Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3512 - martedì 11 dicembre 2018

Sommario
- Turismo: vale il 5% del Pil e il 6% dell'occupazione, dati Bankitalia
- Sanità: Emilia-Romagna, via il superticket su farmaci, visite ed esami
- Sanità: 21° Rapporto di Cittadinanzattiva-Tribunale del malato
- Istat: export, dinamismo di Calabria, Molise, Basilicata e Valle d'Aosta
- Bilancio 2019: la posizione per il parere sul disegno di legge
- Presidente della Valle d'Aosta: Antonio Fosson, scheda biografica
- Atti Conferenza Stato-Regioni del 6 dicembre
- Atti Conferenza Unificata del 6 dicembre

+T -T
Istat: export, dinamismo di Calabria, Molise, Basilicata e Valle d'Aosta

(Regioni.it 3512 - 11/12/2018) Nel terzo trimestre 2018 si stima una crescita congiunturale delle esportazioni diffusa a livello territoriale ma con intensità diverse tra le ripartizioni: +4,3% per il Mezzogiorno e Isole, +2,9% per il Nord-ovest, +0,7% per il Centro e +0,2% per il Nord-est. Lo comunica l'Istat nel rapporto sulle esportazioni nelle regioni italiane.
Nel periodo gennaio-settembre 2018 la crescita tendenziale dell'export si conferma molto sostenuta per le Isole (+14,0%) e rilevante per il Nord-est (+4,7%), il Mezzogiorno (+3,8%) e il Nord-ovest (+3,4%), mentre il Centro risulta in leggera flessione (-0,2%).
Nello stesso periodo, tra le regioni piu' dinamiche all'export su base annua, si segnalano Molise (+40,8%), Calabria (+21,7%), Basilicata (+18,2%) e Valle d'Aosta (+10,7%) che tuttavia presentano una forte polarizzazione settoriale e hanno un contenuto impatto sulla crescita dell'export nazionale (+0,2 punti percentuali). Sicilia (+18,9%), Friuli Venezia-Giulia (+10,8%), Emilia-Romagna (+5,2%) e Lombardia (+5,1%) contribuiscono per quasi 3 punti percentuali alla crescita complessiva.
Le vendite di metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti, e di mezzi di trasporto, autoveicoli esclusi, dalla Lombardia, di prodotti petroliferi raffinati dalla Sicilia e di macchinari e apparecchi n.c.a. dall'Emilia-Romagna contribuiscono alla crescita tendenziale dell'export nazionale nei primi nove mesi del 2018 per quasi un punto percentuale.
Un impulso positivo alla crescita dell'export nazionale su base annua proviene dalle vendite della Lombardia verso Germania (+6,7%), Svizzera (+13,9%), Cina e Polonia (+19,2% per entrambe) e Francia (+5,1%) e del Friuli Venezia-Giulia verso la Svizzera (+405,9%, dovuto principalmente alle vendite della cantieristica navale).
Nell'analisi provinciale dell'export, si segnalano le performance positive di Milano, Asti, Brescia, Siracusa, Varese, Piacenza e Gorizia.
"Il Nord-ovest è - secondo l'istituto di statistica -  la ripartizione che contribuisce maggiormente alla crescita congiunturale delle esportazioni nazionali. La sua dinamica e' positiva in termini sia congiunturali sia tendenziali, dopo la flessione registrata nel secondo trimestre dell'anno. A trainarla è la forte crescita delle vendite della Lombardia verso i mercati sia Ue che extra Ue, che ha riguardato principalmente i prodotti in metallo, i mezzi di trasporto, i prodotti chimici e i macchinari. La sostenuta crescita tendenziale delle esportazioni delle regioni del Sud nei primi nove mesi dell'anno (+7,0%) e' spiegata per quasi 3 punti percentuali dalle vendite di prodotti energetici, in forte accelerazione (+13,3%)".



( red / 11.12.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top