Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3553 - martedì 19 febbraio 2019

Sommario
- Autonomia: Bonaccini, scontro nel Governo, legittimo, ma preoccupante
- Toti: autonomia è un progetto che non toglierà nulla alle regioni del Sud
- Assunzione navigator: Toscana annuncia ricorso alla Corte Costituzionale
- Scuola: lo studio sulle iscrizioni è una foto della mobilità sociale
- Autonomia: Dossier del Servizio studi del Senato
- Consiglio dei ministri su apparecchi che bruciano carburanti gassosi

+T -T
Autonomia: Bonaccini, scontro nel Governo, legittimo, ma preoccupante

(Regioni.it 3553 - 19/02/2019) "Nonostante l'accelerazione delle ultime settimane, ad oggi noi né siamo stati convocati dal presidente del Consiglio né sappiamo che tempi e percorsi avrà questo processo che sembrava imminente, almeno nella sua prima fase". Scuote la testa il Presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, parlando stasera di autonomia. A margine di un convegno a Bologna, il presidente della Conferenza delle Regioni e dell'Emilia-Romagna, interpellato, osserva: "Non so il Governo cosa voglia fare. Io firmerei soltanto se la parte rilevante delle richieste che abbiamo venisse accolta, non può essere una firma solo per far dire a qualcuno che 'abbiamo firmato'. D'altra parte, vedo uno scontro politico in atto nel Governo: legittimo, ma che preoccupa visto il rallentamento che c'e' stato negli ultimi mesi", insiste Bonaccini.  Che ribadisce il concetto: "Per noi l'unita' nazionale è sacra, per noi il principio di ...

+T -T
Toti: autonomia è un progetto che non toglierà nulla alle regioni del Sud

(Regioni.it 3553 - 19/02/2019) “L'Autonomia nulla toglierà alle Regioni del Sud”. Lo sostiene il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, annunciando che a breve parte l’iter di richiesta regionale.
“Se ci sono Regioni più avanti – aggiunge Toti - e Regioni più indietro, ciò non dipende dall'Autonomia, ma da un centralismo mal interpretato che ha usato male i soldi degli italiani”.
Toti quindi annuncia che l'iter di richiesta di autonomia differenziata partirà “a fine mese, appena si sblocca il gruppo di testa di Veneto, Lombardia ed Emilia”.
Il presidente della regione Liguria interviene anche sul tema delle macroregioni, sottolineando che si tratta di “un tema interessante, una suggestione, ma non c'entra con l'autonomia. E poi in Italia accorpare è sempre stato molto difficile”.
“L'autonomia – ribadisce Toti - è una grande opportunità per tutti, ...

+T -T
Assunzione navigator: Toscana annuncia ricorso alla Corte Costituzionale

(Regioni.it 3553 - 19/02/2019) La Regione Toscana ricorrerà alla Corte Costituzionale sul decreto relativo al reddito di cittadinanza, nella parte che interessa l’assunzione dei cosiddetti “navigator”. La Giunta ha deciso infatti deciso di presentare un ricorso alla Consulta affinché “valuti la decisione del Governo sulle graduatorie dei concorsi e l'attivazione di un concorso per reclutare il personale dei centri per l'impiego - i cosiddetti 'navigator' - secondo le procedure previste dalla Costituzione”
“È singolare che il governo da una parte spinga all'autonomia regionale e dall'altra invece voglia accentrare in malo modo funzioni che la Costituzione indica come concorrenti, prevedendo così una leale collaborazione tra Stato e Regioni", sottolinea il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, insieme all'assessore Cristina Grieco. "In ogni caso per noi il discorso è chiaro, in Toscana non ci saranno 'navigator' ...

+T -T
Scuola: lo studio sulle iscrizioni è una foto della mobilità sociale

(Regioni.it 3553 - 19/02/2019) Anche il prossimo anno scolastico la netta maggioranza degli studenti frequenterà il liceo, seguito dagli istituti tecnici e dai professionali. I dati di quest'anno (iscrizioni 2019/20) consolidano una tendenza già in corso da tempo, è infatti dal 2014 che i licei superano la metà delle preferenze, così come non è nuova la tendenza al calo delle iscrizioni nei professionali: è dello -0,4 la riduzione in punti percentuali della quota di ragazzi che hanno scelto i professionali rispetto all'anno scorso.
Se questi aspetti sono abbastanza noti, è forse meno diffusa la consapevolezza di quanto sia forte il legame tra scelta del percorso di studi e mobilità sociale e intergenerazionale. Di questo si occupa in particolare uno studio messo a punto da dalla fondazione Openpolis con l'impresa sociale 'Con i Bambini' nell'ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa
minorile. Sulla scelta se ...

+T -T
Autonomia: Dossier del Servizio studi del Senato

(Regioni.it 3553 - 19/02/2019) Il servizio studi del Senato (ufficio  ricerche sulle questioni regionali e delle autonomie locali) ha pubblicato un dossier (il n. 104, febbraio 2019) dedicato al "processo di attuazione del regionalismo differenziato".
"Nella parte conclusiva della XVII legislatura - si legge nella "introduzione" del Dossier - si è registrato l'avvio dei negoziati con il Governo su iniziativa delle regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. Il 28 febbraio 2018 si è giunti alla definizione di tre distinti accordi "preliminari"2 ciascuno sottoscritto dal rappresentante del Governo e dal Presidente della regione interessata, con cui le parti hanno inteso dare rilievo al percorso intrapreso e alla convergenza su principi generali, metodologia e un (primo) elenco di materie in vista della definizione dell'intesa per l'attribuzione dell'autonomia differenziata.  Inoltre nelle altre regioni ordinarie si era registrata ampia attenzione sul tema: ...

+T -T
Consiglio dei ministri su apparecchi che bruciano carburanti gassosi

Esaminate leggi regionali del Veneto

(Regioni.it 3553 - 19/02/2019) Il Consiglio dei Ministri del 19 febbraio 2019 ha affrontato in particolare la questione degli apparecchi che bruciano carburanti gassosi.
E’ stato quindi approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo che introduce norme per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni comunitarie sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi e che abroga la direttiva 2009/142/CE.
Il regolamento ha l’obiettivo di armonizzare le discipline nazionali, anche alla luce delle nuove disposizioni che riguardano la libera circolazione dei prodotti non alimentari, di garantire la certezza del diritto riguardo a determinati requisiti essenziali degli apparecchi e di semplificare il quadro normativo per la loro immissione sul mercato, nonché di assicurare in tutta l’Unione europea un livello uniformemente alto di prestazione degli organismi di certificazione notificati. Il provvedimento disciplina specifiche sanzioni amministrative per ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top