Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3494 - giovedì 15 novembre 2018

Sommario
- Infrastrutture: intesa in Conferenza Unificata
- Welfare: un sito per uno sguardo d'insieme su norme e risorse
- Sanità: Rapporto annuale Meridiano Sanità
- Oliverio: la sanità calabrese è grave
- Codice antimafia: posizione su problematiche applicative
- Report Conferenza Unificata del 15 novembre

+T -T
Infrastrutture: intesa in Conferenza Unificata

Interessate le Regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto

(Regioni.it 3494 - 15/11/2018) Nel corso della Conferenza Unificata del 15 novembre sulla "Revisione delle reti stradali di interesse nazionale e regionale ricadenti nelle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto" è stata sancita l’intesa, stralciando le posizioni della regione Piemonte e della città metropolitana di Venezia, che saranno affrontate in un’altra Conferenza Unificata.
“Mi aspetto una convocazione dal Ministero e che arrivi il via libera al progetto”, commenta il presidente della regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, in merito al futuro del Passante di Mezzo di Bologna. Proprio ieri (14 novembre), era stato l'assessore regionale ai Trasporti, Raffaele Donini - presente in Conferenza Unificata insieme agli assessori Elisa Deberti (Veneto), Francesco Balocco (Piemonte), Claudia Maria Terzi (Lombardia) - a sottolineare come da Autostrade sia arrivato un parere favorevole al progetto.
“Era stato il ministro Toninelli, ...

+T -T
Welfare: un sito per uno sguardo d'insieme su norme e risorse

(Regioni.it 3494 - 15/11/2018) Il Dipartimento Welfare dell'Anci  ha realizzato un sito di approfondimento sulle principali risorse dedicate alle politiche sociali, stanziate a livello nazionale e destinate a progetti ministeriali, enti territoriali e cittadini, on line sui siti di Anci e Cittalia.
www.cittalia.it/fondiwelfare/ propone una ricognizione ragionata per macroaree di intervento, per destinatari delle risorse, con un focus sulla spesa sociale sostenuta direttamente dai Comuni.
Sono sei le macroaree considerate:
1) Fondo nazionale Politiche Sociali e altri fondi (ovvero il Fnps vero e proprio, ma anche il "5x1000", il fond "Diamoci una mano" e le risorse per la "Riforma del terzo settore")
3) Contrasto alla povertà (Fondo PovertàFondo Carta Acquisti)
Attraverso la navigazione nel sito è possibile avere una visione di insieme delle risorse e dei relativi provvedimenti normativi, per singolo ...

+T -T
Sanità: Rapporto annuale Meridiano Sanità

(Regioni.it 3494 - 15/11/2018) Anche se L’Italia è ai primi posti per stato di salute in Europa, preoccupa l'invecchiamento della popolazione, le patologie croniche e il rapporto con la spesa sanitaria. E’ quanto emerge dal Rapporto annuale Meridiano Sanità, elaborato da The European House - Ambrosetti.
I ritardi riguardano in particolare la spesa per le patologie a lungo termine e per la protezione sociale, quando la popolazione che supera i 65 anni è destinata ad aumentare, passando da 13,4 milioni nel 2016 a 16 milioni nel 2030. In particolare,- rileva il Rapporto - occorre accelerare l’organizzazione e l’attivazione, da parte delle Regioni, di percorsi di presa in carico delle persone fragili, con patologie croniche e non autosufficienti.
Il Rapporto evidenzia inoltre come “la quota delle risorse destinate alla sanità rispetto all’andamento dell’economia è in calo, ed è destinata a diminuire nei ...

+T -T
Oliverio: la sanità calabrese è grave

(Regioni.it 3494 - 15/11/2018) E’ grave la situazione della sanità calabrese. Lo riferisce il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, chiedendo al Governo di assumere "provvedimenti urgenti" come la fine dell’attuale gestione commissariale.
“Il quadro che presenta il report pubblicato (vedi n.3493 Regioni.it Sanità: Regioni in piani di rientro) dal Ministero della Salute - rileva Oliverio - conferma purtroppo quanto da me più volte evidenziato sull'assoluta inadeguatezza della gestione commissariale della sanità calabrese. Mi auguro che il Governo non si limiti solo alla rappresentazione di questa situazione grave, ma assuma urgenti e adeguate iniziative. E’ assolutamente insopportabile che a distanza di otto anni di gestione commissariale, voluta dai Governi nazionali che si sono succeduti in questi anni, oggi si presenta un bilancio aggravato della situazione: aumenta il debito e i livelli essenziali di assistenza rimangono ...

Documento della Conferenza delle Regioni dell'8 novembre

+T -T
Codice antimafia: posizione su problematiche applicative

(Regioni.it 3494 - 15/11/2018) Le Regioni e le Province autonome condividono pienamente le finalità di contrasto alla criminalità organizzata contenute nel Codice antimafia, a partire dalla necessità di rendere cogenti i controlli. La fase attuativa delle disposizioni ha fatto però emergere alcune criticità legate soprattutto all’individuazione della soglia dimensionale, in particolar modo in alcuni settori come l’agricoltura, la formazione professionale e le attività produttive. Settori nei quali l’attuazione delle disposizioni normative, anche in relazione alle circolari interpretative, ha prodotto forti ritardi e, in alcuni casi, la mancata concessione di benefici.
Per questi motivi la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato l'8 novembre il documento che analizza le principali questioni inerenti all’applicazione del Codice antimafia di cui alla D.Lgs. n. 159 del 2011.
Un testo che il Presidente ...

+T -T
Report Conferenza Unificata del 15 novembre

(Regioni.it 3494 - 15/11/2018) La Conferenza Unificata del 15 novembre, presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Stefani, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati:
1. Intesa, ai sensi dell’art. 1-bis, comma 1 del decreto legislativo 29 ottobre 1999 n. 461, sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri su proposta del Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti recante: “Revisione delle reti stradali di interesse nazionale e regionale ricadenti nelle Regioni Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto”
SANCITA INTESA
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top