Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3681 - lunedì 16 settembre 2019

Sommario
- Sicurezza cure: workshop Ministero Salute-Conferenza Regioni il 17 settembre
- Autonomia differenziata: si amplia il confronto
- Fondazione Gimbe: sanità negli ultimi 10 anni definanziata per oltre 37 miliardi
- Emiliano su autonomia e coordinamento regioni del Sud
- Inps: dati di settembre su reddito di cittadinanza
- Sicurezza cure: alcune iniziative delle Regioni per il 17 settembre "Open safety Day"

+T -T
Sicurezza cure: workshop Ministero Salute-Conferenza Regioni il 17 settembre

(Regioni.it 3681 - 16/09/2019) La sicurezza delle cure è parte costitutiva del diritto alla salute, anche in coerenza con il nuovo assetto nazionale e regionale definito dalla Legge n. 24 dell’8 marzo 2017 che ribadisce take principio proprio all'articolo1 . Ed è stato proprio questo il motivo prencipale  che ha portato la "Sub Area Rischio Clinico dell’Area Assistenza Ospedaliera" della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni  a chiedere al Ministro della Salute (con nota del 19 settembre 2018) di istituire nel nostro Paese la “Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”. Tale istanza è stata accolta e, su proposta del Ministro della Salute, è stata emanata la Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 aprile 2019 (pubblicata in GU Serie generale n. 113 del 16/05/2019), con la quale la giornata è stata indetta per il giorno 17 settembre di ogni anno. La Direttiva ...

+T -T
Autonomia differenziata: si amplia il confronto

Irrompe nel dibattito anche il tema della richiesta di referendum sul sistema elettorale

(Regioni.it 3681 - 16/09/2019) Mentre il Presidente della Puglia, Michele Emiiano, auspica "un unico progetto di autonomia differenziata, valido per tutte le Regioni a statuto ordinario e da queste condiviso, per renderle piu' autonome dal governo centrale" (vedi notizia successiva), il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini si augura che il progetto di autonomia differenziata "possa trovare uno sbocco positivo". Il prossimo 23 settembre è in programma l'incontro col nuovo ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia. Il ministro dell'Interno "disse che dopo 15 giorni avrebbe concesso l'autonomia alle Regioni e dopo circa un anno e mezzo noi dell'autonomia non abbiamo visto nemmeno l'ombra", ha spiegato  Bonaccini, parlando il 14 settembre a margine del suo intervento alla Summer school della Scuola di Politiche, a Cesenatico, in Provincia di Forli'-Cesena. Dallo stesso palco, proprio Boccia, aveva manifestato la speranza che il "tema non sia piu' ostaggio della ...

+T -T
Fondazione Gimbe: sanità negli ultimi 10 anni definanziata per oltre 37 miliardi

(Regioni.it 3681 - 16/09/2019) Negli ultimi 10 anni il finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale è stato tagliato di oltre 37 miliardi di euro, per circa 25 miliardi nel periodo che va dal 2010 al 2015. Sono i dati forniti dall’ultimo report della Fondazione Gimbe , che evidenzia anche come l’allargamento di nuovi LEA non abbia comportato la loro diffusione su tutto il territorio nazionale.
Si fornisce così un quadro per stimare l’entità delle risorse necessarie a rilanciare la sanità pubblica.
Per Gimbe le manovre finanziarie dell’ultimo decennio hanno intaccato pesantemente le risorse per i servizi sanitari: “tra tagli e definanziamenti al SSN sono stati sottratti circa € 37 miliardi e il fabbisogno sanitario nazionale (FSN) è aumentato di soli € 8,8 miliardi”.
Inoltre l’analisi dei DEF 2017, 2018 e 2019 dimostra che il rapporto spesa sanitaria/PIL nel medio termine viene sempre rivisto al ...

+T -T
Emiliano su autonomia e coordinamento regioni del Sud

(Regioni.it 3681 - 16/09/2019) “Il coordinamento delle Regioni del sud, all'interno della Conferenza delle Regioni”, lo propone il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, che spiega che potrebbe redigere “un unico progetto di autonomia differenziata, valido per tutte le Regioni a statuto ordinario e da queste condiviso, per renderle più autonome dal governo centrale”.
Secondo Emiliano questo obiettivo è giusto, “dotando ciascuna dei budget di spesa corrente e spesa per investimenti che prima riequilibrino le differenze infrastrutturali e di investimenti e poi parifichino la spesa corrente secondo gli effettivi bisogni di ciascun cittadino a prescindere dal suo luogo di residenza”.
“Se autonomia rafforzata deve esserci – rileva Emiliano - dev'essere preceduta dall'abolizione del criterio della spesa storica, paurosamente a favore del nord, sostituendola con la spesa standard per ottenere identici Lep, livelli essenziali ...

+T -T
Inps: dati di settembre su reddito di cittadinanza

(Regioni.it 3681 - 16/09/2019) L’Inps fornisce gli ultimi dati aggiornati dati reddito di cittadinanza. Le persone coinvolte nei nuclei di percettori del reddito sono più di 2,3 milioni.
Sono 960.007 le domande di reddito di cittadinanza accolte fino al 4 settembre 2019, a fronte di 1.460.463 richieste arrivate all'Inps.
Si rileva inoltre che 90.812 domande sono ancora in lavorazione mentre 409.644 sono state respinte.
L'importo medio erogato è di 481 euro al mese.
Tra i percettori del Reddito, 208.974 (il 21% del totale) ricevono importi inferiori o pari a 200 euro al mese mentre 38.372 (il 4%) ricevono oltre 1000 euro al mese.

[INPS] Reddito/Pensione di cittadinanza e Reddito di inclusione - aggiornato al ...

+T -T
Sicurezza cure: alcune iniziative delle Regioni per il 17 settembre "Open safety Day"

(Regioni.it 3681 - 16/09/2019) Domani, martedì 17 settembre, si  celebra la prima Giornata Mondiale della Sicurezza del Paziente (vedi anche articolo precedente). Una ricorrenza voluta dall'Assemblea mondiale della salute  dell'Organizzazione delle Nazioni Unite, che lo scorso 25 maggio ha  approvato con una risoluzione la proposta dell'Oms (Organizzazione  mondiale della sanità) di istituire, il 17 settembre di ogni anno, il World Patient Safety Day, impegnando l'Oms e tutti gli Stati del mondo a riconoscere la sicurezza delle cure una priorità fondamentale per la salute e ad adottare le azioni per ridurre i danni ai pazienti nelle  strutture sanitarie e socio-sanitarie.
La Regione Toscana ha aderito alla Giornata, organizzata dal Centro  Gestione Rischio Clinico (Grc) - in quanto Centro collaborativo  dell'Oms -, in collaborazione con la Direzione Diritti di cittadinanza e coesione sociale, l'Agenzia Regionale di sanità (Ars) ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top