Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3489 - giovedì 8 novembre 2018

Sommario
- Bonaccini: con Costa incontro proficuo e costruttivo
- Costa assicura, 6,5 miliardi e un tavolo per velocizzare iter
- Incontro Costa-Regioni: Spano, dissesto idrogeologico è priorità
- Incontro Costa-Regioni: Marini, proposte sull'uso delle risorse in corso
- Incontro Costa-Regioni: Toma, mantenere ciò che funziona e più risorse
- Incontro Costa-Regioni: Oliverio, fondo per manutenzione straordinaria
- Incontro Costa-Regioni: Kompatscher, i danni in Alto-Adige
- A22: verso accordo Governo-Regioni su futura gestione
- Sicilia a Vienna per promuovere l’enogastronomia
- Fugatti: la Conferenza delle Regioni come luogo di dibattito e sintesi
- Report Conferenza Unificata dell'8 novembre
- Report Conferenza Stato-Regioni dell' 8 novembre

+T -T
Incontro Costa-Regioni: Marini, proposte sull'uso delle risorse in corso

Confronto anche sulla possibilità di utilizzare il fondo per lo sviluppo e la coesione della nuova programmazione europea

(Regioni.it 3489 - 08/11/2018) "E stato un incontro importante anche per le proposte che il ministro ha fatto". Lo ha detto la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, al termine della Conferenza delle Regioni che oggi ha incontrato il ministro dell''Ambiente Sergio Costa sul tema del dissesto idrogeologico. "Abbiamo potuto mettere a punto alcuni aspetti e proposte che abbiamo avanzato, come quelle sull'uso delle risorse in corso e di quelle per lo sviluppo e coesione della nuova programmazione europea. Abbiamo chiesto di attivare sui piani contro il dissesto idrogeologico i mutui Bei, ma abbiamo anche condiviso le modalità per le priorità e anche una sorta di autonomia di riserva di interventi che le singole regioni possono predisporre sui singoli casi di dissesto idrogeologico". Infine "Abbiamo confermato la centralità di questo tema, chiedendo che accanto alle nuove opere volte a fronteggiare i dissesti apertisi nel Paese e nelle singole regioni - ha aggiunto Marini - ci siano risorse per garantire manutenzione ordinaria e straordinaria, mettendo insieme quindi le nuove opere e la prevenzione, ma anche la manutenzione ordinaria e straordinaria del territorio".
Rispondendo poi ad una domanda sulla norma nel "decreto legge Genova" relativa alla sanatoria per i comuni colpiti dal sisma del Centro Italia, la presidente dell'Umbria ha detto che è necessario "vedere la norma in dettaglio, è diversa rispetto a quella per Ischia. Anche per quanto riguarda le quattro Regioni del Centro Italia la situazione è molto diversa: nel nostro caso il tema sono le piccole difformità edilizie". Marini ha spiegato che in Umbria ci sono "case abbattute dal sisma, che non avevano una piccola corrispondenza, come una porta o una finestra, e rischiano di non poter essere ricostruite. Noi rappresentammo questo aspetto a parlamento e governo". "Come Umbria non condividiamo in nessun modo di immaginare sanatorie sia in zone di dissesto che di esposizione a faglie sismiche", ha concluso Marini spiegando che la sua Regione è interessata alla norma "solo per le piccole difformità edilizie".  
  
dal canale Youtube di Regioni.it:
Marini (Umbria): al Min. Costa abbiamo portato proposte importanti sull’uso dei fondi disponibili

Marini (Umbria): Dl Genova, per le zone terremotare interventi più specifici


Maltempo: Marini, con Costa condivise modalità interventi

 


( red / 08.11.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top