Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3572 - lunedì 18 marzo 2019

Sommario
- Sblocca-cantieri: Salvini, il decreto deve "sbloccare tutto"
- Saitta: sanità torni al centro dell'agenda politica nazionale
- Legge di delegazione europea 2018: posizione su articolo relativo ai controlli
- De Luca su turismo e sanità
- Agricoltura: posizione sul progetto di legge per la semplificazione
- Lezzi: da Fondo sviluppo e coesione 80 milioni per strade e 21 per asili nido

+T -T
Sblocca-cantieri: Salvini, il decreto deve "sbloccare tutto"

"Non sia una roba minima"

(Regioni.it 3572 - 18/03/2019) Il decreto sblocca cantieri andrà "spero già questa settimana in Consiglio dei Ministri, basta che non sia una roba minima. Se ci deve essere lo sblocca-cantieri devi sbloccare tutto". Lo ha detto il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini a margine di una riunione del gruppo Lega a Palazzo Pirelli, a Milano, facendo riferimento agli esiti del confronto che il Goverbo ha avuto il 15 marzo con le Regioni e gli enti locali (vedi anche Regioni.it n.3571). A chi gli ha chiesto se ci sarà un vertice di maggioranza, Salvini ha risposto: "No, le cose si possono risolvere anche al telefono". "E' fondamentale far ripartire l'edilizia e spero che non ci siano resistenze da parte di  nessuno. Se non si torna a lavorare e ricostruire il vecchio  trasformandolo in nuovo per l'economia italiana è un problema".
"Stiamo lavorando giorno e notte per sbloccare i cantieri e ridurre le tasse anche alle famiglie e alle imprese, mi stupisce lo stupore di qualcuno. Io non ho tempo per fare polemica o per insultare", ha poi aggiunto Salvini parlando con i giornalisti fuori da Palazzo Pirelli, a Milano. "Ridurre le tasse alle famiglie e alle imprese e sbloccare i cantieri bloccati da anni sono nel contratto di governo e sono una priorità della Lega".

 
 




 

 



( red / 18.03.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top