Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3664 - mercoledì 31 luglio 2019

Sommario
- Bonaccini convoca la Conferenza delle Regioni per il 1° agosto alle 11.00
- Formazione a distanza per accesso a professioni regolamentate: approvate linee guida
- Gimbe: dati su mobilità sanitaria 2017
- Sanità: per Zingaretti "è ormai concluso il mandato commissariale"
- Oliverio: ben venga autonomia se siamo sullo stesso nastro di partenza
- Integrati OdG Conferenze Unificata e Stato-Regioni del 1° agosto

+T -T
Bonaccini convoca la Conferenza delle Regioni per il 1° agosto alle 11.00

Alle 10.00 incontro con il Commissario generale di sezione per l’Italia, Paolo Glisenti e con il l Curatore artistico del Padiglione Italia, Davide Rampello sullo stato di avanzamento del Progetto per Expo 2020 Dubai

(Regioni.it 3664 - 31/07/2019) Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, in seduta ordinaria, per giovedì 1° agosto alle ore 11.00 (Roma, via Parigi 11, sala “Marcello Mochi Onori”).
La riunione della Conferenza sarà preceduta alle ore 10.00, da un incontro con il Commissario generale di sezione per l’Italia, Paolo Glisenti e del Curatore artistico del Padiglione Italia, Davide Rampello sullo stato di avanzamento del Progetto per Expo 2020 Dubai e sulle modalità di partecipazione delle Regioni.
All’ordine del giorno della  Conferenza delle Regioni i provvedimenti che saranno esaminati nelle successive Conferenze Unificata (15.00) e Stato-Regioni (15.15) convocate a Roma (via della Stamperia 8) dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Erika Stefani. La Conferenza delle Regioni affronterà inoltre i seguenti argomenti:
ambiente
- rete Ninfeas: documento finale della Conferenza nazionale ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 25 Luglio

+T -T
Formazione a distanza per accesso a professioni regolamentate: approvate linee guida

(Regioni.it 3664 - 31/07/2019) Linee Guida sull’utilizzo della “formazione a distanza” (FAD/e-learning) in particolare nei casi di formazione abilitante. A questa esigenza ha risposto un documento approvato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome il 25 luglio, il cui testo ha preso spunto dalle procedure che già sono in uso in alcune istituzioni regionali. La prospettiva è quella di individuare criteri e modalità comuni. Tali Linee Guida consentiranno alle Regioni di riconoscere reciprocamente la formazione erogata - per quanto riguarda la FAD/e-learning – rispondendo contemporaneamente a criteri e regole comuni.
Si riporta di seguito il testo integrale delle linee guida, trasmesso - dal Segretario Generale della Conferenza delle Regioni, Alessia Grillo - a tutti i Presidenti.

+T -T
Gimbe: dati su mobilità sanitaria 2017

(Regioni.it 3664 - 31/07/2019) Con la mobilità sanitaria, e cioè per le cure richieste fuori regione, si muovono da Sud a Nord 4,6 miliardi l'anno. I dati sono del 2017 e sono forniti da un report della Fondazione Gimbe.
L'88% di queste risorse viene incamerato da Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. Per le compensazioni finanziarie dovute a ricoveri, day hospital, specialistica ambulatoriale e farmaceutica, le Regioni hanno rendicontato 4.578,5 milioni nel 2017.
Tra le regioni che hanno maggiore mobilità, il Lazio (13,2%) e la Campania (10,3%) che contribuiscono a circa 1/4 della mobilità passiva.
“La bozza del nuovo Patto per la Salute prevede misure per analizzare e ridurre il fenomeno - afferma Nino Cartabellotta, presidente Gimbe - ma difficilmente la fuga in avanti delle tre Regioni potrà ridurre l'impatto di un fenomeno dalle enormi implicazioni sanitarie, sociali, etiche ed economiche”.
La mobilità sanitaria interregionale include sia la ...

+T -T
Sanità: per Zingaretti "è ormai concluso il mandato commissariale"

"Continueremo a chiedere con forza, assieme alle altre Regioni che le risorse destinate alla sanita' pubblica vengano portate al livello degli altri paesi europei"

(Regioni.it 3664 - 31/07/2019) Per Nicola Zingaretti, è da considerarsi "concluso il mandato commissariale assegnatomi dal Consiglio dei Ministri il 1° dicembre 2017 e il 10 aprile 2018. Scriverò al presidente Conte per chiedere un incontro affinché si proceda agli atti amministrativi e di Governo che noi reputiamo maturati nel corso di questi anni", ha detto il 30 luglio il presidente della Regione Lazio, al termine del tavolo tecnico di verifica del Ministero dell'Economia sui conti della sanità del Lazio.  
"Noi siamo molto soddisfatti di questo lungo e approfondito tavolo, perché ha confermato il venire meno degli elementi strutturali che portarono al commissariamento. C'è la conferma di un dato storico per la Regione Lazio, forse dai tempi della riforma del titolo V, della scomparsa del disavanzo finanziario.  
Quanto ai tempi di uscita dal commissariamento "Dipenderà dal Consiglio dei Ministri", peraltro "E' chiaro ...

+T -T
Oliverio: ben venga autonomia se siamo sullo stesso nastro di partenza

(Regioni.it 3664 - 31/07/2019) “Non è mia intenzione sollevare o soffiare su vecchi e nuovi conflitti tra Nord e Sud del Paese”. Così il presidente della regione Calabria, Mario Oliverio, interviene nel dibattito in corso sull'autonomia differenziata, aggiungendo: "Non sono assolutamente contrario all'autonomia dei territori, ma ritengo che essa debba servire a mettere in moto un circuito virtuoso e non essere, invece, un ulteriore elemento di penalizzazione e di aggravamento degli squilibri. Nell' attuale contingenza -prosegue Oliverio- il tema e' ben altro, la necessita' di un rilancio della forza e della capacita' di competere dell'intero nostro Paese. Sarebbe un errore storico, di grave miopia politica, se si dovessero consegnare interi sistemi territoriali meridionali ad una condizione di abbandono e marginalità”.
Per questo motivo Oliverio è “convinto che l'articolo 116 della Costituzione non possa e non debba essere utilizzato come ...

+T -T
Integrati OdG Conferenze Unificata e Stato-Regioni del 1° agosto

(Regioni.it 3664 - 31/07/2019) Sono stati integrati gli ordini del giorno della Conferenza Unificata e della Conferenza Stato-Regioni del 1° agosto.
Nello specifico l’ordine del giorno della Conferenza Unificata, convocata per giovedì 1 agosto 2019, alle ore 15.00 presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8 in Roma (vedi "Regioni.it" n 3662), è integrato come segue:
- 14. Parere, ai sensi dell’articolo 14, comma 8-ter, della legge 31 dicembre 2009, n. 196, sullo schema di decreto del Ministro dell’economia e delle finanze concernente la codificazione, le modalità e i tempi per l’attuazione del SIOPE per le Autorità amministrative indipendenti. (ECONOMIA E FINANZE) Codice sito 4.6/2019/46 - Servizio riforme istituzionali, finanza pubblica e rapporti internazionali
- 15. Accordo, ai sensi dell’articolo 4, commi 3, 5-quater e 15-quinquies del decreto legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito con modificazioni dalla ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top