Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3518 - mercoledì 19 dicembre 2018

Sommario
- Bonaccini convoca la Conferenza delle Regioni per il 20 dicembre
- Incontro al Mise su fonti rinnovabili
- Sanità: De Luca, in Campania bilancio in attivo e lavoro straordinario sui LEA
- Rifiuti: nel 2017 aumenta il riciclo
- Sanità: OdG su "Piani di rientro" e Commissari ad acta
- Infrastrutture: Bonaccini, Emilia-Romagna attende risposte dal Governo
- Assitenza sanitaria: intesa sul nuovo sistema di garanzia per il monitoraggio
- Integrati OdG Conferenze Unificata e Stato-Regioni del 20 dicembre

+T -T
Bonaccini convoca la Conferenza delle Regioni per il 20 dicembre

(Regioni.it 3518 - 19/12/2018) Il presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, in seduta ordinaria, per giovedì 20 dicembre alle ore 10.00 (Roma, via Parigi, 11, sala “Marcello Mochi Onori”).
All’ordine del giorno gli argomenti che saranno affrontati nelle successive Conferenze Unificata (14.30) e Stato-Regioni (14.45) convocate dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Erika Stefani, per lo stesso giorno, 20 dicembre (via della Stamperia, 8 a Roma).
Prima di iniziare i propri lavori, alle ore 9.30, la Conferenza delle Regioni incontrerà il Portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), Enrico Giovannini per un monitoraggio sulle attività svolte fra ASviS e Regioni.
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome affronterà poi altri temi e in particolare:
salute
- proposta di documento sulle tematiche nel settore termale;
- proposta di Protocollo di intesa con la ...

+T -T
Incontro al Mise su fonti rinnovabili

Rossi: Governo non prevede che l'energia geotermica venga agevolata

(Regioni.it 3518 - 19/12/2018) “E’ grave l’esclusione di alcune fonti rinnovabili, come la geotermia, dagli incentivi previsti dal decreto”. E’ quanto sottolineato dal presidente della regione Toscana, Enrico Rossi, nel corso di un incontro avvenuto al Mise il 19 dicembre di una delegazione della Conferenza delle Regioni con il Sottosegretario Davide Crippa sul regime di agevolazioni previsto dal decreto sulle rinnovabili.
Erano presenti anche l’assessore della Provincia autonoma di Bolzano, Florian Mussner, e l’assessore Federica Fratoni della regione Toscana.
Il parere sul decreto è stato rinviato nel corso della Conferenza Unificata del 13 dicembre ed è all’ordine del giorno di quella del 20 dicembre.
“E’ una scelta – afferma Rossi - che penalizzerebbe gli investimenti fatti in un settore strategico, sia dal punto di vista energetico che ambientale, penalizzando l'economia di interi territori. Per non ...

+T -T
Sanità: De Luca, in Campania bilancio in attivo e lavoro straordinario sui LEA

Avviata l'interlocuzione con il ministro Giulia Grillo sul tema del commissariamento

(Regioni.it 3518 - 19/12/2018) Nella riunione a Roma con il ministro della Salute Giulia Grillo (vedi "Regioni.it" del 18 dicembre) "abbiamo ricordato che ci sono due elementi straordinari che vanno valutati e che rendono ormai necessario il passaggio alle competenze normali della Regione sulla sanità: cinque anni di bilancio in attivo senza accumulare debiti e il lavoro straordinario sui Lea". Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca
Sui livelli essenziali di assistenza, De Luca ha sottolineato che "siamo passati - ha detto - dai 106 punti del 2015, quando eravamo ultimi in Italia, ai 152 del 2017. E i dati 2018 ci portano oltre 160 punti. Questo è il miracolo altro che le formiche".
De Luca ha ricordato che nell'interlocuzione con il ministro della salute Giulia Grillo, che ora esaminerà lo stato della sanità campana per decidere l'uscita o meno dal commissariamento, "abbiamo lavorato - ha detto - da aprile a oggi in mesi di ...

+T -T
Rifiuti: nel 2017 aumenta il riciclo

Rapporto di Fondazione per lo sviluppo sostenibile e Fise Unicircular

(Regioni.it 3518 - 19/12/2018) Anche nel 2017 aumenta il riciclo dei rifiuti nel nostro Paese. Lo evidenzia il rapporto 'L'Italia del riciclo', promosso e realizzato dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e da Fise Unicircular (l'Unione delle imprese dell'economia circolare).
La raccolta differenziata aumenta raggiungendo il 55,5% (+3% rispetto all'anno prima) e il riciclo dei rifiuti urbani arriva al 44% (+2%).
In Italia sono entrate 5,7 milioni di tonnellate di rifiuti, in particolare metalli ferrosi utilizzati dall'industria manifatturiera, e sono state esportate 3,5 milioni di tonnellate di rifiuti, “principalmente rifiuti pericolosi per i quali evidentemente non esistono impianti di trattamento sul territorio nazionale o, nel caso di rifiuti recuperabili (per non più del 10%), per i quali non vi sono sbocchi per le materie secondarie”.
Lo studio rileva che per quanto riguarda i territori “l'import si dirige principalmente verso Regioni, soprattutto del nord ...

+T -T
Sanità: OdG su "Piani di rientro" e Commissari ad acta

Rilievi e criticità in vista dell'avvio della discussione sul nuovo Patto per la salute

(Regioni.it 3518 - 19/12/2018) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 13 dicembre, ha approvato un ordine del giorno in cui si fa il punto, in vista della discussione sul nuovo "patto per la salute", su alcune criticità riscontrate nelle Regioni che gestiscono i "Piani di rientro dal disavanzo sanitario" e sulle funzioni del "Commissario ad acta".
Si riporta di seguito il testo del documento (già pubblicato sul portale www.regioni.it, nella sezione "Conferenze") che è stato consegnato al Governo nel corso della Conferenza Stato-Regioni e  che è stato anche un'utile base di discussione nel confronto che le Regioni hanno avuto con il ministro Giulia Grillo lo scorso 18 dicembre (vedi "Regioni.it" n. 3517 e notizia successiva).
Problematiche relative ai piani di rientro dal disavanzo sanitario e ai commissariamenti ad acta nell’ambito del nuovo patto per la salute
Ordine del giorno

In considerazione della circostanza per la quale, ...

+T -T
Infrastrutture: Bonaccini, Emilia-Romagna attende risposte dal Governo

(Regioni.it 3518 - 19/12/2018) Sul tema infrastrutture la regione Emilia-Romagna pressa il Governo per avere delle risposte positive sulle principali opere da portare avanti.
“Mi aspetto qualche segnale dal presidente Conte, - afferma il presidente Stefano Bonaccini - perché se si ferma questa parte del Paese o se la si rende meno competitiva è evidente che ne avranno un danno anche il Paese stesso e la sua economia”.
"Il tema delle infrastrutture è decisivo. Mi auguro che dal Governo centrale – prosegue Bonaccini - non ci sia la tentazione di metterci i bastoni tra le ruote solo perché non abbiamo coincidenza politica”.
Bonaccini chiama quindi direttamente in causa il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a cui la regione Emilia-Romagna ha inviato una lettera per chiedere un incontro sulle questioni infrastrutturali ancora aperte. Lettera firmata insieme a gran parte del mondo industriale e sindacale emiliano-romagnolo.

Documento della Conferenza delle Regioni del 13 dicembre

+T -T
Assitenza sanitaria: intesa sul nuovo sistema di garanzia per il monitoraggio

(Regioni.it 3518 - 19/12/2018) Le Regioni hanno sancito l’Intesa sullo schema di decreto interministeriale sul nuovo sistema di garanzia per il monitoraggio dell’assistenza sanitaria, con alcune richieste d'impegno formulate al Governo e consegnate nel corso della Conferenza Stato-Regioni del 13 dicembre 2018.
Si riporta, di seguito, il testo del documento approvato (già pubblicato sul portale www.regioni.it, sezione “Conferenze”).
Posizione sullo schema di decreto interministeriale del ministro della salute di concerto con il ministro dell’economia e delle finanze “nuovo sistema di garanzia per il monitoraggio dell’assistenza sanitaria” 
Intesa, ai sensi dell’articolo 9, comma 1, del d.lgs. 18 febbraio 2000, n. 56
Punto 15) O.d.g. Conferenza Stato-Regioni
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime l'intesa con la richiesta di impegno al Governo di:
- proseguire la sperimentazione con gli ultimi dati disponibili superando ...

+T -T
Integrati OdG Conferenze Unificata e Stato-Regioni del 20 dicembre

(Regioni.it 3518 - 19/12/2018) Sono stati integrati gli ordini del giorno della Conferenza Unificata e della Conferenza Stato-Regioni convocate per il 20 dicembre (vedi "Regioni.it" n. 3516)
In particolare l’ordine del giorno della Conferenza Unificata (convocata alle ore 14.30, presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, a Roma) è stato integrato come segue:
7. Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 615 della legge 11 dicembre 2016, n. 232 e della Sentenza della Corte Costituzionale 7 marzo 2018, n. 78, sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante “Piano Strategico Nazionale della Mobilità sostenibile” (PRESIDENZA DEL CONSIGLIO- INFRASTRUTTURE E TRASPORTI)
Codice sito 4.13/2018/58 - Servizio Attività produttive, infrastrutture e trasporti, innovazione tecnologica 
8. Parere, ai sensi degli articoli 9, comma 3, e 10, comma 1, del decreto legislativo 13 ottobre 2010, n. 190, sullo schema di ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top