Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3610 - mercoledì 15 maggio 2019

Sommario
- Conferenza delle Regioni giovedì 16 maggio
- Danni maltempo: Commissione Ue propone 277 milioni
- Sanità: Rapporto Osservasalute 2018
- Xylella: per l'Efsa non esiste ancora una cura
- Regioni ed enti locali: riduzione del personale, netta contrazione dei Dirigenti
- Conferenza Unificata il 16 maggio
- Conferenza Stato-Regioni il 16 maggio

+T -T
Danni maltempo: Commissione Ue propone 277 milioni

(Regioni.it 3610 - 15/05/2019) Mentre si contano ancora i danni causati dall’attuale ondata di maltempo primaverile, su quelli dello scorso autunno l’Unione europea intende stanziare 277 milioni dal fondo solidarietà. Lo ha proposto la Commissione Ue e le risorse interessano 15 regioni. La proposta ora dovrà essere approvata dal Parlamento europeo e quindi dagli Stati membri.
Le regioni italiane che potranno beneficiare delle risorse stanziate dall'Ue sono: Friuli Venezia Giulia, le Province autonome di Trento e Bolzano, Liguria, Lombardia, Toscana, Emilia-Romagna, Lazio, Campania, Calabria, Sicilia, Sardegna e il Veneto, la regione più colpita. In maniera minore, riceveranno un supporto anche la Valle d'Aosta e l'Abruzzo.
Comunque la ripartizione territoriale delle risorse spetta al governo italiano. L'Italia aveva presentato a Bruxelles un conto dei danni causati dal maltempo nell'autunno 2018 pari a 6,2 miliardi di euro.
"Siamo a pochi giorni dalle elezioni europee e il Parlamento non sta lavorando, credo che settembre sia la scadenza più ragionevole" per ottenere il via libera dell'assemblea allo stanziamento, ha sottolineato il commissario Ue alla Politica regionale, Corina Cretu.
“Il calcolo dei danni è prima di tutto una responsabilità dello Stato colpito e l'Italia ci ha presentato un rapporto molto dettagliato di quasi 500 pagine - rileva Cretu - so che ci sono state speculazioni sul fatto che i danni siano stati sovrastimati, ma secondo i nostri esperti la stima è affidabile. Tuttavia, se le valutazioni ex post dovessero evidenziare discrepanze significative, possiamo correggere l'importo del supporto Ue”. Dalla sua creazione, il 2002, l'Italia è il Paese che ha più beneficiato del Fondo di solidarietà Ue, con 2,51 miliardi ricevuti per catastrofi naturali.

Dal sito della Commissione europea:
- EU Solidarity Fund: Commission proposes €293.5 million for Austria, Italy and Romania and evaluates the Fund

- Factsheets:  EUSF support to Italy





( gs / 15.05.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top