Regioni.it

n. 3567 - lunedì 11 marzo 2019

Sommario

+T -T
Open government: sistemi regionali a confronto

Evento promosso dalla Conferenza delle Regioni nell'ambito della settimana aperta promossa dalla presidenza del Consiglio

(Regioni.it 3567 - 11/03/2019) Una platea qualificata e relatori che hanno chiarito il senso e la portata dell'impegno delle Regioni per l'open government. Questo l'obiettivo raggiunto dalla Conferenza delle Regioni con l'evento  "La sfida dell'Open government: sistemi regionali a confronto", che si è tenuto a Roma (nella sede della Conferenza in via Parigi 11), nell'ambito della settimana dell'Amministrazione aperta promossa dalla presidenza del Consiglio.
"L'iniziativa Open government  - ha dichiarato Alessia Grillo, segretario generale della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome durante il convegno - si basa sul concetto di favorire la partecipazione dei cittadini nelle scelte che l'amministrazione pubblica compie. La partecipazione a Open government partnership significa promuovere la trasparenza che è una delle parole chiave per instaurare un rapporto di fiducia tra le istituzioni e i cittadini. Gli open data sono uno strumento necessario per rendere ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 21 febbraio

+T -T
Cooperazione internazionale: posizione su documento triennale

(Regioni.it 3567 - 11/03/2019) Le Regioni - pur prendendo atto delle criticità presenti nel Documento triennale di programmazione e di indirizzo 2019-2021 sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo che non consentono di valorizzare il ruolo delle autonomie territoriali – hanno espresso un giudizio positivo sul Documento. Ma in uno spirito di rafforzamento del Sistema Italia della Cooperazione la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 21 febbraio ha auspicato l’accoglimento di alcune osservazioni raccolte in un documento (che si riporta di seguito) pubblicato sul portale www.regioni.it nella sezione “Conferenze”.
Posizione delle Regioni e delle Province autonome sul documento triennale di programmazione e di indirizzo 2019-2021 sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome
- vista la proposta di “Documento triennale di programmazione e di indirizzo 2019-2021” ...

+T -T
Toma su Autonomia e Commissariamenti in sanità

(Regioni.it 3567 - 11/03/2019) La regione Molise lancia una sfida sull’autonomia differenziata, afferma il presidente Donato Toma: “ritengo si debba parlare non di autonomia differenziata ma di regionalismo cooperativo”.
In particolare il Molise chiede una "maggiore presenza delle Regioni nelle decisioni da parte dello Stato. Quindi - spiega durante un convegno alla fondazione Banco di Napoli - penserei a una presenza in Consiglio dei ministri con rango di ministro da parte dei governatori quando si parla di legislazione che impatta direttamente ed esclusivamente nella propria Regione”.
Il modello “Toma” è simile a quello delle "Regioni a statuto speciale come Sicilia e Sardegna che hanno diritto di intervento, addirittura con voto, nel Consiglio dei ministri per le materie che impattano direttamente sulle questioni regionali”.
In precedenza Toma era intervenuto anche sulla questione dei Commissariamenti in sanità, in quanto ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 21 febbraio

+T -T
Posizione sullo spettacolo dal vivo

Il testo è stato illustrato il 5 marzo nel corso di un'audizione parlamentare

(Regioni.it 3567 - 11/03/2019) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 21 febbraio, ha approvato un documento sullo spettacolo dal vivo. Il testo è stato poi illustrato il 5 marzo nel corso di un’audizione parlamentare presso la VII Commissione del Senato (Istruzione pubblica, Beni culturali) da Tiziana Gibelli (Assessore Friuli Venezia Giulia), Coordinatrice della Commissione Beni e attività culturali della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (vedi Regioni.it n.3563).
Posizione delle Regioni e delle Province autonome sullo spettacolo dal vivo
Le Regioni e le Province autonome ritengono le politiche culturali fondamentali e centrali per il rilancio economico e sociale del Paese. Intendono quindi rinnovare il proprio sostegno al settore dello spettacolo dal vivo, convinte che lo sviluppo e la valorizzazione del potenziale creativo sia fondamentale per il mantenimento di un tessuto sociale coeso ed economicamente ...

+T -T
Autonomia: appello di 30 costituzionalisti

Bertolissi: le procedure istituzionali in atto si stanno svolgendo nel rispetto puntuale dell’art. 116, 3° comma, della Costituzione

(Regioni.it 3567 - 11/03/2019) Sull’Autonomia appello al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e ai presidenti di Camera e Senato da parte di 30 costituzionalisti, i quali sostengono di essere "fortemente preoccupati per le modalità di attuazione finora seguite nelle intese sul regionalismo differenziato e per il rischio di marginalizzazione del ruolo del Parlamento, luogo di tutela degli interessi nazionali”.
I costituzionalisti chiedono che sia garantito “il ruolo del Parlamento anche rispetto alle esigenze sottese a uno sviluppo equilibrato e solidale del regionalismo italiano, a garanzia dell'unità del Paese”.
“Le ulteriori forme di autonomia – affermano i costituzionalisti - non possono riguardare la mera volontà espressa in un accordo tra Governo e Regione interessata, avendo conseguenze sul piano della forma di Stato e dell'assetto complessivo del regionalismo italiano”.
Si rileva che “i parlamentari, ...

+T -T
Incidente aereo in Etiopia: Bonaccini, il cordoglio e la vicinanza delle Regioni

(Regioni.it 3567 - 11/03/2019) “Sconcerto, dolore e vicinanza ai familiari e agli amici di tutte le vittime del drammatico incidente aereo accaduto in Etiopia” sono stati espressi dal presidente della conferenza delle Regioni e dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. 
“Voglio poi che giungano al presidente della regione siciliana, Nello Musumeci, la vicinanza e le condoglianze di tutte le Regioni italiane per la scomparsa dell’Assessore Sebastiano Tusa, figura di spicco e di indubbio valore del governo regionale dell’Isola”.

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s