Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3569 - mercoledì 13 marzo 2019

Sommario
- Istat: nel 2018 aumenta l'occupazione
- Seminario Cinsedo il 18, Comunicare l’Europa: falsi miti e storie vere
- Conferenza Stato-Regioni il 21 marzo
- Conferenza Unificata il 21 marzo
- Atti Conferenza Stato-Regioni del 7 marzo
- Atti Conferenza Unificata del 7 marzo
- MIPIM: Toti in missione alla fiera immobiliare

+T -T
MIPIM: Toti in missione alla fiera immobiliare

(Regioni.it 3569 - 13/03/2019) MIPIM è una delle più importanti fiere immobiliari al mondo. Lo dimostra la partecipazione del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, che è andato in missione al Mipim di Cannes con l'assessore regionale all'urbanistica Marco Scajola. L'obiettivo è di promuovere il territorio e illustrare agli investitori stranieri le potenzialità di sviluppo immobiliare della regione.
La partecipazione dell’Agenzia ICE, sviluppata nell’ambito del progetto ‘Invest in Italy’ con Invitalia, si caratterizza infatti per la presenza del Padiglione Italia che ospiterà 13 realtà territoriali - Friuli Venezia Giulia, Comune di Genova e Regione Liguria, Marche, Puglia, Sardegna, Toscana, Valle D’Aosta, Comune di Roma, Città di Milano e Regione Lombardia, Regione Piemonte e Regione Emilia Romagna - 3 Enti di livello centrale – Gruppo Cassa depositi e prestiti, FS Sistemi Urbani (Gruppo FS Italiane), Invimit e 4 Associazioni di categoria - ANCE, Assoimmobiliare, Assoporti e UIR (Unione Interporti Riuniti). 
Tutti i progetti presentati sono anche disponibili online al portale www.investinitalyrealestate.com.
Nel 2018, le compravendite immobiliari in Italia hanno registrato una crescita del 5,6% confermando il trend positivo degli investimenti nel 2017, pari a 11 miliardi di euro, di cui il 64% sono stati esteri.
Alcune delle iniziative e promozioni regionali presenti al MIPIM:
La Valle D'Aosta partecipa al MIPIM con un portafoglio di immobili che vuole promuovere la Regione come meta di investimenti e opportunità di business nei segmenti commercio, industria e alimentare.
L’Emilia Romagna è una regione che combina benessere e inclusione e che sta promuovendo la trasformazione digitale attraverso la collaborazione tra imprese e istituzioni (oltre 80 mln di incentivi dal 2017). Il Tecnopolo dei Big Data di Bologna sarà un’eccellenza a livello mondiale e offre 40mila m2 per nuovi investimenti. Altre opportunità riguardano la logistica, la ricerca e l’edilizia sostenibile.
Il Friuli Venezia Giulia presenta un progetto per la valorizzazione dell’Immobile “Il Giulia”, già sede istituzionale di notevoli dimensioni che potrà essere sviluppato in chiave residenziale /ricettiva, nonché importanti opportunità per lo sviluppo di aree per la logistica e complessi industriali in prossimità del Porto Franco di Trieste.
Regione Lombardia: è in uno dei mercati immobiliari più competitivi e dinamici che gli investitori potranno avvalersi di un’iniziativa di supporto nuova ed unica in Italia, il programma AttrACT, all’interno del quale la Lombardia presenta 10 progetti di sviluppo che raccontano della vivacità di un territorio in costante evoluzione e ricco di opportunità d’investimento: dalla riqualificazione di scali ferroviari al restauro e recupero di edifici di grande valore storico-culturale.
Regione Piemonte insieme con la società d’intervento Torino Nuova Economia presenta al mercato la rinnovata vision per una porzione degli ex stabilimenti FCA a Mirafiori: il “Competence Center e Centro Manifatturiero Tecnologico”. Città di Torino grazie al progetto “Open for Business” implementa il proprio programma di promozione di opportunità d’investimento per student/senior housing, hotel, terziario avanzato e spazi per l’innovazione.
Regione Puglia forte di politiche mirate in tema di attrazione investimenti, con la società in house Puglia Sviluppo, punta sulla carica attrattiva di logistica e turismo. Promuove gli ex conventi “San Domenico” di Brindisi e “Sant’Agostino” di Bitonto (Ba), immobili di interesse storico perché inseriti nella Via Francigena, e il progetto Distripark che punta a creare un centro logistico per la movimentazione e la distribuzione di merci, all'interno dell’area adiacente al terminal container internazionale del porto di Taranto. Oltre ad essere previsto a breve il rilancio del traffico container, l’area è inclusa nella Zes jonica, una delle Zone Economiche Speciali che produrrà grandi vantaggi fiscali per gli investitori.

[Ita Italian trade agency - Invitalia] #ITALY AT MIPIM 2019, PRESENTATI PROGETTI PER OLTRE € 3,6 MILIARDI



( red / 13.03.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top