Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3628 - lunedì 10 giugno 2019

Sommario
- Autonomia: Zaia, Fontana e Garavaglia
- Vigneti "storici" ed "eroici". Di Gioia, raggiunta l'intesa Stato-Regioni
- Investimenti in sanità: accordo tra regione Umbria e Governo
- Accredia: sale del 4,5% nel 2018 il numero degli accreditamenti
- Ambiente: il 12 giugno a Campobasso le buone pratiche per 4 Regioni
- Turismo: accordo triennale Emilia-Romagna e Toscana per promozione montagna

+T -T
Investimenti in sanità: accordo tra regione Umbria e Governo

(Regioni.it 3628 - 10/06/2019) E' stato firmato un Accordo tra la regione Umbria e il ministero della Salute per investimenti in sanità. Si tratta di oltre 33 milioni di euro per quarantuno interventi, per un totale di 33.126.377,92 euro, di cui 8 già precedentemente approvati dalla Giunta regionale. Altri 32 interventi sono stati richiesti dalla Giunta, nella seduta del 4 giugno scorso, ha approvato la richiesta di ammissione a finanziamento da presentare al Ministero della Salute.
Sono interventi legati al programma pluriennale in materia di ristrutturazione edilizia e di ammodernamento tecnologico del patrimonio sanitario pubblico ricompreso nell’Accordo integrativo tra Ministero della Salute e Regione Umbria.
Il presidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli, ha sottolineato che “si tratta di un importante programma di interventi che vanno dall’adeguamento alle norme antincendio e di sicurezza degli edifici fino al rinnovo di delicate ed importanti strumentazioni sanitarie – ha affermato il presidente Paparelli -. In questo modo la rete ospedaliera umbra può continuare ad essere una delle più efficienti a livello nazionale e sempre all’altezza delle aspettative dei cittadini”. “La scorsa settimana – afferma l’assessore Bartolini – è stata molto importante per la sanità umbra. Abbiamo chiuso in conferenza Stato-Regioni il riparto del fondo sanitario che assegna alla nostra Regione circa 1 miliardo e 600 milioni, riconoscendoci il massimo della premialità grazie agli indici di efficienza ed allo stato di sicurezza finanziaria in cui versa il sistema sanitario umbro, testimoniato anche dai quattro bilanci, tutti positivi, approvati della Aziende sanitarie. Potremo così investire ulteriori risorse, tra l’altro, per la riduzione delle liste di attesa che sostituiscono uno degli obiettivi primari della politica sanitaria”. 
“Contemporaneamente – aggiunge Bartolini – abbiamo messo in cantiere la progettazione esecutiva degli investimenti previsti dall’Accordo di Programma con il Ministero della Sanità che renderanno ancora migliore il nostro sistema sanitario e ci consentiranno di restare in cima alla graduatoria delle Regioni italiane”.



( gs / 10.06.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top