Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3684 - giovedì 19 settembre 2019

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 26 settembre alle ore 11.00
- Boccia: l'autonomia è scolpita nella nostra Costituzione
- Patto salute: Icardi "ingranata la quinta"
- Enit: bene il turismo nelle nostre spiagge
- Abruzzo: Marsilio fa il bilancio dei primi sei mesi di governo
- Sanità: pubblicato l'annuario statistico del SSN 2017

+T -T
Enit: bene il turismo nelle nostre spiagge

(Regioni.it 3684 - 19/09/2019) L’Enit pubblica i dati sul turismo e in particolare sulle mete balneari nel nostro Paese, prese d’assalto dai turisti stranieri. Infatti le zone costiere e marittime hanno visto una impennata della domanda per il 30% del numero di notti complessive trascorse nelle strutture ricettive nel 2018. Per il mare italiano i turisti stranieri hanno speso 6,6 miliardi di euro ossia il 20% in più nel 2018 sul 2017. E il mare si abbina alla visita delle città d’arte e al termale. Tedeschi, austriaci, francesi, spagnoli e russi i più “desiderosi” di mare italiano. Oltreoceano primeggiano USA e Cina. Una garanzia anche svizzeri, canadesi e argentini che confermano il loro trend degli anni passati.
Le entrate dei turisti stranieri per la vacanza al mare aumentano in quasi tutte le prime 10 regioni (Veneto, Liguria, Campania, Sardegna, Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Puglia, Lazio).
Gli aumenti più significativi in Friuli Venezia Giulia (+38,2% 18/17) e Liguria (+34,5%).
In media a testa ogni turista straniero spende in Italia 91 euro al giorno per la vacanza balneare in Italia nel 2018: +1,1% sul 2017, +17,1% sul 2009. Sono i tedeschi a spendere di più: oltre 2,2 miliardi di euro (+32,1% 2018/2017), pari al 34,2% del totale speso dagli stranieri in vacanza nelle località costiere italiane.
Infine il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, propone che “i porti come quello di Genova meritano un Ministero del Mare. Qua c'è un concentrato di attività che ha bisogno di un ministero dedicato per dare una scossa importante alla competitività e alla produttività del Paese”.



( gs / 19.09.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top