Regioni.it

n. 3542 - lunedì 4 febbraio 2019

Sommario

+T -T
Svimez: ricerca su servizi di pubblica utilità al Sud

(Regioni.it 3542 - 04/02/2019) L'associazione per lo sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno, Svimez, ha presentato un rapporto sui servizi di pubblica utilità al Sud, che sostiene come il divario Nord-Sud influisca anche sulla qualità dei servizi erogati ai cittadini , condizionando lo stesso sviluppo delle imprese meridionali.
La ricerca è stata promossa da Utilitalia in collaborazione con la Svimez e presentata a Bari nel convegno 'Servizi idrici e ambientali nel Mezzogiorno: proposte di sviluppo'.
Nella ricerca, che è targata 2016, si spiega che la produzione dei servizi di pubblica utilità realizzata dalle 245 aziende partecipate dagli Enti Locali con sede legale nelle regioni del Mezzogiorno è stata comparativamente esigua rispetto a quelle del Centro-Nord.
E la conseguenza del fatto – spiega sempre il rapporto Svimez - che le imprese meridionali del settore sono troppo poche e il più delle volte sottodimensionate economicamente. La produzione per abitante dei servizi di pubblica utilità al Sud, circa 201 euro, è meno di un quarto di quella del resto del Paese, 972 euro per abitante all’incirca.
Si rileva anche un livello molto basso di investimenti: poco più di 22 euro per abitante contro oltre 124 nelle regioni centrali e settentrionali.
Si evidenziano significative differenze territoriali anche tra le stesse regioni del Mezzogiorno: in Puglia sono stati investiti in servizi di pubblica utilità oltre 44,6 euro per abitante, oltre tre volte rispetto alla Campania, 13,1.
Bisogna pertanto rilanciare gli investimenti delle società partecipate al Sud. In tal senso Svimez calcola che, se si realizzasse un miliardo di investimenti aggiuntivi all'interno dei comparti raccolta rifiuti, idrico e produzione di energia, equivalente al doppio di quanto effettivamente realizzato nel 2016, questi genererebbero un incremento di produzione permanente nelle otto regioni del Sud di quasi 900 milioni di euro, con un Pil aggiuntivo di poco più di mezzo miliardo e oltre 11mila posti di lavoro in più.
Inoltre, oltre il 45% della spesa per investimenti delle aziende meridionali del settore è rivolta a beni e servizi prodotti solamente nel Centro-Nord. Percentuale
che supera il 50% in Sardegna e Calabria.


( gs / 04.02.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.065s