Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3512 - martedì 11 dicembre 2018

Sommario
- Turismo: vale il 5% del Pil e il 6% dell'occupazione, dati Bankitalia
- Sanità: Emilia-Romagna, via il superticket su farmaci, visite ed esami
- Sanità: 21° Rapporto di Cittadinanzattiva-Tribunale del malato
- Istat: export, dinamismo di Calabria, Molise, Basilicata e Valle d'Aosta
- Bilancio 2019: la posizione per il parere sul disegno di legge
- Presidente della Valle d'Aosta: Antonio Fosson, scheda biografica
- Atti Conferenza Stato-Regioni del 6 dicembre
- Atti Conferenza Unificata del 6 dicembre

+T -T
Turismo: vale il 5% del Pil e il 6% dell'occupazione, dati Bankitalia

(Regioni.it 3512 - 11/12/2018) Il turismo va, ma ben al di sotto delle sue potenzialità. A certificare la forza non totalmente utilizzata del turismo italiano però stavolta non sono studi o indagini di operatori o associazioni del settore, ma il corposo studio, durato oltre due anni, della Banca d'Italia "Turismo in Italia. Numeri e potenziale di sviluppo" presentato al Centro Carlo Azeglio Ciampi a Roma.
"Il turismo genera oltre il 5% del pil e circa il 6% dell'occupazione totale. Ad esso è riconducibile il 40% delle esportazioni di servizi; il suo saldo con l'estero è strutturalmente in avanzo ed è pari a quasi un punto di Pil e a circa un terzo dell'avanzo commerciale complessivo dell'Italia" spiega Fabio Panetta, vicedirettore generale della Banca d'Italia alla presentazione, sottolineando come un settore così importante per l'economia sia spesso trascurato. "Ma dobbiamo chiederci - aggiunge - se stiamo valorizzando al meglio questa ...

+T -T
Sanità: Emilia-Romagna, via il superticket su farmaci, visite ed esami

(Regioni.it 3512 - 11/12/2018) Niente più superticket in Emilia-Romagna, a partire dal primo gennaio 2019, per i nuclei familiari con redditi fino a 100mila euro. E addio anche al ticket base da 23 euro sulle prime visite specialistiche per le famiglie con almeno due figli a carico. A luglio scorso l’annuncio della decisione assunta dalla Giunta regionale guidata dal presidente Stefano Bonaccini, a inizio anno - quindi nei tempi previsti - l’avvio del provvedimento.  Oltre un milione e 200mila cittadini non pagheranno più la quota aggiuntiva sui farmaci e sulla specialistica ambulatoriale, e si aggiungeranno a tutti coloro - più di un milione e 900mila - che già non lo pagano perché hanno un reddito familiare basso (fino a 36.152 euro) e già erano stati esclusi dalla Regione stessa: saranno quindi più di 3 milioni i cittadini esentati dal pagamento.  Contemporaneamente, per più di un milione e 100 mila ...

+T -T
Sanità: 21° Rapporto di Cittadinanzattiva-Tribunale del malato

Accedere ai servizi sanitari è diventato più difficile per un cittadino su due

(Regioni.it 3512 - 11/12/2018) Secondo il Rapporto PIT Salute Cittadinanzattiva - Tribunale del malato, curarsi è sempre più difficile La metà dei cittadini denuncia infatti di non riuscire a curarsi nelle strutture pubbliche. In particolare aumentano i tempi per le liste di attesa, le segnalazioni sono salite dal 54,1% del 2016 al 56% dello scorso anno. Il maggiore disagio è per le visite specialistiche, in particolare oncologiche (dal 7,8% del 2016 al 9,9% del 2017), per chemio e radioterapia.
I costi sono in aumento, così le liste d'attesa. Quindi il tema dell’accesso alle prestazioni sanitarie è quello più rilevante.
L’attesa segnalata come più problematica è quella relativa alle visite specialistiche, con un dato che passa dal 40,3% del 2016 al 39,% del 2017, e agli interventi di chirurgia che aumentano dal 28,1% al 30% del 2017.
I cittadini segnalano anche difficoltà che riguardano i ticket, in ...

+T -T
Istat: export, dinamismo di Calabria, Molise, Basilicata e Valle d'Aosta

(Regioni.it 3512 - 11/12/2018) Nel terzo trimestre 2018 si stima una crescita congiunturale delle esportazioni diffusa a livello territoriale ma con intensità diverse tra le ripartizioni: +4,3% per il Mezzogiorno e Isole, +2,9% per il Nord-ovest, +0,7% per il Centro e +0,2% per il Nord-est. Lo comunica l'Istat nel rapporto sulle esportazioni nelle regioni italiane.
Nel periodo gennaio-settembre 2018 la crescita tendenziale dell'export si conferma molto sostenuta per le Isole (+14,0%) e rilevante per il Nord-est (+4,7%), il Mezzogiorno (+3,8%) e il Nord-ovest (+3,4%), mentre il Centro risulta in leggera flessione (-0,2%).
Nello stesso periodo, tra le regioni piu' dinamiche all'export su base annua, si segnalano Molise (+40,8%), Calabria (+21,7%), Basilicata (+18,2%) e Valle d'Aosta (+10,7%) che tuttavia presentano una forte polarizzazione settoriale e hanno un contenuto impatto sulla crescita dell'export nazionale (+0,2 punti percentuali). Sicilia (+18,9%), Friuli Venezia-Giulia (+10,8%), ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 6 dicembre

+T -T
Bilancio 2019: la posizione per il parere sul disegno di legge

(Regioni.it 3512 - 11/12/2018) Al termine di un confronto serrato, in cui non sono mancati momenti critici, la manovra del Governo ha ricevuto dalle Regioni un parere positivo, sia pure con una serie di raccomandazioni.
Al via libera si è arrivati grazie alla sigla di due accordi, uno sugli investimenti il 15 ottobre ed uno sulla sanità il 1° dicembre.
Il parere  sul Ddl Bilancio 2019 è contenuto in un documento articolato   che è stato consegnato al Governo durante la Conferenza Unificata del 6 dicembre.
Si riporta di seguito il documento senza gli emendamenti allegati (la versione integrale è stata pubblicata  sul portale www.regioni.it).
Posizione sul disegno di legge recante bilancio di previsione dello stato per l’anno finanziario 2019 e Bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021
Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera a), n. 1 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281

+T -T
Presidente della Valle d'Aosta: Antonio Fosson, scheda biografica

(Regioni.it 3512 - 11/12/2018) Dal 10 dicembre Antonio Fosson (Gruppo misto) è il nuovo presidente della Giunta della regione autonoma Valle d’Aosta. E nato a Ivrea l'11 ottobre 1951 ed è residente ad Aosta. E’ rappresentante di un movimento autonomista (Pour Notre Vallée). Fosson guida una maggioranza formata da forze autonomiste (Union valdotaine, Alpe, Stella alpina e Union valdotaine progressiste).
E’ stato Assessore alla Sanità, Salute e Politiche sociali dall'8 luglio 2003 al 15 maggio 2008. Sempre nel 2008 viene eletto Senatore della Repubblica. In Parlamento, dal 2008 al 2013, ha ricoperto diversi incarichi, tra cui quello di Segretario del gruppo UDC-SVP-Autonomie.
Di seguito le cariche ricoperte da Fosson nella regione autonoma Valle d'Aosta:
XV Legislatura:Consigliere dal 26 giugno 2018. Lista elettorale: Area Civica-Stella Alpina-Pour Notre Vallée,Voti: 1437
- Componente del Gruppo Misto dal 20 novembre 2018 al 10 dicembre 2018

+T -T
Atti Conferenza Stato-Regioni del 6 dicembre

+T -T
Atti Conferenza Unificata del 6 dicembre

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top