Regioni.it

n. 3469 - martedì 9 ottobre 2018

Sommario

Documento della Conferenza delle Regioni del 4 ottobre

+T -T
Sicurezza circolazione ciclistica: chiesta proroga per programmi

(Regioni.it 3469 - 09/10/2018) Le Regioni hanno chiesto più tempo per presentare i singoli programmi di intervento per la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina. La richiesta di un'ulteriore proroga al 31 gennaio 2019 è dovuta al prolungamento in alcune Regioni delle procedure selettive per la determinazione dei Programmi di intervento indispensabili per l’erogazione delle risorse finanziarie disponibili da parte del ministero. Tale esigenza è stata rappresentata al Governo - con un documento approvato dalla Conferenza delle Regioni - nel corso della Conferenza Stato-Regioni del 4 ottobre. Si riporta di seguito il testo di tale documento (pubblicato anche sul portale www.regioni.it, sezione "Conferenze").
Ulteriore proroga della scadenza prevista per la presentazione del programma di interventi di cui al DM del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti 468/2017 recante "riparto delle risorse destinate alla progettazione e alla realizzazione di interventi per la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina"
Punto fuori sacco) O.d.g. Conferenza Stato-Regioni

Con il decreto n. 468 del 27 dicembre 2017 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha disposto l’individuazione di interventi cofinanziati mediante un programma definito sulla base delle proposte formulate dalle Regioni e dalle Provincie autonome di Trento e Bolzano a seguito di specifica procedura selettiva tra le istanze inoltrate dagli Enti locali interessati, titolari delle competenze amministrative in materia di circolazione ciclistica cittadina.
Il provvedimento, che ha acquisito l’intesa della Conferenza Unificata nella seduta del 21 dicembre 2017 è stato notificato il 12 marzo 2018 alle Regioni che entro 180 giorni dovevano provvedere con Delibera di Giunta ad approvare un piano di interventi.
In data 26 luglio 2018 la Conferenza delle Regioni e Province autonome ha sottoposto, in sede di Conferenza Stato-Regioni, la richiesta di proroga al 30 novembre 2018 della data entro la quale deve essere presentato, da ciascuna Regione, il Programma di interventi.
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con il DM n. 402 del 12/09/2018 ha accolto tale richiesta.
Da una successiva verifica effettuata dalla Commissione competente, su sollecitazione di alcune Regioni, è emersa la necessità di avere un tempo maggiore per chiudere le procedure amministrative volte alla individuazione del Programma di Interventi, poiché le procedure selettive in alcuni casi hanno visto allungare i propri tempi di completamento.
Per tutto quanto promesso, le Regioni e le Province autonome chiedono al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti una ulteriore proroga al 31 gennaio 2019 per la trasmissione, nelle forme prescritte all’art. 7 del DM 468/2017, dei Programmi di Intervento, approvati con Delibera di Giunta regionale/provinciale.
 


( red / 09.10.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s