Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3655 - mercoledì 17 luglio 2019

Sommario
- Decreto "Sblocca Cantieri" fra luci e ombre
- Scomparsa Camilleri: Bonaccini, Emiliano, Fontana, Ceriscioli, Zaia e Rossi
- Il saluto a Camilleri: Musumeci, Toti, Zingaretti e De Luca
- Autonomia: relazione della Corte dei conti al Parlamento
- Navigator: Grieco (Regioni), bene firma convenzioni con Anpal, ma Governo emani decreti previsti da piano potenziamento cpi
- Banda Ultra Larga: Callari (Regioni) serve accelerazione per recuperare ritardo accumulato
- Campania per l'ambiente: convegno a Napoli il 18 luglio

+T -T
Il saluto a Camilleri: Musumeci, Toti, Zingaretti e De Luca

(Regioni.it 3655 - 17/07/2019) “Con Andrea Camilleri scompare uno dei migliori interpreti della cultura siciliana nel mondo”. Così il presidente della regione Sicilia Nello Musumeci. “Scrittore sanguigno e prolifico, - ricorda Musumeci - con i suoi romanzi ha regalato alla nostra Isola il più efficace spot turistico, promuovendone l'immagine in Italia e all'estero”. "Il maestro Camilleri – aggiunge Musumeci - è stato fra i più autorevoli protagonisti del Novecento italiano, l'ultimo testimone diretto di quella classe intellettuale di siciliani che, da Luigi Pirandello a Leonardo Sciascia, passando per Gesualdo Bufalino, ha consegnato le pagine migliori della nostra letteratura”.
Per il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, “l'Italia dice addio a uno dei suoi più grandi autori, dalla sua penna sono nati alcuni tra i più indimenticabili personaggi tra cui Montalbano. Buon viaggio Maestro Camilleri e grazie".
Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, sottolinea che “oggi scompare una voce unica e meravigliosa. Andrea Camilleri, con i suoi romanzi e con la sua presenza pubblica, è stato capace di suscitare un sentimento di vicinanza quasi familiare in una moltitudine di persone”. “Abbiamo perso molto più di un grande scrittore - aggiunge Zingaretti - Camilleri è stato infatti un eccezionale narratore, una figura pubblica amata e, insieme, uno spirito critico del Paese, uomo libero, sempre pronto a mettersi in gioco, senza calcoli e opportunismo, in difesa dei diritti e della giustizia. Grazie Maestro, per tutto quello che ci hai dato con immensa generosità, passione e intelligenza”.
Anche Vincenzo De Luca, presidente della regione Campania, evidenzia la scomparsa di Andrea Camilleri come “uno dei grandi della letteratura italiana contemporanea, nel solco della tradizione degli scrittori siciliani, da Sciascia a Pirandello. Con le sue opere ha contribuito ad avvicinare il grande pubblico alla cultura”.





( gs / 17.07.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top