Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3511 - lunedì 10 dicembre 2018

Sommario
- Valle d'Aosta: nuova Giunta guidata da Antonio Fosson
- Censis: 52° Rapporto sulla situazione sociale del Paese
- Integrati gli OdG delle Conferenze Unificata e Stato-Regioni del 13 dicembre
- Farmaci: Grillo presenta futura revisione Prontuario
- La domanda pubblica come leva per l'innovazione: convegno il 12 dicembre
- Maltempo: Centinaio firma decreto per risorse ad aziende
- Report Conferenza Unificata del 6 dicembre
- Report Conferenza Stato-Regioni del 6 dicembre

+T -T
La domanda pubblica come leva per l'innovazione: convegno il 12 dicembre

Previsto l'intervento del Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini

(Regioni.it 3511 - 10/12/2018) Le scelte operate dalla Pubblica Amministrazione attraverso i propri acquisti possono rappresentare un importante strumento di politica industriale in ragione dell’influenza che esse esercitano sul mercato, sulle filiere produttive e sulla qualità dell’occupazione. È necessario però un cambio di impostazione: un passaggio da un approccio puramente amministrativo a uno strategico e orientato alle esigenze della PA, che sfrutti gli appalti per stimolare l’offerta in funzione della domanda, in un’ottica di accrescimento della competitività, basata sull'innovazione e sulla digitalizzazione.
Il Protocollo d’intesa, sottoscritto da Confindustria, AgID e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, con la collaborazione di ITACA (vedi "Regioni.it" del 19 settembre), intende promuovere la conoscenza e l’utilizzo degli appalti innovativi, già previsti dalla legislazione nazionale e comunitaria, favorendo la transizione verso un sistema strategico di appalti pubblici, digitale e intelligente, funzionale alla crescita del Sistema Paese.
Gli appalti innovativi favoriscono il dialogo aperto con le imprese e con il mondo della ricerca, permettono risparmi di spesa e lasciano agli operatori economici la libertà di proporre soluzioni differenti e multidisciplinari ai fabbisogni d’innovazione della PA, valorizzando competenze, professionalità e risultati della ricerca, pubblica e privata
Questo indispensabile cambiamento di prospettiva del modo di concepire gli appalti pubblici, più volte sollecitato anche dalla Commissione europea, sarà tanto più immediato quanto più il percorso congiunto pubblico-privato consentirà agli operatori di accedere a nuove prospettive di mercato: la creazione di soluzioni più confacenti all’esigenza dell’acquirente pubblico, permetterà, infatti, di sviluppare soluzioni esportabili anche nel mercato degli acquisti privati.
Tali temi verranno affrontati nel corso del Convegno "Gestiore la domanda pubblica come leva di innovazione", organizzato da Confindustria, AGID e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e ITACA, che si terrà a Roma, il 12 dicembre p.v., presso Confindustria.
L'evento prevede, la mattina, una sessione politica, che vede, la partecipazione dei firmatari del Protocollo, dell'ANAC, della Commissione europea e dei Ministeri più direttamente interessati, oltre a rappresentanti ed esperti delle tematiche che verranno affrontate, e, il pomeriggio, una sessione tecnica, gestita da AGID, sede di un confronto libero aperto a tutti tra i protagonisti della innovazione pubblica e privata.
Il programma
PRIMA SESSIONE
9.30 Registrazione partecipanti
10.00 Apertura dei lavori
Stefan Pan
Vice Presidente e Presidente del Consiglio delle Rappresentanze Regionali e per le Politiche di Coesione Territoriale Confindustria
Nicoletta Parisi
Consigliere ANAC
Mario Calderini
Professore ordinario - Politecnico di Milano
10.45 Le Politiche a sostegno della domanda pubblica di innovazione.
L’impatto sulla crescita del sistema-paese
Giulia Bongiorno
Ministro per la Pubblica Amministrazione
Andrea Cioffi
Sottosegretario Ministero dello Sviluppo Economico
Lorenzo Fioramonti
Vice Ministro Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
11.30 Tavola rotonda - domanda e offerta a confronto: profili critici e di opportunità
Gianluigi Albano
Responsabile Divisione Programma Razionalizzazione acquisti P.A. Consip
Teresa Alvaro
Direttore Generale AGID
Andrea Bianchi
Direttore Area Politiche Industriali Confindustria
Anna Casini
Presidente ITACA
Antonella Galdi
Vice Segretario Generale ANCI
12.45 Chiusura lavori della mattina
Stefano Bonaccini
Presidente Conferenza delle Regioni
Giulio Pedrollo
Vice Presidente per la Politica Industriale Confindustria
Modera:
Luca De Biase
Direttore Nòva– Il Sole 24 Ore
SECONDA SESSIONE
Facciamo appalti di innovazione: un laboratorio per PA, imprese e ricerca (a cura di AGID)
14.30 Metodi e strumenti di lavoro
Obiettivi del laboratorio per gli appalti di innovazione
Presentazione della piattaforma nazionale di servizi per gli appalti di innovazione
14.50 Open procurement & open innovation:  dall’emersione della domanda all’appalto di innovazione
Testimonianze
•Agenzia per la Coesione Territoriale
•Agid
•Apre
•Confindustria
•Consiglio Nazionale delle Ricerche•Fondazione Ugo Bordoni
•InnovaPuglia
•Luiss Labgov
•Provincia Autonoma di Trento
•Soresa Spa
16.00 Dialogo aperto tra PA, imprese e ricerca: come fare appalti di innovazione
17.00 Early engagement del mercato - Agid esprime i bisogni d’innovazione: nuove sfide per l’IA?
17.30 Conclusioni dei lavori



( red / 10.12.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top