Regioni.it

n. 3471 - giovedì 11 ottobre 2018

Sommario

+T -T
Sangue: nel 2017 garantita l'autosufficienza grazie alle Regioni

(Regioni.it 3471 - 11/10/2018) “Il contributo all'autosufficienza nazionale di globuli rossi è stato prevalentemente fornito da Piemonte (27%), Lombardia (16%), Veneto (14%), Trento (10%) ed Emilia-Romagna (9%)”. Grazie alla capacità delle regioni di fare squadra è stata raggiunta nel 2017 l’autosufficienza sangue nel nostro Paese. Lo evidenzia il Programma Nazionale per l'Autosufficienza pubblicato in Gazzetta Ufficiale.
L'autosufficienza nazionale per il sangue è stata possibile con 70mila unità fornite dalle Regioni che ne avevano a sufficienza. Piemonte e Lombardia sono tra quelle che più hanno contribuito.
Nel 2017 la produzione di globuli rossi è stata di 42,3 unità per mille abitanti, in calo rispetto ai 44,5 ogni mille abitanti del 2012 che rappresenta però il picco degli ultimi anni.
La regione che ha una maggiore produzione è il Molise, 53,2 unità, mentre quella più bassa è in Campania (29,3). Per quanto riguarda il consumo la Sardegna richiede 66,8 unità di globuli rossi ogni mille abitanti, soprattutto per la presenza di molti pazienti con malattie che necessitano di trasfusioni periodiche come la talassemia, mentre la Campania mostra il fabbisogno più basso (29,4).

Il Piemonte, che è tra le regioni tra le prime per la donazione di sangue, comunica che il flusso dell'intera mobilità nazionale nel 2017 ammonta a circa 70.000 unità di globuli rossi. Il contributo del Piemonte impatta per circa il 27% (poco meno di 18.000 unità complessive) ed è destinato in primo luogo alla Sardegna (circa 15.000 unità) e al Lazio (circa 2.600 unità). Quantità decisamente più ridotte sono andate all'Abruzzo (320) e alla Valle d'Aosta (55)”.
Per l’Assessore regionale alla Sanità del Piemonte, Antonio Saitta, “è doveroso da parte della Regione rivolgere un grazie sincero ai volontari, ai donatori ed al personale che contribuisce con il proprio lavoro a rendere possibile il primato del Piemonte, consolidato da anni, nel campo della donazione”.




( red / 11.10.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s