore politico. La salute dei cittadini e la tutela dell'ambiente sono obiettivi prioritari nella sfida delle Regioni del Bacino Padano per un'aria più pulita. Entro il 2020 l'obiettivo è armonizzare e rendere omogenee le norme e le misure applicate in un territorio che da solo produce il 50% del Pil nazionale e dove vivono 23 milioni di ...

+T -T
Commercio: audizione Regioni su orari negozi il 2 ottobre

(Regioni.it 3463 - 01/10/2018) La Commissione Attività produttive, nell’ambito dell’esame, in sede referente, delle proposte di legge recanti “Modifiche all'articolo 3 del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, in materia di disciplina degli orari di apertura degli esercizi commerciali”, ha in programma una serie di audizioni per il 2 ottobre.
Nello specifico:
ore 11.00  rappresentanti di Confcommercio;
ore 11.30  rappresentanti dell’Ufficio parlamentare di bilancio;
ore 12.15  rappresentanti dell’Unione delle province d’Italia (Upi);
ore 12.45  rappresentanti dell’Associazione nazionale comuni italiani (Anci); 
ore 13.15  rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

+T -T
Sanità: Lea, 14 Regioni su 16 adempienti nel 2016

Ministero Salute pubblica monitoraggio dei Livelli essenziali di assistenza

(Regioni.it 3463 - 01/10/2018) Il ministero della Salute ha pubblicato il 'Monitoraggio dei Lea attraverso la Griglia Lea - 2016". Sono stati considerati 33 indicatori per definire i Livelli essenziali di assistenza e nel 2016 risultano adempienti nella loro erogazione la maggior parte delle 16 regioni monitorate, ad esclusione di Calabria e Campania che sono collocate nella classe "inadempiente".
Calabria e Campania sono sottoposte ai Piani di Rientro e dovranno superare le criticità rilevate su alcune aree dell'assistenza tra cui, in particolar modo, quelle degli screening, della prevenzione veterinaria, dell'assistenza agli anziani e ai disabili, dell'assistenza ai malati terminali, dell'appropriatezza nell'assistenza ospedaliera.
Sono 14 le Regioni adempienti nel 2016 in base alla "Griglia LEA". Il report del ministero della Salute analizza anche  il trend 2012-2016 ed emerge che il numero di regioni “adempienti” è altalenante e tendenzialmente in crescita ...

+T -T
Olimpiadi invernali 2026: ufficializzata candidatura Milano-Cortina

(Regioni.it 3463 - 01/10/2018) "Il Coni ha ufficializzato che la candidatura italiana per i giochi olimpici invernali 2026 sarà quella di Milano-Cortina". Lo ha annunciato durante la riunione di Giunta il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.
"Iniziamo a vincere e poi ne riparliamo". Così il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, ha risposto durante il dopo Giunta a chi gli chiedeva se chiederà fondi al governo per le Olimpiadi 2026, dopo che il Coni ha confermato la candidatura di Milano-Cortina. "Il problema dei fondi non è il principale, credo lo potremo risolvere sicuramente. Ne parleremo dopo aver vinto, toccando ferro" ha scherzato Fontana. "La Regione Lombardia e il Veneto e l'imprenditoria del territorio sarebbero in grado comunque di far fronte a questa esigenza. Cominciamo a vincere, che mi sembra la cosa più importante" ha concluso il governatore.
 "In questo momento non dobbiamo preoccuparci dei fondi, prima di tutto ...

+T -T
Dopo incidente di Imperia, appello di Costa per stop domenicale alla caccia

Dichiarazioni di Chiamparino e Fontana

(Regioni.it 3463 - 01/10/2018) Tra caccia e bracconaggio, alla luce dell'incidente che ha visto la morte di un diciannovenne ad Apricale (Imperia) raggiunto da un colpo sparato da un cacciatore di cinghiali, in regola, "parliamo di due binari completamente diversi, per cui per il bracconaggio massima severità, nel contratto di governo per altro e' scritta questo incremento di aggressivita' versi il bracconiere, cioe' colui che e' fuorilegge". Invece, "per la caccia, il discorso nel contratto di governo non e' previsto, e questo e' un elemento significativo". Sergio Costa, ministro dell'Ambiente, lo dice al telefono con SkyTg24. Cio' detto, "penso sia corretto che colui il quale voglia godere della natura debba essere tutelato al apri di colui che nel rispetto della legge va a cacciare- prosegue Costa- per esempio penso che i cosiddetti Ambiti territoriali di caccia (Atc), le organizzazioni che gestiscono sul territorio della caccia, devono cominciare a guardare con un occhio ...

+T -T
Conferenza Stato-Regioni il 4 ottobre

(Regioni.it 3463 - 01/10/2018) La Conferenza Stato-Regioni è stata convocata in seduta straordinaria per giovedì 4 ottobre 2018, alle ore 15.30 presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, per esaminare il seguente ordine del giorno:
- Approvazione dei verbali e dei report delle sedute del 1° agosto 2018, dell' 8 agosto 2018, del 6 settembre 2018, del 13 settembre 2018 e del 20 settembre 2018.
1) Parere, ai sensi dell'articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 016/2341 del Parlamento europeo e del Consiglio del 14 dicembre 2016, relativa alle attività e alla vigilanza degli enti pensionistici aziendali e professionali (ECONOMIA E FINANZE)
Codice sito: 4.7/2018/19 - Servizio riforme istituzionali, finanza pubblica e rapporti internazionali
2) Intesa, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, del decreto legislativo 18 febbraio 2000, n. 56, sullo schema di decreto ...

+T -T
Convocata la Conferenza Unificata per il 4 ottobre

(Regioni.it 3463 - 01/10/2018) La Conferenza Unificata è convocata, in seduta straordinaria, per giovedì 4 ottobre 2018, alle ore 15.00 presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8 in Roma, per esaminare il seguente ordine del giorno:
Approvazione dei report e dei verbali delle sedute del 1 agosto 2018, dell'8 agosto 2018, del 6 settembre 2018, del 13 settembre 2018 e del 20 settembre 2018
1) Parere, ai sensi dell'articolo 9 comma 3 del D. Lgs. 28 agosto 1997 n. 281, sullo schema di disegno di legge recante: "Interventi per la concretezza delle azioni delle Pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell'assenteismo". (PUBBLICA AMMINISTRAZIONE)
Codice sito: 4.1/2018/20 - Servizio riforme istituzionali, finanza pubblica e rapporti internazionali

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.094s