Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3536 - venerdì 25 gennaio 2019

Sommario
- Punti nascita: Bonaccini e Venturi , pronti a discuterne nel patto per la salute
- Infrastrutture digitali: siglato protocollo d'Intesa tra Liguria e Sicilia
- Isee: scuole superiori, aumenta platea esenzione
- Provincia autonoma di Bolzano: Kompatscher presenta la nuova Giunta
- Agricoltura: Corte dei Conti su utilizzo fondi Ue per imprenditoria giovanile
- Basilicata: Pittella si è dimesso
- Gestione acque pubbliche: osservazioni su proposte di legge
- Atti della Conferenza Stato-Regioni del 17 gennaio
- Atti della Conferenza Unificata del 17 gennaio

+T -T
Punti nascita: Bonaccini e Venturi , pronti a discuterne nel patto per la salute

Grillo: "ci sono state molte le richieste di rimodulazione della rete dei punti nascita arrivate da varie parti d'Italia al ministero"

(Regioni.it 3536 - 25/01/2019) "In questi mesi sono state molte le richieste di rimodulazione della rete dei punti nascita arrivate da varie parti d'Italia al ministero della Salute". Lo dichiara in una nota il ministro della Salute Giulia Grillo.
"In considerazione del progressivo calo degli indici demografici del Paese, della carenza di alcune figure professionali sanitarie e per l'evidenza di situazioni territoriali caratterizzate da particolare disagio orografico, credo sia necessario - prosegue Grillo - valutare insieme alle Regioni - e di questo ho gia' accennato al presidente Bonaccini - l'attualità dell'Accordo Stato-Regioni del 2010, recepito poi dal DM 70/2015. Le riforme, come tutti gli esperimenti, vanno monitorate ed eventualmente aggiornate, se necessario, alla luce dell'esperienza acquisita sul campo. Le mutate condizioni al contesto richiedono oggi una profonda riflessione sulla ponderazione dei rischi, nell'interesse primario delle mamme e dei neonati. In tal senso nelle scorse settimane ho chiesto, tramite la Direzione della Programmazione, di invitare il Comitato Percorso nascita nazionale ad approfondirne le problematiche al fine di inserire una riflessione specifica all'interno del Patto per la Salute", ha concluso il ministro.
Anche il presidente della Conferenza delle Regioni e dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Sergio Venturi, hanno fatto riferimento,inun nota, al colloquio che si è svolto a Roma la scorsa settimana tra la ministra della Salute, Giulia Grillo, e lo stesso Bonaccini, giudicandolo “Un incontro importante e positivo, in cui si è deciso insieme di affrontare, all’interno del nuovo Patto per la salute, anche il tema dei Punti nascita”.
“Siamo sempre stati disponibili al confronto. Quindi valutiamo positivamente - sottolineano presidente e assessore - la decisione e l’impegno reciproco che ci siamo dati per rivedere, nell’ambito del nuovo Patto per la salute che dovremo completare entro marzo, l’accordo Stato-Regioni del 2010, poi recepito successivamente dal decreto legislativo 70 del 2015. Perché come abbiamo sempre detto, le modifiche a quell’intesa, quindi la revisione dei parametri relativi ai Punti nascita, sono l’unica strada che si poteva percorrere. Naturalmente - aggiungono Bonaccini e Venturi - nella discussione che sarà affrontata, dovranno essere contemperate le comprensibili esigenze dei territori e delle comunità, con il dovere, irrinunciabile, di garantire a mamme e nascituri le condizioni di massima sicurezza al momento del parto. Abbiamo sempre rispettato le leggi, nel passato, e continueremo a rispettarle nel futuro - concludono presidente e assessore - per questo siamo molto contenti dell’avvio di un percorso di rivalutazione dei Punti nascita nelle zone disagiate”.


( red / 25.01.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top