Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3647 - venerdì 5 luglio 2019

Sommario
- Autonomia differenziata: Bonaccini, importante la cancellazione del riferimento alla spesa media
- Autonomia: Fontana, "ce ne vorrebbe di più"
- Politiche di coesione post 2020: al via l'8 luglio la Summer School del Cinsedo
- Edilizia residenziale sociale: osservazioni sul programma integrato
- Agrumeti caratteristici: raccomandazioni rispetto alla nuova stesura del decreto
- P.A. : osservazioni su direttiva pari opportunità e ruolo Comitati Unici di Garanzia

+T -T
Autonomia differenziata: Bonaccini, importante la cancellazione del riferimento alla spesa media

(Regioni.it 3647 - 05/07/2019) "Se dalle proposte di autonomia regionale rafforzata viene cancellato il riferimento alla 'spesa media' è un fatto estremamente importante, che conferma la bontà e l'equilibrio dell'impostazione del progetto dell'Emilia-Romagna". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Stefano Bonaccini riferendosi a un primo accordo sulla parte finanziaria del testo sull'autonomia che sarebbe stato raggiunto nel vertice di mercoledì sera a Palazzo Chigi.
"Ho scritto e detto in tutti i modi che non vogliamo un euro in più dallo Stato né dalle altre Regioni, ma chiediamo al contrario di poter gestire autonomamente quanto già oggi lo Stato spende per determinate funzioni sul nostro territorio - prosegue Bonaccini - Questo non perché io ami il principio della 'spesa storica' (certamente squilibrata e non ancorata ad un principio di responsabilità, efficacia ed efficienza), ma perché l'unica riforma ...

+T -T
Autonomia: Fontana, "ce ne vorrebbe di più"

Oliverio: Mezzogiorno in "condizioni di marginalità"

(Regioni.it 3647 - 05/07/2019) Più autonomia per aiutare il rilancio del territori, non per spaccare o dividere il Paese. Lo ha ripetuto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana alla XIX conferenza nazionale dei Piccoli Comuni organizzata dall'Anci. "Come Regione abbiamo sempre guardato con attenzione e interesse a queste realtà - ha aggiunto -: la prima legge per i piccoli comuni è del 2004 e ora abbiamo istituito l'assessore ai piccoli comuni". Fontana ha ribadito che quelli passati sono stati anni di grandi sofferenza e, ricollegandosi a quanto detto nel suo intervento dal ministro Fraccaro sul fallimento delle politiche di austerità, ha ricordato: "noi sindaci lo gridavamo ad alta voce che avrebbero strozzato l'economia. Non è ancora il periodo ottimale - ha aggiunto - ma i provvedimenti presi vanno nella direzione che ci interessa. Resta da superare il nodo dell'autonomia: ce ne vorrebbe di più per prendere decisioni più ...

+T -T
Politiche di coesione post 2020: al via l'8 luglio la Summer School del Cinsedo

In apertura relazioni di Donato Toma (Molise) e di Enzo Bianco (Comitato Regioni). Previsto, fra gli altri, l'intervento di Manuela Bora (Assessore Regione Marche)

(Regioni.it 3647 - 05/07/2019) Nell’ambito del VII ciclo di Formazione in materia europea, il Cinsedo (Centro Interregionale Studi e Documentazione) ospiterà i lavori dell’Alta formazione - Summer School 2019 sulla “Politica di coesione post-2020: i percorsi delle Regioni e delle autonomie locali, la strategia dell’Europa”, organizzata in collaborazione con l’Anci e in partnership con il team di t33 di Ancona.
La Summer School del Cinsedo è un’opportunità di confronto e approfondimento riservata a dirigenti e funzionari delle Regioni e degli enti locali sul nuovo periodo di programmazione UE 2021-27.
I lavori si svolgeranno nell’arco di 4 giornate, dall’8 all’11 luglio, per un totale di 21 ore di formazione e saranno articolati in 5 sessioni didattiche principali:
1) il Capacity building per il rafforzamento delle competenze amministrative;
2) la conformità (Compliance) nell’attuazione dei PO, rispetto a temi cruciali quali gli ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 20 giugno

+T -T
Edilizia residenziale sociale: osservazioni sul programma integrato

Intesa sancita in Conferenza Unificata

(Regioni.it 3647 - 05/07/2019) La Conferenza Unificata del 20 giugno ha sancito l'intesa sul  riparto delle risorse per l'attuazione del programma integrato di edilizia residenziale sociale. Le Regioni hanno espresso l'avviso favorevole alla conclusione dell'intesa, con alcune raccomandazione, contenute in un documento consegnato in Seduta e che costituisce parte integrante dell'atto della Conferenza Unificata.
Si riporta di seguito il documento della Conferenza delle Regioni e il link all'atto della Conferenza Unificata.
Posizione sullo schema di decreto del ministro delle infrastrutture e dei trasporti di riparto delle risorse per l'attuazione del programma integrato di edilizia residenziale sociale
Intesa ai sensi della delibera C.I.P.E. del 22 dicembre 2017 n.127 e della Sentenza della Corte Costituzionale n.74 del 7 marzo 2018
Punto 5) O.d.g. Conferenza UnificataLa Conferenza delle Regioni esprime l’intesa sullo schema di Decreto di riparto delle risorse destinate all’edilizia ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 3 luglio

+T -T
Agrumeti caratteristici: raccomandazioni rispetto alla nuova stesura del decreto

Presa d'atto in Conferenza Stato-Regioni

(Regioni.it 3647 - 05/07/2019) La Conferenza Stato-Regioni del 3 luglio aveva all'ordine del giorno l'informativa sul decreto per la salvaguardia degli agrumeti caratteristici. Nel corso della riunione, il Presidente della regione Molise, in rappresentanza della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome di Trento e di Bolzano, ha preso atto del nuovo testo ed ha formulato due raccomandazioni in tema di investimenti per la trasformazione degli agrumi e di standardizzazione della modulistica a livello nazionale, contenute in un documento consegnato al Governo.
La Conferenza Stato-Regioni ha dunque preso atto del nuovo testo del decreto. Si riporta di seguito il testo della posizione della Conferenza delle Regioni e il link all'atto della Conferenza Stato Regioni.
Posizione per la presa d'atto dell'
informativa, ai sensi dell'articolo 6, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul decreto interministeriale del 19 febbraio 2019, recante disposizioni per la salvaguardia degli ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 20 giugno

+T -T
P.A. : osservazioni su direttiva pari opportunità e ruolo Comitati Unici di Garanzia

(Regioni.it 3647 - 05/07/2019) Parere favorevole, nella Conferenza Unificata del 20 giugno, sulla direttiva recante “misure per promuovere le pari opportunità e rafforzare il ruolo dei comitati unici di garanzia nelle amministrazioni pubbliche”.  La Conferenza delle Regioni ha comunque consegnato al Governo un documento contenente alcune osservazioni ((che si riporta di seguito con il link all'atto della Conferenza Unificata).
Posizione sullo schema di direttiva recante “misure per promuovere le pari opportunità e rafforzare il ruolo dei comitati unici di garanzia nelle amministrazioni pubbliche”
La Conferenza nell’esprimere parere favorevole allo schema di direttiva, formula le seguenti osservazioni:
SEZIONE I
1) Paragrafo 3.1. “Prevenzione e rimozione delle discriminazioni”
- Nel fare riferimento alle principali normative che prevedono la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni in ambito lavorativo, manca l’importante riferimento ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top