Regioni.it

n. 3595 - giovedì 18 aprile 2019

Sommario

+T -T
Tria: intese autonomia avanti in modo coerente con la Costituzione

(Regioni.it 3595 - 18/04/2019) “In alcuni casi le richieste regionali non appaiono del tutto coerenti con i principi Costituzionali”. Così il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, in audizione sull'Autonomia davanti alla Bicamerale sul federalismo fiscale, facendo riferimento a quelle materie “diverse da quelle elencate dalla Costituzione che, - spiega sempre Tria - vista la tassatività del disposto costituzionale, non possono essere oggetto di attribuzione. Tra queste deve ricomprendersi l'art. 117 secondo comma, lettera e" che affida "allo Stato la competenza esclusiva in materia di sistema tributario e contabile dello Stato".
“Il richiamo alla Costituzione è doveroso, - afferma Tria - ma d'altra parte non è stato messo in dubbio che queste intese possano andare oltre e incidere sulle materie di esclusiva pertinenze dello Stato, è solo una riproposizione di una questione di principio che è stata ribadita dal ministero ...

+T -T
Strategia Italia: riunita il 17 aprile la cabina di regia

(Regioni.it 3595 - 18/04/2019) Si è riunita a palazzo Chigi il 17 aprile la cabina di regia 'Strategia Italia' a palazzo Chigi. Infrastrutture idriche, dissesto idrogeologico, mobilita' sostenibile, i temi sul tavolo. Alla cabina partecipano diversi esponenti del Goverbni e i rappresebatnti delle autonomie regionali e locali. All'incontro oltre al Prsidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, il sottosegretario allo Sviluppo economico, Andrea Cioffi, il ministro per il sud, Barbara Lezzi, il ministro per gli affari regionali, Erika Stefani, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, il ministro dei beni culturali, Alberto Bonissoli, il ministro dell'economia, Giovanni Tria, il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini (Presidente dell'Emilia-Romagna), il presidente dell'Anci, Antonio De Caro (Sindaco di Bari) e in rappresentaza dell'Upi, Piero Marrese (presidente ...

+T -T
Fontana su mancate risorse per il trasporto pubblico locale

(Regioni.it 3595 - 18/04/2019) Per il presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, i tagli da 300 milioni di euro al fondo nazionale del trasporto pubblico locale “più che la regione Lombardia danneggerebbero tutto il Paese, su questo non ci sono dubbi. Abbiamo chiesto di reintegrare le risorse, c'è stata data garanzia che verranno trovati questi soldi".
L'allarme sul taglio alle risorse per il Tpl era arrivato dall'assessore al bilancio della regione Lombardia, Davide Caparini, che il 15 aprile in qualità di coordinatore della commissione Affari finanziari della Conferenza delle Regioni (Regioni.it 3593 - Def: audizione Conferenza Regioni), in audizione di fronte alle commissioni Bilancio della Camera e del Senato, sottolineando in particolare come senza quelle risorse era impossibile “rispettare i contratti sottoscritti con le aziende di trasporto locale”. Nel contempo possono venire meno, spiega Caparini, anche i “tempi di pagamento ...

+T -T
Armao: Def ignora Sud e insularità

(Regioni.it 3595 - 18/04/2019) "Nel Documento di economia e finanza del Governo, all'esame delle commissioni Bilancio di Camera e Senato, al di là delle considerazioni sulle Zes, non c'è traccia di strategie di sviluppo per la Sicilia e il Mezzogiorno”. Lo sottolinea Gaetano Armao, vicepresidente della Regione siciliana e assessore all'Economia. “Ciò può voler dire, - sostiene Armao - soltanto, che il Governo o considera le sfide di quest'area del Paese ormai risolte oppure, addirittura, irrisolvibili. Al di là di queste due alternative, nel documento manca una visione che individui l'obiettivo essenziale del contrasto al divario economico-territoriale, quale leva per la ripresa economica".
“Analoghe conclusioni vanno poi tratte con riferimento al tema dell'addizionalità dei fondi europei – aggiunge Armao -. Nel Sud, infatti, le risorse europee vengono utilizzate, da tempo, dallo Stato in maniera sostitutiva dei fondi ordinari ...

+T -T
Bonaccini su scomparsa Mori: sentimento di gratitudine

Lettera inviata al presidente della Liguria, Giovanni Toti

(Regioni.it 3595 - 18/04/2019) “Non ho conosciuto personalmente Giancarlo Mori, ma il ricordo e le numerose testimonianze relative al suo lavoro e al suo impegno al servizio delle istituzioni e della comunità ligure mi portano a rappresentarti il rispetto e la stima per un uomo che ha lasciato una traccia profonda nella vita delle Regioni” inizia così una lettera che il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, ha inviato a Giovanni Toti (presidente Liguria), per ricordare la figura di Giancarlo Mori, Presidente della Liguria, dal 1994 al 2000, che si è spento ieri a Genova.
“Dobbiamo a lui – scrive Bonaccini - un sentimento di gratitudine per aver messo la propria esperienza politica e amministrativa al servizio non soltanto del proprio territorio, ma a supporto e a sostegno del sistema delle autonomie regionali. Giancarlo Mori è stato infatti anche Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in un ...

+T -T
Report della Conferenza Stato-Regioni del 17 aprile

(Regioni.it 3595 - 18/04/2019) La Conferenza Stato-Regioni del 17 aprile 2019, presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Erika Stefani, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati: 
Approvazione del report e del verbale della seduta del 28 marzo 2019 e delle sedute straordinarie del 3 e del 10 aprile 2019.APPROVATI
1. Accordo, ai sensi dell’articolo 1, comma 4, lettera c), del decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 171, tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano, avente ad oggetto “Disciplina dei corsi di formazione in materia di sanità pubblica e di organizzazione e gestione sanitaria propedeutici all’inserimento nell’Elenco nazionale dei soggetti idonei alla nomina di Direttore Generale delle Aziende Sanitarie e degli altri Enti del S.S.N.”. PROVVEDIMENTO RITIRATO 
2. Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il ...

+T -T
Report della Conferenza Unificata del 17 aprile

(Regioni.it 3595 - 18/04/2019) La Conferenza Unificata del 17 aprile 2019, presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Erika Stefani, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati:
Approvazione del report e del verbale della seduta del 28 marzo 2019.APPROVATI
1)
Accordo, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni, e gli Enti locali, concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze. SANCITO ACCORDO
2)
Acquisizione della designazione, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281di tre rappresentanti delle Regioni e degli Enti locali nel Comitato di indirizzo e coordinamento dell'informazione statistica (COMSTAT) di cui all'articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 166.RINVIO
3) ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.094s