Regioni.it

n. 3514 - giovedì 13 dicembre 2018

Sommario

+T -T
Bonaccini: ripartiti 60 milioni di euro per riduzione superticket

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) “60 milioni di euro per ridurre la quota fissa di 10 euro sulle ricette un obiettivo di equità raggiunto grazie anche alla collaborazione delle Regioni che oggi danno il via libera al decreto sul fondo previsto proprio per questo scopo. E’ uno strumento in più a disposizione delle Regioni per ridurre o eliminare il superticket, soprattutto per le categorie particolarmente vulnerabili”. Lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, preannunciando l’Intesa sul decreto in Conferenza Stato-Regioni.
L’80% della cifra sarà ripartito fra tutte le Regioni a statuto ordinario, più la Sicilia, per quota d’accesso al fabbisogno sanitario standard 2018. Il 20% della cifra sarà ripartito alle sole Regioni che avevano ampliato il numero dei soggetti esenti o adottato misure alternative: Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria e Basilicata.

+T -T
Commissariamenti in sanità: presto confronto Regioni-Ministro

Le dichiarazioni di Toma, Grillo ed Oliverio

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) Nel corso della Conferenza delle Regioni del 13 dicembre si è discusso, fra l'altro, dei commissariamenti in sanità . “Il governo ha presentato un emendamento al decreto fiscale – spiega il presidente della regione Molise, Donato Toma - nel quale ha inserito la incompatibilità tra la figura del presidente della Regione e la figura del commissario ad acta per la sanità, in quelle regioni dove si è in piano di rientro da disavanzo sanitario. Sulla base di un documento presentato dalla Regione Campania, condiviso all'unanimità da tutte le Regioni, si è convenuto di rappresentare al governo la non opportunità di approvare questa norma e di rinviare il tutto al Patto per la Salute che verrà sottoscritto entro il 31 marzo 2019, perché quella è la sede naturale per discutere delle questioni inerenti anche i piani di rientro. Più in generale – aggiunge Toma- le ...

+T -T
Piste ciclabili: 4,1 milioni nel 2018 per itinerari e percorsi ciclabili e pedonali

Nell'ultimo biennio il complesso delle risorse disponibili a quota 62,8 milioni.

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) “Abbiamo compiuto un altro piccolo passo in avanti per favorire la mobilità dolce, ovvero gli spostamenti degli utenti vulnerabili, pedoni e ciclisti. Le Regioni infatti hanno dato il via libera al decreto di riparto che completa il finanziamento per il 2018 della progettazione e della realizzazione di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali, con 4,1 milioni di euro destinati alle Regioni cui si aggiungerà un pari cofinanziamento da parte dei Comuni coinvolti”, lo ha dichiarato Stefano Bonaccini, Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
“La mobilità dolce è un tema che si inquadra in una strategia per lo sviluppo sostenibile che, come Conferenza delle Regioni, abbiamo posto al centro della nostra agenda. Peraltro – ha preannunciato Bonaccini – su questi e altri temi torneremo a confrontarci con Enrico Giovannini, portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo ...

+T -T
Emergenza rifiuti Roma: dichiarazioni di alcuni Presidenti di Regione

Fontana: se i termovalorizzatori inquinano la risposta sarebbe no; Bonaccini: ci hanno deriso lo scorso anno solo perché avevamo dato la disponibilità

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) Sulla richiesta del sindaco di Roma, Virginia Raggi, rivolta alle regioni di sopperire all’emergenza rifiuti nella capitale, sono intervenuti diversi rappresentanti regionali. “Al momento – afferma Raggi - io ho fatto un appello a tutte le istituzioni e alle altre regioni per supportare il dopo incendio e sono in attesa di risposta”.
“E' curioso questo appello - rileva il presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana - dopo che ci hanno detto per mesi che noi siamo degli inquinatori perche' usiamo i termovalorizzatori, è curioso, valuteremo. A questo punto – aggiunge Fontana - bisogna chiarire: se i termovalorizzatori inquinano la risposta sarebbe no, non possiamo mica contribuire ad inquinare ulteriormente l'aria della mia regione, se invece si riconosce che i termovalorizzator non inquinano in maniera preoccupante, allora il discorso si potrà rifare. La Lombardia è sempre molto solidale con le ...

+T -T
Energie rinnovabili: Conferenza Unificata rinvia parere su decreto

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) Il neopresidente della Regione Valle d'Aosta, Antonio Fosson, si dice pronto al dialogo con il Governo, afferma nella sua prima seduta in Conferenza delle Regioni di essere “qui in rappresentanza del governo autonomista della mia regione che però vuole dialogare con tutte le forze nazionali”. E facendo riferimento al recente cambio di maggioranza che ha permesso una nuova Giunta in Valle d’Aosta, Fosson ha spiegato che “l'attuale maggioranza autonomista è aperta alla collaborazione con tutte le forze politiche, anche naturalmente con quelle della Lega”.
Entrando poi nel dettaglio dei lavori della Conferenza, Fosson ha sottolineato che "Oggi abbiamo discusso sul parere in tema di energie rinnovabili, ambito che come è stato presentato dal governo penalizza assai l'idroelettrico, prodotto nella mia regione per il 98%".
In Conferenza Unificata il parere delle regioni e degli enti locali sul decreto del ...

+T -T
Fiere internazionali 2019: istituito un elenco speciale per eventi "certificati"

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) “La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato l’istituzione di una sezione separata del Calendario fieristico delle manifestazioni internazionali certificate. Il ruolo delle fiere internazionali per la promozione dell’export made in Italy è fondamentale, per questo giudico molto importante il fatto che la Conferenza delle Regioni oggi abbiano istituito una sezione degli eventi fieristici certificati per quelle manifestazioni che acquisiscono una certificazione di qualità” lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Stefano Bonaccini.
“Questo calendario di eccellenze fieristiche certificate – ha concluso Bonaccini - rappresenta una premialità per quelle manifestazioni che garantiscono un elevato standard qualitativo e concretizzano quanto era stato previsto dall’Intesa della Conferenza Unificata del 2014, venendo incontro anche alle ...

+T -T
Educazione ambientale: Regioni difendono sistema Infea

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) “Il tema dell’educazione ambientale e conseguentemente il Sistema Infea (Informazione, formazione ed educazione all’Ambiente e alla Sostenibilità) hanno un’importanza fondamentale per chiunque abbia davvero a cuore il tema della sostenibilità. Per questi motivi la commissione ambiente ha proposto alla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome un ordine del giorno che è stato approvato con cui ha richiamato l'attualità e la vitalità della rete Infea, come chiaramente emerso dagli interventi e testimonianze di tutte le regioni che hanno partecipato alla Conferenza Nazionale per il rilancio dei Sistemi INFEA, svoltasi a Cagliari nei giorni 22 e 23 novembre 2018 e a cui hanno partecipato i coordinamenti dei sistemi regionali Infea, il Sistema Nazionale a rete per la Protezione Ambientale (Snpa), l’Ispra, le Agenzie regionali per la Protezione Ambientale e molti altri qualificati ...

+T -T
Fontana: autonomia differenziata sarà in consiglio dei ministri entro il 21

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) "Sul percorso dell'autonomia regionale io non ho novità: l'assicurazione che mi ha fatto avere il ministro Salvinil - ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, parlando a margine della Conferenza delle Regioni - è che entro il 21 di dicembre sarebbe stato presentato il testo già in possesso del governo da più di un mese, perché venga portato al Consiglio dei Ministri, venga approvato , in modo da poterlo sottoscrivere e poi mandare al parlamento per la trasformazione in legge.  Sono assolutamente convinto - ha consluso Fonatana - che sia questione di giorni".

Dal canale YouTube di Regioni.it:
Fontana (Lombardia): sull’autonomia entro il 21 dicembre il Governo presenterà il testo


Autonomia, Fontana: a giorni partirà percorso Governo ""Ho l'assicurazione di Salvini""

+T -T
Fosson: Valle d'Aosta, una circoscrizione regionale alle prossime europee

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) La riflessione di Antonio Fosson , per la prima volta alla Conferenza delle Regioni e delle Provimce autonpome in veste di presidente della Valle d'Aosta, è che "Il rapporto tra Stato e Regioni sia in fase negativa e di allontanamento dal dialogo". Una riflessione che nasce anche dall'aver sentito i colleghi parlare su temi come commissariamento in sanità, "sembra quasi - spiega Fosson in una dichiarazione per il canale youtube di Regioni.it - che questo progetto governativo centrale sia più centralista" e che l'esecutivo "si voglia ulteriormente assumere responsabilità che prima non aveva". Fosson ne ha ricavato una "sensazione di difficoltà di dialogo".
Sollecitato poi sul tema del rapporti fra Regioni a statuto speciale e Regioni a Statuto ordinario, il neopresidente della Valle d'Aosta ha ricordato che "Per quello che riguarda l’autonomia della Valle d’Aosta è una autonomia speciale tra le più ...

+T -T
Report Conferenza Stato-Regioni del 13 dicembre

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) La Conferenza Stato-Regioni, presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Stefani, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati:
Approvazione del verbale e del report della seduta del 6 dicembre 2018.
APPROVATI
1.
Accordo, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera b) e dell’articolo 4, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, sul documento recante “Schema tipo di convenzione per la cessione del sangue e dei suoi prodotti per uso di laboratorio e per la produzione di dispositivi medico - diagnostici in vitro”.
SANCITO ACCORDO
2.
Accordo, ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera c), della legge 21 ottobre 2005, n. 219, tra il Governo le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, sullo “Schema tipo di convenzione per la cessione e l’acquisizione programmata di ...

+T -T
Report della Conferenza Unificata del 13 dicembre

(Regioni.it 3514 - 13/12/2018) La Conferenza Unificata, presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Stefani, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati:
Approvazione del verbale e del report della seduta del 6 dicembre 2018
APPROVATO
1.
Parere, ai sensi dell’articolo 24, comma 5 del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, sullo schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico di incentivazione della produzione di energia da fonti rinnovabili.
RINVIO
2.
Parere, ai sensi dell’articolo 71, comma 1 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, sullo schema di Linee guida relative all’indice dei domicili digitali delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi (IPA).
PARERE RESO
3.
Delibera della Conferenza Unificata, ai sensi dell’articolo 18, comma 1, lettera r) del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, che modifica la Delibera del 13 novembre 2014 (Rep. atti n. 139/CU) con cui è stata ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.094s