Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3563 - martedì 5 marzo 2019

Sommario
- Reddito cittadinanza: Regioni, evitare rischio caos e rispettare competenze
- Audizione sul Fondo unico per lo spettacolo
- Zaia: autonomia è in linea con la Costituzione
- De Luca su autonomia, sanità e rilancio Sud
- Sanità: Lazio, D'Amato, "superare lunga stagione commissariamento"
- Gazzetta Ufficiale: la rassegna di febbraio

+T -T
Reddito cittadinanza: Regioni, evitare rischio caos e rispettare competenze

Audizione dei rappresentanti della Conferenza delle Regioni di fronte alla Commissioni riunite Lavoro e Affari Sociali della Camera

(Regioni.it 3563 - 05/03/2019) Le Regioni confermano la loro contrarietà alle modalità di assunzione dei navigator. Parlando in audizione di fronte alle commissioni riunite Lavoro e Affari Sociali della Camera dei Deputati , Cristina Grieco, coordinatrice della commissione lavoro della Conferenza delle Regioni, ha spiegato che l'ipotesi prevista fatta dal ministro Luigi Di Maio dell'immissione di 4.500 navigator precari nei centri per l'impiego - rispetto ai 6000 previsti nel testoi attuale - provocherebbe comunque il "caos" negli uffici. "Vi sarebbero persone selezionate senza un concorso, migliaia e migliaia precari, e anche da un punto di vista organizzativo non sarebbe sopportabile", ha spiegato Grieco. L'emendamento al decretone - ha proseguito - prevede il parere delle Regioni: invece, ha detto l'assessore toscano, "ci vuole l'intesa oppure un accordo su un testo che possa essere accettato dalle Regioni". La previsione, invece, di un semplice parere la ...

+T -T
Audizione sul Fondo unico per lo spettacolo

Gibelli: mancato coinvolgimento Conferenza Regioni nella predisposizione di un nuovo Dl delega per riforma spettacolo dal vivo

(Regioni.it 3563 - 05/03/2019) La Conferenza delle Regioni ha svolto un’Audizione sul Fondo unico per lo spettacolo presso la VII Commissione del Senato (Istruzione pubblica, Beni culturali).
Tiziana Gibelli (Assessore Friuli Venezia Giulia), Coordinatrice della Commissione Beni e attività culturali della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ha sottolineato come le Regioni ritengano le politiche culturali “fondamentali per il rilancio economico e sociale del Paese. In questo quadro si colloca il settore dello spettacolo dal vivo, a cui va assicurato, attraverso il dialogo interistituzionale, un approccio coordinato e di sistema. Pertanto – sottolinea Gibelli - va innanzitutto condivisa l’approvazione della Legge sui principi fondamentali in materia di spettacolo, dotandola di risorse finanziarie certe.
Infatti, l’incremento del Fondo Unico dello Spettacolo e il mantenimento pluriennale del livello di finanziamento costituiscono il ...

+T -T
Zaia: autonomia è in linea con la Costituzione

(Regioni.it 3563 - 05/03/2019) “Io vedo la situazione in maniera positiva, perché la squadra veneta è compatta e, se ci fossero sbavature, il progetto non esisterebbe più”. Così il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, sul progetto dell'autonomia differenziata, a margine della riunione della Consulta del Veneto, nella quale le categorie economiche sono state informate sull'iter della trattativa Governo-regione Veneto.
“Le 23 materie non sono un’invenzione nostra - afferma Zaia - Il vero ostacolo è che i contenuti delle 23 materie non sono riportati nella Costituzione, ma ci siamo e da qui non si torna indietro".
"Confermiamo le 23 materie - ribadisce Zaia - In questi mesi abbiamo fatto in modo che il processo continuasse a crescere, effettuando una trentina di incontri tecnici, abbiamo sempre lavorato, come del resto abbiamo fatto anche prima del referendum".
“Non posso tollerare, da veneto, - dichiara Zaia - che si dica ...

+T -T
De Luca su autonomia, sanità e rilancio Sud

(Regioni.it 3563 - 05/03/2019) “Sarà battaglia frontale contro l'autonomia differenziata”. Lo ribadisce il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, spiegando “che mette a rischio l'unità nazionale.
De Luca inoltre rivendica “la rivoluzione della sanità campana compiuta in pochi anni. Eravamo sotto zero, ultimi nella griglia Lea. Abbiamo recuperato 60 punti e adesso passiamo alla seconda fase, quella di innalzare la qualità dei servizi alle persone”.
“Stiamo ancora aspettando – precisa De Luca - che il ministro della Salute metta il timbro al piano ospedaliero concordato. Abbiamo ridotto 60 unità complesse e sbloccato 7 mila assunzioni”.
“Siamo stati commissariati perché accumulavano debiti -aggiunge De Luca- ma oggi non c'è più motivo per mantenerlo".
Tra gli obiettivi annunciati dal presidente della regione Campania, quello di "recuperare i 300 milioni che spendiamo in ...

+T -T
Sanità: Lazio, D'Amato, "superare lunga stagione commissariamento"

(Regioni.it 3563 - 05/03/2019) "Dopo 12 anni di piano di rientro del Lazio è necessario aprire una nuova fase. Il sistema sanitario regionale e' in sostanziale equilibrio economico-finanziario avendo ridotto di ben 40 volte il disavanzo originario e i Lea, con 180 punti, sono sopra la soglia di adempienza con margini di miglioramento soprattutto nell'assistenza territoriale". Lo ha dichiarato l'assessore alla Sanita' e Integrazione Socio-Sanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato nel corso dell'audizione in commissione Salute al Senato.
"Attendiamo gli esiti dei prossimi tavoli tecnici per bollinare il consuntivo 2018. Considero necessario superare la lunga stagione del commissariamento, modificando l'approccio che deve essere prioritariamente rivolto agli esiti di salute andando, dove necessario, a incidere puntualmente in singole realtà che necessitano di un affiancamento. Questo approccio viene proposto anche nel documento che le Regioni hanno elaborato come contributo ...

+T -T
Gazzetta Ufficiale: la rassegna di febbraio

(Regioni.it 3563 - 05/03/2019) E' on line sul portale www.regioni.it un servizio di monitoraggio delle Gazzette Ufficiali. Si tratta di una directory che raccoglie i provvedimenti di maggiore interesse per le Regioni e le autonomie locali. Nel caso in cui di tratti di disposizioni che hanno avuto un iter concertativo sono indicate le coordinate e i link agli atti della Conferenza Stato-Regioni o della Conferenza Unificata e le eventuali posizioni assunte dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. La documentazione può essere consultata nella sezione “InGazzetta” del sito www.regioni.it.
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top