Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3649 - martedì 9 luglio 2019

Sommario
- Imballaggi: Lampis, rafforzare ruolo Regioni
- Sicurezza piste ciclabili e pedonali: chiesta una proroga per i piani di intervento
- Premi Ue Regiostars 2019: progetto italiano sui migranti in finale
- Cirio: sull'autonomia giochiamo una partita importante
- Eurostat: Puglia, Campania, Calabria e Sicilia ultime per occupazione
- Verso un ecosistema dell’innovazione

+T -T
Premi Ue Regiostars 2019: progetto italiano sui migranti in finale

Premiati a Bruxelles il 9 ottobre durante la Settimana europea delle regioni e delle città

(Regioni.it 3649 - 09/07/2019) Sull’integrazione dei migranti è in finale un progetto a guida italiana tra quelli finanziati attraverso la politica di coesione.
Sono quattro le regioni e le province autonome italiane coinvolte in questi programmi Ue-Regioni: Trento, Bolzano, Veneto e Friuli Venezia Giulia; a cui si aggiungono la Carinzia e il Tirolo austriaco.
Si tratta del progetto transfrontaliero a guida italiana 'EuMint', che è fra i 24 finalisti dell'edizione 2019 dei premi Regiostars. Dal 2008 questi premi vengono assegnati alle migliori iniziative regionali.
Il progetto ha come scopo di favorire l'integrazione dei rifugiati e dei richiedenti asilo coinvolgendo le istituzioni locali, i datori di lavoro e le comunità territoriali.
Alla guida c’è il centro di ricerca Eurac Research di Bolzano. Il progetto, selezionato fra i 5 finalisti nella categoria 'combattere le disuguaglianze e la povertà', rientra all'interno del programma europeo transfrontaliero Interreg Italia-Austria, e ha un finanziamento Ue per il periodo 2018-2020, e si articola così: integrazione transfrontaliera, civica e lavorativa.
Inoltre si sviluppano soluzioni pilota adatte ai vari territori coinvolti, in modo tale da far incontrare le esigenze dei datori di lavoro con le competenze dei richiedenti asilo.
I vincitori dei Regiostars 2019, compreso quello della categoria 'scelta del pubblico', saranno premiati a Bruxelles il 9 ottobre durante la Settimana europea delle regioni e delle città.


Migrant integration: regional employment rate



( gs / 09.07.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top