Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3632 - venerdì 14 giugno 2019

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 20 giugno
- Piemonte: la Giunta del Presidente Cirio
- Centri per l'impiego: emendamenti nel decreto Crescita
- Bonaccini: l'impegno delle Regioni per uno sviluppo sostenibile globale
- Conferenza Unificata il 20 giugno
- Turismo: previsioni per l'estate e spiagge 'plastic free'
- Conferenza Stato-Regioni il 20 giugno

+T -T
Centri per l'impiego: emendamenti nel decreto Crescita

Donazzan: bene la proroga per le assunzioni nei Centri per l'Impiego, ma nel contempo va chiarito come si rispettano i lavoratori 'esperti' già in forza ad Anpal Servizi

(Regioni.it 3632 - 14/06/2019) Tra gli emendamenti inseriti dai relatori al "Decreto Crescita" c’è anche il possibile posticipo di un mese, da inizio luglio a fine agosto 2019, la decorrenza delle graduatorie per le assunzioni di personale da destinare ai centri per l'impiego, per fare in modo che la Regioni abbiano il tempo di completare le procedure necessarie alle assunzioni.
Per  l'assessore al lavoro della regione Veneto, Elena Donazzan, l'emendamento al Decreto Crescita presentato dai relatori è un fatto positivo:''Bene la proroga per le assunzioni nei Centri per l'Impiego contenuta nel Decreto crescita; ma nel contempo  va chiarito come si rispettano i lavoratori 'esperti' già in forza ad  Anpal Servizi (1103 nel territorio nazionale, di cui 37 in Veneto),  che hanno contratti in scadenza e a tempo determinato". In ogni caso, chiarisce Donazzan, "La Regione Veneto è già pronta con le proprie strutture e procedure  di bando - assicura l'assessore - Certamente il possibile  rallentamento, dovuto alle verifiche della Corte dei Conti, è un  problema da affrontare''.
Intanto proseguono le azioni regionali per rafforzare i Centri per l'impiego.
Ad esempio proprio la regione Veneto nel 2018 ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale gli avvisi relativi ai bandi di concorso pubblico indetti da Veneto Lavoro per l'assunzione di 171 posti relativi a diversi profili professionali, la maggior parte dei quali inerenti la figura di operatore del mercato del lavoro.
Le assunzioni fanno riferimento al "Piano dei fabbisogni di personale per il triennio 2019-2021" di Veneto Lavoro. Con l'introduzione del Reddito di cittadinanza - spiega la regione -, ad esempio, i Centri per l'impiego sono chiamati a svolgere una precisa attivita' relativa alla presa in carico, alla verifica dell'occupabilita', alla ricerca delle opportunita' di lavoro e alla condizionalita', che produrra' un incremento dell'utenza dei Cpi e che presuppone un piano di potenziamento degli stessi.
Il testo integrale di tutti i bandi, l'indicazione dei requisiti, le modalita' di partecipazione e tutte le altre informazioni relative alle procedure concorsuali sono disponibili sul sito di Veneto Lavoro, www.venetolavoro.it, nella sezione Amministrazione trasparente/bandi di concorso. Le domande di partecipazione devono pervenire entro l'11 luglio 2019.





( Gs-Sm / 14.06.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top