Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3548 - martedì 12 febbraio 2019

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 13 febbraio
- Province: Bonaccini, riforma valorizzi funzioni, ma coinvolga Regioni
- Reddito cittadinanza: Grieco, da Regioni emendamenti su tema navigator
- Reddito cittadinanza: Regioni in commissione questioni regionali
- Audizione su Ddl concretezza azioni P.A. e prevenzione assenteismo
- De Pascale è il nuovo presidente dell'Upi
- Integrato l'ordine del giorno della Conferenza Unificata del 13 febbraio
- Emiliano: Puglia, stop a richiesta di maggiore autonomia
- Mattarella all'Assemblea Upi: presidiare funzioni delicate territori
- Zaia: messaggio Mattarella all'Upi positivo su autonomia e sussidiarietà

+T -T
Mattarella all'Assemblea Upi: presidiare funzioni delicate territori

(Regioni.it 3548 - 12/02/2019) Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio inviato per l’Assemblea dell’Upi (Unione province italiane) ha sottolineato la necessità di “presidiare adeguatamente funzioni di delicata e impegnativa rilevanza per la vita dei territori, dall'edilizia scolastica alla viabilità che impattano direttamente sui diritti primari delle persone, quali istruzioni, mobilità e sicurezza”, nonostante “obiettivi di semplificazione istituzionale, di revisione della spesa e di efficientamento amministrativo”.
Mattarella spiega che "nel percorso di revisione organica dell'ordinamento delle Province e Città metropolitane - fra gli obiettivi del tavolo istituito di recente - potrà essere valutata la coerenza del quadro legislativo vigente, anche riguardo all'allocazione delle funzioni e delle risorse necessarie per il loro esercizio, nonchè alla legittimazione degli organi elettivi, temi ai quali l'assemblea congressuale dell'Upi non mancherà di dare il su contributo di conoscenza, riflessione e proposta”.
“Recenti eventi calamitosi – aggiunge Mattarella – hanno ricordato l'importanza che, in un'ottica di coesione sociale e territoriale, la programmazione di area vasta consenta di ridurre le condizioni di ritardo e svantaggio di zone interne e montane, la cui qualità di vita è spesso strettamente correlata proprio allo stato della viabilità secondaria, dei trasporti e dell'ambiente”.
Per Mattarella “l'Italia di domani, cui guarda il tema prescelto dall'assemblea, è l'orizzonte comune al quale tendere in una prospettiva di equilibrata distribuzione di competenze e responsabilità tra i livelli di governo, secondo i principi costituzionali di autonomia, sussidiarietà e buon andamento dell'amministrazione”.



( gs / 12.02.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top