Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3675 - giovedì 5 settembre 2019

Sommario
- Bonaccini: auguri di buon lavoro al nuovo governo Conte
- Boccia: autonomia deve essere grande opportunità, ma bisogna ridurre disuguaglianze
- I commenti dei Presidenti di Regione sul nuovo Governo
- L'agricoltura italiana è sempre pù "bio"
- Polizia locale e sicurezza urbana: confronto a Riccione il 20 settembre
- Ragioneria generale: rendiconto economico 2018 e budget rivisto 2019

+T -T
Bonaccini: auguri di buon lavoro al nuovo governo Conte

Lavorare subito su tre dossier (patto salute, piano investimenti e nuova programmazione fondi Ue) più autonomia

(Regioni.it 3675 - 05/09/2019) “Al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e al nuovo esecutivo vanno i migliori auguri di buon lavoro affinché siano affrontate con la necessaria urgenza le priorità fondamentali per lo sviluppo del Paese”. Lo ha dichiarato Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
“Prima di tutto il varo di una manovra economica che scongiuri l’aumento dell’Iva e che, di intesa con l’Unione europea, contratti ogni margine di ragionevole flessibilità per incrementare gli investimenti.
Sarà poi importante – ha proseguito Bonaccini - lavorare in un’ottica di concertazione istituzionale con le Regioni su tre dossier fondamentali.
Il primo riguarda il nuovo Patto per la Salute, con un’attenzione specifica alle risorse per la valorizzazione della sanità pubblica.
Il secondo è un piano per rilanciare gli investimenti nel nostro Paese attraverso ...

+T -T
Boccia: autonomia deve essere grande opportunità, ma bisogna ridurre disuguaglianze

(Regioni.it 3675 - 05/09/2019) "Dobbiamo rimettere insieme il Paese e far sentire l'autonomia un successo per l'Italia. Dobbiamo colmare le disuguaglianze e possiamo fai aiutandoci. Non c'è una competizione tra Sud e Nord, che sono sempre stati la stessa cosa". Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, uscendo dal Quirinale dopo il giuramento del governo.
"I dossier su Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia andranno avanti così come il lavoro del ministero degli Affari regionali ha davanti. E' un lavoro - ha spiegato - che riguarda tutte le Regioni, non solo queste tre. Sul terreno delle autonomie già con lo scorso governo c'erano dei punti di contatto che erano stati trovati pur da impostazioni diverse e da questi punti di contatto si possa andare avanti"
"Vogliamo esclusivamente pacificare il Paese, il Sud e il Nord devono tenersi per mano, il Paese ha molte disuguaglianze, bisogna ridurle", ha aggiunto Boccia, lasciando il Quirinale. "Non possiamo ...

+T -T
I commenti dei Presidenti di Regione sul nuovo Governo

(Regioni.it 3675 - 05/09/2019) In alcuni casi positiva o entusiastica, in altri prudente e attendista, in altri ancora palesemente critica o negativa: l'accoglienza riservata dai Presidenti delle Regioni al nuovo Governo di Giuseppe Conte ha diverse sfaccettature e le dichiarazioni hanno accenti e sfumature differenti.
il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, nella sua pagina Facebook, fa gli "Auguri al presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed a tutti i nuovi ministri del suo Governo". "Auguri speciali" sono riservati ai tre pugliesi Conte, Boccia e Bellanova che fanno parte  del nuovo Governo!" e in particolare "un abbraccio pieno di orgoglio per Francesco Boccia, nuovo ministro degli Affari regionali, compagno di lotta per la Puglia e per l'Italia sin dal 2004. Un ringraziamento a Barbara Lezzi per il lavoro svolto sin qui".  
Il presidente della Regione Veneto  Luca Zaia guarda i fatti: "non  cerco la rissa, ma non faccio sconti, come non ne ho mai ...

+T -T
L'agricoltura italiana è sempre pù "bio"

(Regioni.it 3675 - 05/09/2019) Prosegue ininterrotto il trend di crescita delle superfici coltivate a biologico in Italia e del numero di operatori coinvolti nella filiera. Una crescita importante, sottolinea l'Ismea nel commentare i dati Sinab-Mipaaft, che ha portato in 10 anni a raddoppiare il numero di aziende di produzione e di trasformazione di prodotti biologici e a incrementare del 60% gli ettari dedicati.
Con 80.000 aziende (+4% rispetto al 2017) tra produttori, preparatori e importatori l'Italia conquista ancora una volta il podio in Europa per numero di operatori coinvolti. Allo stesso tempo i suoi 2 milioni di ettari di superficie investita (+3% rispetto al 2017) coprono oltre il 15% della Superficie agricola nazionale, posizionando il nostro Paese molto al di sopra della media UE;
La produzione di alimenti e bevande bio si concentra maggiormente al Sud Italia: sono in fatti le regioni del Mezzogiorno, in primis Sicilia, Puglia Calabria a vantare maggiori estensioni e aziende, ...

+T -T
Polizia locale e sicurezza urbana: confronto a Riccione il 20 settembre

Evento promosso dal Forum Italiano per la Sicurezza Urbana (FISU) e dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome

(Regioni.it 3675 - 05/09/2019) Nell'ambito delle "Giornate di Polizia Locale e Sicurezza Urbana 2019”, venerdì, 20 settembre 2019 (ore 10,00 – 13,30) si discuterà a Riccione delle proposte di legge e di tutto quanto è correlato a tali temi, compresi gli aspetti di valorizzazione dello strumento pattizio tra i diversi livelli di governo, la collaborazione tra polizia locale e Forze di polizia dello Stato, nonché quello dell’accesso alle banche dati. L’evento è promosso dal Forum Italiano per la Sicurezza Urbana (FISU) e la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.
Secono di gli organizzatori la sicurezza urbana, quindi la prevenzione e la sicurezza del cittadino e del territorio, non dipende dal solo puro ordine pubblico gestito, dallo Stato e dalle Forze di polizia. vi contribuisce infatti quotidianamente, con acquisita professionalità, la Polizia locale, nonostante, ancora oggi non abbia ruoli ben definiti e ...

+T -T
Ragioneria generale: rendiconto economico 2018 e budget rivisto 2019

(Regioni.it 3675 - 05/09/2019) Sul sito della Ragioneria Generale dello Stato sono stati pubblicati il Rendiconto Economico - Anno 2018 e il Budget rivisto - Anno 2019.
Il Rendiconto economico delle Amministrazioni centrali dello Stato espone la sintesi dei costi che le Amministrazioni centrali dello Stato hanno sostenuto nel corso del 2017, sulla scorta dei dati trasmessi e validati dai centri di costo delle Amministrazioni stesse, Lo scopo del documento è di ampliare le informazioni del Rendiconto Generale dello Stato con elementi e dati di tipo economico e consentire una valutazione degli oneri delle attività prodotte dalle Amministrazioni pubbliche. Le rilevazioni di contabilità economica consentono così di accrescere la conoscenza dei fenomeni amministrativi e la verifica dei risultati ottenuti (accountability) da parte della dirigenza, favorendo l’orientamento dell’azione amministrativa verso un percorso indirizzi→ obiettivi→ risorse→ ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top