Regioni.it

n. 3544 - mercoledì 6 febbraio 2019

Sommario

+T -T
Reddito cittadinanza: perplessità e critiche nelle audizioni in Senato

Del Conte: per i Navigator è necessaria un'intesa con le Regioni

(Regioni.it 3544 - 06/02/2019) Ogni operatore del centri per  l'impiego dovrà prendere in carico centinaia di potenziali beneficiari del  reddito di cittadinanza. E' questa la previsione che arriva dal Consiglio  nazionale dell''Ordine dei consulenti del lavoro in audizione il 5 febbario alla commissione Lavoro del Senato sul decreto legge sul reddito di  cittadinanza. "Secondo i dati Istat 2017, infatti, gli individui che in Italia  vivono sotto la soglia di povertà sono circa 5 milioni - ricordano i  consulenti - e di questi circa 3 milioni e trecento mila sono in età  lavorativa. Secondo le previsioni dell''articolo 4 del decreto legge,  una parte di questi soggetti dovrà essere convocata (inizialmente il  richiedente e poi gli altri componenti) dai centri per l''impiego per  la sottoscrizione del Patto per il lavoro e i restanti, invece, dai  comuni per il patto per l''inclusione sociale. I requisiti mediante i  quali sarà operata la distinzione sono quelli previsti al comma 5".
"Pur non essendovi dati specifici -spiegano ancora i professionisti-   che possano individuare il possesso di detti requisiti, è ipotizzabile che il 75% dei beneficiari, dunque circa 2 milioni e cinquecentomila,  debba recarsi per la sottoscrizione del patto per il lavoro al centro  per l''impiego e la restante parte, invece, presso i Comuni per il  patto per ...

+T -T
Reddito cittadinanza: Rizzoli, "non ancora definito ruolo navigator"

(Regioni.it 3544 - 06/02/2019) "Non siamo contrari al reddito di cittadinanza, ma siamo molto perplessi sulle modalita' con cui verrà seguito da parte dei navigator, cioe' degli operatori che verranno assunti dall'agenzia nazionale, mentre e' prerogativa delle regioni assumerli direttamente. C'e' le necessita' di armonizzare i navigator con i nostri funzionari dei centri per l'impiego, soprattutto per noi che abbiamo un sistema misto di competitivita' tra servizio pubblico e privato. Non e' facile renderli idonei al lavoro che già stiamo svolgendo e che è eccellente, perche' i nostri centri trovano lavoro al 96% delle persone che vi si rivolgono". Lo ha detto l'assessore regionale lombardo a Istruzione, Formazione e Lavoro, Melania Rizzoli, a margine del convegno 'La sostenibilita' per una crescita responsabile' in cui e' stata presentata la nuova edizione del Rapporto curato da PoliS, da cui emergono criticita' sulla lotta alla poverta' anche in Lombardia, che ...

+T -T
De Luca: attendiamo risposta Governo su autonomia

(Regioni.it 3544 - 06/02/2019) “Siamo pronti a combattere una battaglia per un tutela piena delle esigenze del Sud”. Anche la regione Campania intende accelerare istituzionalmente per chiedere su alcune materie una maggiore autonomia. Lo sostiene il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, che spiega: “Sono quasi 6 mesi che la Campania ha chiesto al governo di aprire una trattativa anche con la Regione per valutare la possibilità di un federalismo spinto, cioè di un trasferimento di ulteriori competenze alla Regione, e anche di risorse equivalenti”.
De Luca inoltre aggiunge: "Abbiamo mandato una lettera non piu' di un mese fa, per chiedere che la discussione che stanno facendo, Lombardia, Veneto ed Emilia, veda la partecipazione anche della Campania, perche' siccome il regionalismo differenziato rischia di portare ad un flusso di risorse orientate al Nord credo sia doveroso parlare anche con le Regioni del Sud che hanno chiesto un analogo ...

+T -T
Costa: ritardi parlamentari sull'economia circolare

(Regioni.it 3544 - 06/02/2019) “Abbiamo provato a trovare una quadra parlamentare che non è arrivata”. Così il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, nel corso del convegno di Legambiente su "La corsa ad ostacoli dell'economia circolare in Italia", che interessa i provvedimenti denominati "End of waste", sul riciclo e riuso dei rifiuti.
Sempre sui decreti ministeriali in materia, “l’importante è che nel frattempo abbiamo costituito un gruppo di lavoro – afferma Costa - e non ci fermiamo. Poi abbiamo da recepire le quattro direttive europee, con il 'pacchetto rifiuti', entro il 5 luglio 2020. E là dentro ci sarà spazio anche per questo. Noi non ci fermiamo, stiamo provando a dare risposte”.
Per Costa servono inoltre delle linee guida nazionali “e poi, caso per caso”, le Regioni e le Province autonome possono declinare il decreto.
Costa quindi auspica "monitoraggi e controlli", aggiungendo che è stato ...

+T -T
Sardegna discute con Governo su concorso a finanza pubblica

(Regioni.it 3544 - 06/02/2019) Secondo la regione Sardegna arriva in ritardo una lettera del Governo in materia di contributi alla finanza pubblica.
Si tratta per la precisione dell'accordo per la definizione del concorso alla finanza pubblica della regione Sardegna.
L'assessore regionale del Bilancio e vicepresidente, Raffaele Paci, evidenzia in particolare di aver ricevuto solo ieri una lettera con il timbro del ministero dell'Economia, firmata dal ministro Giovanni Tria e datata 22 gennaio, essendo stata spedita con posta ordinaria.
Paci nel ricordare il termine perentorio del 31 gennaio fissato dal Governo stesso per raggiungere un'intesa sul concorso alla finanza pubblica della Sardegna, afferma: "Registriamo le modalità irrituali di trasmissione della lettera, la tardiva ricezione, e il fatto che ignori completamente la sentenza della Consulta depositata l'11 gennaio”.
Si ricorda, infatti, il pronunciamento della Corte Costituzionale nella parte in cui ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 24 gennaio

+T -T
Trasporto marittimo: contributo per la consultazione pubblica dell'Autorità

(Regioni.it 3544 - 06/02/2019) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 24 gennaio, ha approvato un "contributo" alla consultazione pubblica che l'Autorità di Regolazione dei Trasporti ha avviato per arrivare ad un atto relativo alle misure regolatorie per la definizione dei bandi delle gare per l’assegnazione dei servizi di trasporto marittimo di passeggeri da, tra e verso le isole.
Il documento è stato poi inviato dal Segretario generale della Conferenza delle Regioni, Alessia Grillo, a Guido Improta (Segretario Generale dell'Autorità di Regolazione dei Trasporti).

Si riporta di seguito il link al documento integrale (già pubblicato nella sezione "Conferenze" del portale www.regioni.it), il trsto della premessa, l'elenco delle "proposte", le "osservazioni generali" e l'indice. 
Contributo delle Regioni e delle Province autonome alla consultazione pubblica dell’Autorità di Regolazione dei ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.085s