Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3525 - giovedì 10 gennaio 2019

Sommario
- Reddito cittadinanza: molte criticità, Regioni chiedono incontro a Di Maio
- Acque pubbliche: Regioni critiche su proposte di legge
- Referendum su Tav: sì di Chiamparino, Fontana e Zaia
- Stefani: per autonomia siamo alle battute finali
- Rossi: autonomia assume toni di una scissione dei ricchi

+T -T
Reddito cittadinanza: molte criticità, Regioni chiedono incontro a Di Maio

(Regioni.it 3525 - 10/01/2019) “La bozza del decreto sul reddito di cittadinanza suscita forte preoccupazione per tempi, modalità, personale e risorse. Purtroppo il dialogo con il ministro si è interrotto ad ottobre, ma mi auguro che riprenda urgentemente. Per questi motivi ho chiesto un confronto urgente con il ministro Luigi Di Maio centrato proprio sul testo del decreto relativo al reddito di cittadinanza e spero che venga sanata la grave assenza di ogni riferimento alle Regioni e alle Province autonome - che hanno la titolarità dei Centri per l’impiego - riscontrata nei testi oggi in circolazione. E che nella stesura definitiva certe omissioni siano corrette e possano trovare spazio adeguato il principio della leale collaborazione e la concertazione istituzionale. Ingredienti comunque necessari quando di toccano materie di legislazione concorrente”. E’ questo il commento della Coordinatrice della Commissione Lavoro e Istruzione della ...

+T -T
Acque pubbliche: Regioni critiche su proposte di legge

(Regioni.it 3525 - 10/01/2019) “Giudizio unanimemente critico da parte delle Regioni sulle proposte di legge attualmente all’esame della Camera” lo ha dichiarato Donatella Spano (Assessore Regione Sardegna) Coordinatrice della Commissione Ambiente ed energia della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dopo l’audizione che si è tenuta a Montecitorio.
All’incontro presso la Commissione Ambiente della Camera dei deputati hanno partecipato, oltre a Donatella Spano, Donato Toma, Presidente della Regione Molise, Fulvio Bonavitacola, Vicepresidente della Regione Campania e gli Assessori Vincenzo Niro (Molise) e Paola Gazzolo (Emilia-Romagna).
“La Conferenza delle Regioni si era già espressa nel 2015 su un testo analogo alle proposte oggi all’attenzione della Camera, sottolineando diverse criticità. Il servizio idrico integrato – ha spiegato Donatella Spano - è materia delicata che impone una visione ...

+T -T
Referendum su Tav: sì di Chiamparino, Fontana e Zaia

Rossi: c'è un principio di continuità nella Pubblica amministrazione; Toti: Tav è un’infrastruttura fondamentale del Paese

(Regioni.it 3525 - 10/01/2019) In attesa dei risultati dell’analisi costi benefici sulla Tav e del confronto nella maggioranza, il vicepremier Salvini ribadisce il suo sì alla Tav e apre a un referendum in caso che l'analisi dei tecnici fosse negativa. L’altro vicepremier Di Maio invece ricorda che il M5s è contro l'opera. A questo punto il presidente della regione Piemonte, Sergio Chiamparino, sostiene che "lo scontro Lega-M5s danneggia il Paese". “Chi vincerà lo scontro? – si chiede Chiamparino - Bisognerebbe chiederlo a Di Maio o a Salvini. Certamente, l'esito non sarà comunque positivo per il Paese e per il Piemonte, perché determina una situazione di incertezza”.
Per Chiamparino “Il governo non ha più alibi: in dati tecnici ci sono, li completi e decida. Se dirà no alla Tav, chiederò al Consiglio regionale di indire con apposita legge un referendum consultivo al quale, se lo riterranno, ...

+T -T
Stefani: per autonomia siamo alle battute finali

Bonaccini: non ci sia alcun rallentamento

(Regioni.it 3525 - 10/01/2019) Per il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Erika Stefani, è vicina la maggiore autonomia da dare alle regioni che l'hanno richiesta su alcune materie.
“L'autonomia regionale svilupperà – afferma Stefani - il principio fondamentale della responsabilità degli amministratori nei confronti dei cittadini. Sarà una grande sfida per far lavorare tutti meglio. Sarebbe opportuno che anche i governatori del Sud cogliessero questa opportunità. Con Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto siamo alle battute finali”.
Quindi Stefani ribadisce che per la parte finanziaria la volontà di non togliere “nulla alle regioni che non hanno avviato l'iter dell'autonomia differenziata”.
“Noi – afferma Stefani – non vogliamo svantaggiare o avvantaggiare nessuno ma solo dare alle regioni che ne fanno richiesta un'opportunità per altro sancita dalla Costituzione. L'imposizione di norme ...

+T -T
Rossi: autonomia assume toni di una scissione dei ricchi

(Regioni.it 3525 - 10/01/2019) L’autonomia differenziata può spezzare il Paese in due. Lo sostiene il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi. Si parla della richiesta di maggiore autonomia da parte di alcune regioni su specifiche materie, così come prevede l’articolo 116 della Costituzione.
“Credo che si possa discutere – afferma Rossi - della possibilità di concedere nuova autonomia" ma "così come si presenta l'autonomia della Lombardia e del Veneto rischia di spezzare il Paese e il Meridione rischia di subire un contraccolpo spaventoso”.
Rossi fa anche la proposta che nel merito “si faccia una discussione approfondita con il Parlamento prima di procedere con un'autonomia che assume i toni di una scissione dei ricchi”. Rossi quindi aggiunge che “le Regioni con un regionalismo collaborativo possono fare fino in fondo la loro parte”.
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top