Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3576 - venerdì 22 marzo 2019

Sommario
- Convocata la Conferenza delle Regioni il 28 marzo
- Venturi: approvato atto d'indirizzo per dirigenti regionali ed enti locali
- Toma su Mezzogiorno, infrastrutture, sanità e autonomia
- Istat: statistiche su utilizzo acqua
- Conferenza Unificata il 28 marzo
- Conferenza Stato-Regioni il 28 marzo

+T -T
Istat: statistiche su utilizzo acqua

(Regioni.it 3576 - 22/03/2019) Secondo il report Istat, pubblicato in occasione della Giornata mondiale dell'Acqua, gli italiani non si fidano a bere l'acqua di rubinetto.
Nel 2018 la quota più alta di famiglie allacciate alla rete idrica comunale era pari al 98,5%, nel Nord-ovest, mentre la più bassa si registrava nelle Isole (93,1%).
Le famiglie allacciate alla rete idrica comunale che si ritengono molto soddisfatte del servizio offerto sono il 21,3%, quelle abbastanza soddisfatte il 63,3%, ma  il livello di soddisfazione varia sul territorio.
Le famiglie molto o abbastanza soddisfatte sono nove su dieci al Nord, otto nel Centro e nel Sud e scendono a sette nelle Isole.
Per quanto riguarda le famiglie poco soddisfatte, gli scostamenti maggiori si registrano in Calabria (26,6% poco soddisfatte contro 9,6% molto soddisfatte), Sardegna (24,3% contro 8,8%) e Sicilia (22,7% contro 11,1%).
La percentuale di le famiglie in cui almeno un componente beve quotidianamente oltre un litro di acqua minerale è pari al 63%. Il consumo più elevato si registra nelle Isole (69,0%), quello più basso al Sud (55,8%). Tra le regioni è l'Umbria in testa per consumi (71,0%), mentre in Trentino-Alto Adige si registra il valore più basso (43,7%). Rispetto all’assenza di interruzioni della fornitura, l’87,4% delle famiglie dichiara di essere molto o abbastanza soddisfatto. Tuttavia, in Calabria e Sicilia quelle poco o per niente soddisfatte raggiungono il 40,2% e il 31,9%.
Il livello di soddisfazione delle famiglie è più basso per quanto riguarda la comprensibilità delle bollette: solo sei su dieci dichiarano di essere molto o abbastanza soddisfatte. Le famiglie poco o per niente soddisfatte sono il 37,3%, ma la quota aumenta sensibilmente in tre regioni del Mezzogiorno, al punto da interessare circa la metà delle famiglie: Campania (51,5%), Sicilia (50,6%) e Sardegna (49,4%).



( gs / 22.03.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top