Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3546 - venerdì 8 febbraio 2019

Sommario
- Le Province nell’Italia di domani: Bonaccini ad assemblea UPI il 12
- Abruzzo: elezioni regionali il 10 febbraio, 4 i candidati alla presidenza
- Grillo: approvato payback farmaceutico nel decreto Semplificazioni
- Trasporti: serve gestione condivisa problematiche relative ad investimenti
- Turismo: BitMilano dal 10 al 12 febbraio
- Appalti innovativi: nuovi fondi ed un network di portali
- Comitato Regioni UE: Armao presidente "Intergruppo Insularità"
- Toma, in Europa per far sentire la voce del Molise
- Tensioni Italia-Francia: Fosson, Valle d'Aosta trait d'union

+T -T
Grillo: approvato payback farmaceutico nel decreto Semplificazioni

(Regioni.it 3546 - 08/02/2019) La norma sul payback farmaceutico, nel decreto Semplificazioni, è stata approvata in via definitiva dalla Camera. Lo annuncia il ministro della Salute, Giulia Grillo, spiegando che così sono stati creati “i presupposti per recuperare 2,4 miliardi che andranno alle Regioni e cioè ai cittadini”.
“L’accordo sul payback per gli anni 2013-17 – spiega Grillo - impegna le industrie a erogare 2,4 miliardi allo Stato per ripianare lo sforamento della spesa farmaceutica. Questo significa un importante flusso di risorse che giungerà alle Regioni dopo anni di stallo causato da ricorsi ai tribunali. L’accordo permette a tutti noi di guardare avanti con più serenità al futuro del nostro Servizio sanitario nazionale e garantisce anche ai produttori una migliore programmazione”.
“La prossima sfida da vincere – afferma Grillo - è il superamento del tetto dell’1,4% per il personale per lo sblocco delle assunzioni in sanità”, perché servono “nuove assunzioni”.
Nel decreto Semplificazioni è prevista ANCHE una norma che estende la validità delle graduatorie per le procedure concorsuali per l’assunzione di personale medico, tecnico-professionale e infermieristico, bandite dalle aziende e dagli enti del Servizio sanitario nazionale fino al 31 dicembre 2019.
“Rivendico anche l’importanza di un’altra norma inserita nel decreto che darà ossigeno alla medicina generale” - spiega il ministro della Salute - “per far fronte al grave problema della carenza di medici di famiglia, diamo la possibilità, anche a chi non avrà ancora completato il corso di formazione, di poter ricevere l'incarico fino al 31 dicembre 2021. Questo permetterà di ampliare l’offerta dei medici di famiglia e garantirà linfa nuova al sistema. Ed è solo uno degli step che riguardano il post laurea dei medici che intendo riformare profondamente per garantire un futuro alla sanità del nostro Paese”.



( gs / 08.02.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top