Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3649 - martedì 9 luglio 2019

Sommario
- Imballaggi: Lampis, rafforzare ruolo Regioni
- Sicurezza piste ciclabili e pedonali: chiesta una proroga per i piani di intervento
- Premi Ue Regiostars 2019: progetto italiano sui migranti in finale
- Cirio: sull'autonomia giochiamo una partita importante
- Eurostat: Puglia, Campania, Calabria e Sicilia ultime per occupazione
- Verso un ecosistema dell’innovazione

Documento della Conferenza delle Regioni del 3 Luglio

+T -T
Sicurezza piste ciclabili e pedonali: chiesta una proroga per i piani di intervento

(Regioni.it 3649 - 09/07/2019) La Conferenza delle Regioni e dellle Province autonome, nella riunione del 3 luglio, ha approvato un "ordine del giorno di impegno per il Governo" con la richiesta di proroga al 30 novembre 2019 della scadenza disposta dal DM553/2018 per la presentazione dei piani di intervento integrativi in materia di messa in sicurezza di piste ciclabili e pedonali.
Il documento (che si riporta di seguito integralmente) è stato consegnato al Governo nel corso della Conferenza Stato-Regioni che si è tenuto lo stesso 3 luglio.
Ordine del giorno di impegno per il Governo: richiesta di proroga della scadenza disposta dal DM 553/2018 per la presentazione dei piani di intervento integrativi in materia di messa in sicurezza di piste ciclabili e pedonali
PREMESSO CHE con D.M. prot. n. 481 del 29 dicembre 2016 è stata ripartita dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tra le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano la somma di 12,34 mln euro per la progettazione e la realizzazione di nuove infrastrutture o di adeguamento di infrastrutture già esistenti finalizzate alla messa in sicurezza della mobilità ciclistica e pedonale.
PREMESSO CHE il citato D. M. definisce le modalità per l'individuazione dei progetti e degli interventi con le procedure previste dall'articolo 20 del Decreto Legge del 21 giugno 2013 n. 69, convertito con modificazioni con Legge del 9 Agosto 20 I J n. 98, relativo alla riprogrammazione degli interventi del Piano Nazionale della sicurezza stradale per lo sviluppo e messa in sicurezza dì itinerari e percorsi ciclabili e pedonali.
PREMESSO CHE al fine di consentire un ampliamento dei programmi presentati dalle Regioni e Province autonome, utilizzando le procedure già in atto, al fine di ridurre i tempi e conseguire anche economicità dell'azione amministrativa, il MIT ha predisposto un Decreto di rifinanziamento del programma di interventi per lo sviluppo e la messa in sicurezza di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali per un importo complessivo aggiuntivo pari a complessivi 4.117.498,76 euro.
PREMESSO CHE il citato Decreto, a seguito di intesa in Conferenza Unificata del 13 dicembre 2018, è stato registrato con il n. 553 in data 24 dicembre 2018.
CONSIDERATO CHE il comma 1 dell’art. 6 del citato Decreto prevede che “Le Regioni e le Provincie autonome. entro il termine perentorio di 150 giorni dalla comunicazione della piena esecutività del presente decreto ed in esito alle procedure selettive adottate, presenteranno al Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti il programma degli interventi approvato con apposito atto deliberativo dell'organo titolare delle funzioni di programmazione, contenente […]”.
CONSIDERATO CHE con nota prot. n. U.0000911 dell’11 febbraio 2019 la Direzione Generale per la Sicurezza Stradale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha comunicato che in data 21 gennaio 2019 il DM 553/2018 era stato registrato dalla Corte dei conti assumendo, pertanto la piena esecutività.
TENUTO CONTO CHE per effetto del precedente limite temporale, la data di scadenza dei Programmi degli Interventi di cui al citato comma 1 dell’art.6 del DM n. 553/2018 è il 10 luglio 2019.
TENUTO CONTO CHE diverse Regioni hanno espresso l’esigenza di avere più tempo per completare la procedura di cui al citato comma 1 dell’art. 6 del DM 553/2018 evitando il rischio di perdere le risorse loro assegnate. 
LA CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME
chiede pertanto al Governo l’adozione di un provvedimento che:
fissi al 30 novembre 2019 la data di scadenza per la presentazione al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti del programma di interventi di cui al comma 1 dell’art. 6 del DM 553/2018.

Documento della Conferenza delle Regioni del 3 luglio: Ordine del giorno di impegno per il Governo: richiesta di proroga della scadenza disposta dal DM 553/2018 per la presentazione dei piani di intervento integrativi in materia di messa in sicurezza di piste ciclabili e pedonali



( red / 09.07.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top