Regioni.it

n. 3465 - mercoledì 3 ottobre 2018

Sommario

+T -T
Bonaccini convoca la Conferenza delle Regioni il 4 ottobre

Nel pomeriggio la Conferenza Unificata, Stato-Regioni sessione europea e Stato-Regioni

(Regioni.it 3465 - 03/10/2018) Il presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, in seduta straordinaria, per giovedì 4 ottobre alle ore 10.30 (Roma, via Parigi, 11, sala “Marcello Mochi Onori”).
All’ordine del giorno gli argomenti che saranno affrontati nelle successive Conferenze Unificata (16.00), Stato-Regioni sessione Europea (16.15) e  Stato-Regioni (14.00) convocate dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Erika Stefani, per lo stesso giorno, 4 ottobre (via della Stamperia, 8 a Roma).
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome affronterà poi altri temi e in particolare:
affari istituzionali
- informativa della Coordinatrice della Commissione Affari Istituzionali sugli esiti del confronto con il Ministro Stefani sulla bozza di documento della Commissione “Le Regioni e le nuove sfide del regionalismo”;
affari finanziari
- aggiornamento in merito allo schema di decreto del Ministro ...

+T -T
Audizione Regioni su gestione depositi rifiuti nucleari

Assessori Spano, Gazzolo e Valmaggia in commissione Industria al Senato

(Regioni.it 3465 - 03/10/2018) "È evidente la necessità e l''urgenza che quanto prima venga pubblicata la Cnapi (la Carta delle aree idonee alla realizzazione del deposito nazionale dei rifiuti nucleari), in modo che si avvii il percorso finalizzato alla costruzione del Deposito nazionale". A dirlo è stato l''assessore all''Ambiente del Piemonte Alberto Valmaggia,  in audizione in commissione Industria al Senato sulla gestione dei rifiuti nucleari. "Si segnala un ritardo nel recepimento della direttiva Euratom 59 del 2013". A dirlo è stato l''assessore all''Ambiente del Piemonte Alberto Valmaggia, in rappresentanza delle Regioni, in audizione in commissione Industria al Senato sulla gestione dei rifiuti nucleari. "Questo recepimento avrebbe dovuto essere fatto entro il 6 febbraio 2018", ha precisato Valmaggia. Allo stesso modo il rappresentante delle Regioni ha evidenziato la necessità di approvare il Programma nazionale di gestione del ...

+T -T
Fondi Europei: Regioni incontrano il Ministro Lezzi il 4 ottobre

(Regioni.it 3465 - 03/10/2018) Il ministro per il Sud Barbara Lezzi ha convocato per 1l 4 ottobre alle 9.00, un tavolo di coordinamento presso la Sala verde di Palazzo Chigi, che fa seguito alla presentazione da parte della Commissione europea della proposta di quadro finanziario  pluriennale 2021-2017. Con riferimento al pacchetto legislativo coesione, il ministro Lezzi ha ritenuto opportuno istituire un tavolo 
al fine di adottare linee di intervento condivise per un''efficace partecipazione dell''Italia al negoziato in sede Ue e per un tempestivo avvio dei lavori di definizione della futura programmazione.
Al tavolo, si legge in una nota, sono stati invitati i presidenti  delle regioni e delle provincie Autonome, Anci, Upi, Uncem e i  ministri del Lavoro e delle Politiche Sociali, dell''Economia e delle  Finanze, delle Politiche Agricole, per gli Affari Regionali, degli Affari europei.

+T -T
Sanità: 75° Congresso Nazionale Fimmg

(Regioni.it 3465 - 03/10/2018) "La crescita media nei Paesi dell'Europa Occidentale, negli ultimi 10 anni, è stata superiore al 3% annuo e, se si confermasse ancora il trend, per stare al passo degli altri dovremmo attenderci un rifinanziamento di oltre 3 miliardi". Lo ha detto il segretario nazionale Fimmg, Silvestro Scotti, durante la sua relazione al 75esimo Congresso nazionale della federazione. "Se non si deciderà di investire in salute, bisognerà chiarire - ha sottolineato - alla popolazione che potremo avere domani sicuramente meno poveri ma più malati e sappiamo bene come la malattia crei più povertà di qualunque altra azione di mancato investimento. Possiamo, al momento, ragionare soltanto per scenari. Se il rifinanziamento fosse il miliardo di cui si e' parlato sarebbe inferiore all'1% del Fondo Sanitario Nazionale attuale, non solo sarebbe meno della meta' di quanto richiesto dalle Regioni, ma sarebbe anche del tutto insufficiente ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 20 settembre

+T -T
Agenda Digitale: posizione su scadenze per qualificazione servizi cloud

(Regioni.it 3465 - 03/10/2018) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 20 settembre, ha assunto una posizione sulle prossime scadenze per la qualificazione dei servizi cloud.
Il documento (pubblicato sul portale www.regioni.it, sezione "Conferenze") è stato poi inviato dal Segretario generale della Conferenza delle Regioni, Marina Principe,  al direttore dell'Agenzia per l'Italia digitale (Agid), Teresa Alvaro, con la richiesta di un incontro urgente con la "Commissione Speciale Agenda Digitale" della Conferenza sull’art. 9 della circolare Agid n. 3/18.
Si riporta di seguito il testo integrale del documento.
In base alle circolari (criteri per la qualificazione dei cloud services provider) e (Criteri per la qualificazione dei servizi Saas) del 2018 di AgID entrate in vigore il 20 maggio 2018 (pubblicate sulla gazzetta ufficiale il 20 aprile 2018), come previsto ...

+T -T
Istat: aumenta reddito famiglie, ma non i consumi

Dati secondo trimestre 2018

(Regioni.it 3465 - 03/10/2018) L’Istat comunica gli ultimi dati del reddito delle famiglie - relativi ai mesi tra aprile e giugno di quest'anno - che è aumentato dell'1,3% rispetto al trimestre precedente e i consumi sono cresciuti dello 0,1%.
L'Istat spiega però che “il marcato aumento del reddito”, legato “in ampia parte agli incrementi retributivi del pubblico impiego, non si è trasferito sui consumi, risultati quasi stagnanti”. E' invece risalita la propensione al risparmio, arrivata all'8,6% (+1,1 punti sul primo trimestre). Sempre nel secondo trimestre, la pressione fiscale si è attestata al 40,8% del Pil, -0,6 punti sul 2017.
Nel secondo trimestre 2018 l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche in rapporto al Pil è stato pari allo 0,5%, a fronte del 2,1% dello stesso trimestre del 2017 che aveva però risentito (per 1,1 punti percentuali) dell’effetto del trasferimento in conto ...

+T -T
Zingaretti: la regione Lazio ti porta al cinema

(Regioni.it 3465 - 03/10/2018) 'La Regione ti porta al cinema'. Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, presenta questa iniziativa sottolineando come si apra “una grande stagione di investimenti e sostegno in particolare nei confronti dei giovani che amano il cinema, che vogliono andare al cinema, ma a volte non ce la fanno”. Nel Lazio, a partire dal 10 ottobre e fino al prossimo agosto, il mercoledì il cinema sarà scontato fino al 50% per tutti, e i ragazzi tra i 18 e i 26 anni che vivono nelle province potranno arrivare gratis, sui bus Cotral, alla Festa del Cinema di Roma. Gli under 26 che invece andranno alla Festa autonomamente riceveranno un biglietto gratuito per andare al cinema tra il 24 ottobre e il 19 dicembre.
“E’ un altro segnale – aggiunge Zingaretti - per stimolare i consumi culturali della nostra Regione, che interviene in un momento di difficoltà per dare un motivo per uscire di casa e fruire di cultura. In ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s