Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3627 - venerdì 7 giugno 2019

Sommario
- Perequazione infrastrutturale: attuazione dell’articolo 22 della legge 42 del 2009
- Patto salute: Grillo, clausola ministero economia "politicamente irricevibile"
- Studenti dell'Università di Innsbuck incontrano Segreteria Conferenza Regioni
- Università: Rapporto AlmaLaurea 2019

+T -T
Perequazione infrastrutturale: attuazione dell’articolo 22 della legge 42 del 2009

Seminario di approfondimento politico organizzato dalla Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 3627 - 07/06/2019) Nel Seminario di approfondimento politico organizzato dalla Conferenza delle Regioni il 6 giugno sul tema “Attuazione dell’articolo 22 della legge 42 del 2009 (perequazione infrastrutturale) si è analizzato come coniugare i termini autonomia, federalismo differenziato, con le grandi opere infrastrutturali necessarie al nostro Paese. Questo significa anche capire come le riforme istituzionali, attuate o meno, o in corso di impostazione, abbiano inciso o possano incidere nelle aree territoriali con più deficit infrastrutturale, come il Mezzogiorno.
Per il Presidente della Regione Molise, Donato Toma, "il federalismo fiscale, sancito dalla legge n.42 del 2009, poneva all’articolo 22 la problematica della perequazione infrastrutturale", ovvero - ha spiegato Toma in una dichiarazione pubblicata sula canale youtube di Regioni.it - tutti i territori dovevano essere messi in condizione di avere le medesime possibilità ...

+T -T
Patto salute: Grillo, clausola ministero economia "politicamente irricevibile"

(Regioni.it 3627 - 07/06/2019) È 'politicamente irricevibile', secondo il ministro della Salute, Giulia Grillo, la clausola finanziaria contenuta nella bozza del nuovo Patto della salute, che vincola l'incremento del fondo previsto nella legge di bilancio 2019 (2 miliardi in piu' per il 2020 e 1,5 miliardi per il 2021). "In queste ore sta circolando una bozza del Patto della salute - spiega Grillo in un video pubblicato su Facebook - all'interno della quale è stata evidenziata giustamente la presenza di una clausola, la cosiddetta 'clausola di invarianza finanziaria'. In questa clausola viene indicato qual e' il finanziamento per il fondo sanitario nazionale, come da legge di bilancio approvata, ed e' indicato in 116miliardi e 439milioni per il 2020 e in 117miliardi e 939milioni per il 2021, salvo eventuali modifiche che si rendessero necessarie in relazione al conseguimento degli obiettivi di finanza pubblica e a variazione del quadro macro economico".
Questa clausola, sottolinea ...

+T -T
Studenti dell'Università di Innsbuck incontrano Segreteria Conferenza Regioni

Il confronto si è tenuto nella sede di Via Parigi 11 il 5 giugno

(Regioni.it 3627 - 07/06/2019) Gli studenti dell'Università  di Innsbruck hanno incontrato il 5 giugno - in una tappa del loro tour di approfondimento nei palazzi delle istituzioni italiane - la Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nella sede di via Parigi 11. Si è trattato di un'occasione (ormai divenuta un appuntamento annuale) che ha consentito agli studenti di approfondire il tema del rapporto Stato-Regioni nel nostro Paese e del ruolo delle istituzioni regionali e  locali nell'Unione europea.
Alessia Grillo (Direttore del Cinsedo, centro interregionale studi e documentazione, e Segretario generale della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome) ha affrontato i temi legati alla nascita, alla storia, allo sviluppo e al ruolo e al funzionamento della Conferenza delle Regioni, partendo dalle origini (ovvero dal 1981, "anno di nascita" della Conferenza) per arrivare a questioni di estrema attualità come quelle relative ...

+T -T
Università: Rapporto AlmaLaurea 2019

(Regioni.it 3627 - 07/06/2019) Il Rapporto 2019 di Almalaurea (Profilo e sulla Condizione occupazionale dei Laureati), presentato il 6 giugno all'Università La Sapienza, fornosce dati sull’andamento del sistema universitario. In particolare sono state analizzate le performance formative di oltre 280 mila laureati nel 2018: tra questi, 160 mila laureati di primo livello, 82 mila dei percorsi magistrali biennali e 37 mila magistrali a ciclo unico.
Dal 2003/04 al 2017/18 le università hanno perso oltre 40 mila matricole, registrando una contrazione del 13%. Il calo delle immatricolazioni risulta più accentuato nelle aree meridionali, tra i diplomati tecnici e professionali e tra coloro che provengono dai contesti familiari meno favoriti, con evidenti rischi di polarizzazione.
“È per i giovani del Sud e delle Isole che il fenomeno migratorio assume, invece, proporzioni considerevoli: il 26,4% decide di conseguire la laurea in atenei del Centro e del Nord, ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top