Regioni.it

n. 3522 - lunedì 7 gennaio 2019

Sommario

+T -T
Decreto sicurezza: Zingaretti, Lazio sta valutando ricorso

Sulla stessa linea le Regioni Basilicata e Calabria

(Regioni.it 3522 - 07/01/2019) "Abbiamo messo nella Legge del bilancio del Lazio un milione e mezzo di euro, con questi fondi permetteremo agli Spra di non chiudere. Ho dato disposizione a tutte le Asl di non interrompere in nessun caso l'assistenza sanitaria ad esseri umani che ne hanno diritto. C'e' in atto una azione di coordinamento di tutti i comuni e vedrò i sindaci per assicurarmi che non ci siano ripercussioni sui servizi erogati". Lo ha detto  il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.
"Stiamo valutando il ricorso che deve essere cogente e preparato nel migliore dei modi. Due pilastri della questione sociale, sicurezza e civilta', non vengano messi in discussione come fa il Dl Salvini. Trovo che questo decreto sia un passo indietro dal punto di vista della civilta' e della sicurezza", ha aggiunto, Zingaretti.
Anche la Regione Basilicata valuta se ricorrere contro il decreto sicurezza. "Oggi pomeriggio abbiamo una riunione di giunta con all''ordine del giorno il decreto sicurezza - afferma all''Adnkronos la vicepresidente della Regione Flavia Franconi - Iniziamo una discussione per capire cosa fare. Valuteremo, sentendo anche i nostri avvocati, per capire che speranza c''è nel fare ricorso". "Il decreto è complesso - conclude Franconi - vogliamo prendere una decisione ragionata".
"Assieme alle altre Regioni che in questi giorni hanno annunciato un'analoga iniziativa, evidenziando le nostre stesse preoccupazioni, ci rivolgeremo alla Corte Costituzionale per chiedere l'annullamento della normativa al fine di stoppare una legge che viola diversi trattati internazionali sui diritti umani e i principi fondanti la nostra Costituzione". Lo afferma, in una dichiarazione, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, in relazione al Decreto sicurezza del Governo. "Avevo già espresso, in occasione del dibattito parlamentare circa l'approvazione del Decreto Sicurezza - aggiunge Oliverio -
tutte le mie perplessità rispetto ad un provvedimento fortemente discriminatorio nei confronti di persone, immigrati regolari, che non potranno godere di diritti fondamentali" e, conclede Oliverio, "gli atti di disobbedienza annunciati e praticati da diversi sindaci italiani confermano le mie preoccupazioni ed hanno il mio pieno sostegno".

 



( red / 07.01.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s