Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3607 - venerdì 10 maggio 2019

Sommario
- Sviluppo sostenibile: Asvis presenta dati su progresso regionale agli SDGs
- Fontana: bene aver scongiurato taglio al fondo trasporto locale
- Torno subito: bando Lazio per formazione giovani fuori regione
- Consiglio dei ministri dell’8 maggio esamina alcune leggi regionali
- Dati su auto elettriche circolanti ed energia rinnovabile

+T -T
Dati su auto elettriche circolanti ed energia rinnovabile

Le rilevazioni effettuate dall'Ufficio studi Confartigianato e dall'osservatorio Fer di Anie rinnovabili

(Regioni.it 3607 - 10/05/2019) Nella classifica nazionale sulle auto elettriche, elaborata dall'ufficio studi di Confartigianato su dati Aci (+60,8% nel 2018 in Italia) la regione Toscana è in netta evidenza. Comunque l'incidenza delle auto ibride ed elettriche, sul totale del parco auto circolante in Italia, resta ancora molto bassa ed è pari ad appena lo 0,66%: nel 2018 circolano in Italia 12.156 auto elettriche e 244.484 mezzi ibridi.
Le prime tre regioni con l'incremento più consistente sono la Toscana (+129,4%), il Trentino Alto Adige (+106,5%) e la Liguria (+80,5%). Nelle ultime tre posizioni della classifica nazionale troviamo Lombardia (+31,8%), Sicilia (24,3%) e Campania (20,8%).
Quanto alle auto ibride - con alimentazione mista, elettrica e benzina o elettrica e gasolio - a livello nazionale l'aumento medio e' stato del 37,7%. La classifica delle regioni e' guidata dal Piemonte (56,1%), seguito da Liguria (49,3%) e Sardegna (48,6%). Agli ultimi posti abbiamo Lazio (33,6%), Toscana (29%) e Trentino Alto Adige (5,4%).
Mentre l'osservatorio Fer di febbraio di Anie Rinnovabili fornisce i dati sui primi due mesi del 2019 per le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico, idroelettrico e bioenergie.
Le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di potenza sono Abruzzo, Basilicata, Liguria, Sardegna, Trentino Alto Adige e Valle d'Aosta, mentre quelle con il maggior decremento sono Emilia Romagna, Molise e Umbria.
Le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di unità di produzione sono Abruzzo, Basilicata, Piemonte e Toscana, mentre quelle con il maggior decremento sono Molise e Valle d'Aosta.





( gs / 10.05.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli<
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top