Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3689 - giovedì 26 settembre 2019

Sommario
- Emergenza medici: Bonaccini spiega le proposte delle Regioni
- Boccia: tutte le Regioni facciano domanda per l'autonomia differenziata
- Autonomia differenziata: Bonaccini ringrazia Boccia, definito un percorso chiaro
- Agricoltura: Regioni incontrano Ministra Bellanova, "disponibilità ad un lavoro condiviso"
- Incontro con Boccia sull'autonomia: Zaia, Fontana, Fedriga e Fugatti
- Autonomia: Emiliano, Bardi, Rossi e Marsilio dopo il confronto con Boccia

+T -T
Emergenza medici: Bonaccini spiega le proposte delle Regioni

Zaia: "Abbiamo un pacchetto di proposte concreto, organico e condiviso"

(Regioni.it 3689 - 26/09/2019) “Per affrontare l’attuale carenza di medici specialisti sono necessari interventi urgenti al fine di garantire adeguati servizi sanitari”. Lo dichiara Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni, spiegando l’elaborazione di alcune proposte per risolvere il problema della carenza dei medici nel Servizio Sanitario Nazionale, al fine di garantire ed assicurare l’erogazione dei LEA, i livelli essenziali di assistenza, su tutto il territorio nazionale.
“La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome propone provvedimenti per superare l’emergenza, sia temporanei che strutturali e di sistema, - spiega Bonaccini - che implicano il coinvolgimento di più soggetti istituzionali. Quindi mettiamo a disposizione del ministero della Salute il documento della Conferenza delle Regioni per condividerlo, nella consapevolezza che siano necessari interventi immediati e quindi normative straordinarie e ...

+T -T
Boccia: tutte le Regioni facciano domanda per l'autonomia differenziata

(Regioni.it 3689 - 26/09/2019) L'autonomia in una cornice nuova senza disuguaglianze. Lo sostiene il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia al termine dell’incontro in Conferenza delle Regioni del 26 settembre dedicata all'autonomia:“spero che tutte le Regioni facciano domanda per l'autonomia differenziata e che entro la fine della legislatura nel 2023 tutte le Regioni possano dire che hanno interpretato decentemente la Costituzione repubblicana".
“Serve – spiega Boccia - una cornice unica nazionale e poi diversi livelli regionali che saranno tutti sottoposti al voto del Parlamento, dopo trattative mi auguro non con ogni singola Regione ma con il tavolo della Conferenza delle Regioni, perché il tema riguarda tutte le Regioni, per aver un via libera, prima del Parlamento, cui toccherà l'ultima parola".
Autonomia quindi intesa come “attuazione della sussidiarietà, come nuovo modello sociale”, responsabilizzando chi ...

+T -T
Autonomia differenziata: Bonaccini ringrazia Boccia, definito un percorso chiaro

(Regioni.it 3689 - 26/09/2019) Il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, ha voluto ringraziare Francesco Boccia che ha accettato "immediatamente, pochi giorni dopo la nomina da Ministro" nella sede della Conferenza delle Regioni di confrontarsi  per " tracciare con noi un quadro di lavoro comune sia sul versante che lo riguarda in quanto Ministro degli Affari regionali  che presiede la Conferenza Unificata e la Stato-Regioni - e stiamo già definendo l’agenda di lavoro - sia poi sul tema dell’autonomia con un confronto vero tra le Regioni, sia chi l’ha chiesta, sia chi non l’ha chiesta".
Ora c'è un "percorso" rispetto al quale il Ministro "ha affermato che il governo vuole percorrere tutto ciò che serve per garantire autonomia differenziata a chi l’abbia richiesta". Un percorso che però sta "dentro un quadro - che io condivido - di complessiva unità nazionale". Una "cornice che permetta a tutti, ...

+T -T
Agricoltura: Regioni incontrano Ministra Bellanova, "disponibilità ad un lavoro condiviso"

(Regioni.it 3689 - 26/09/2019) Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha partecipato oggi a Roma, nella sede del Ministero dell’Agricoltura, all’incontro convocato dalla Ministra Teresa Bellanova per affrontare il tema dei negoziati a livello europeo sulla riforma della politica agricola comune e sulla revisione del quadro finanziario pluriennale per il periodo post 2020.  “La Regione Puglia - ha detto Emiliano al termine dell’incontro - presiede la commissione Agricoltura della Conferenza delle Regioni, un ruolo di grande responsabilità. Oggetto della riunione odierna era la politica comunitaria per l'agricoltura italiana. Con la Brexit, l'uscita dalla Gran Bretagna, c'è una proposta di forte riduzione del cosiddetto secondo pilastro della PAC, la politica agricola comunitaria, che preoccupa moltissimo l'Italia e che noi consideriamo non accettabile. La riunione aveva anche l'oggetto di far conoscere agli assessori all'agricoltura ...

+T -T
Incontro con Boccia sull'autonomia: Zaia, Fontana, Fedriga e Fugatti

(Regioni.it 3689 - 26/09/2019) “Aspetto i fatti. Ma se il ministro conferma che l'autonomia andrà a finire al 2023, per noi la partita è già chiusa". Così il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, per l’incontro con il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, in sede di Conferenza delle Regioni il 26 settembre. “Boccia ha trovato un sacco di lavoro ben fatto. – afferma Zaia – che aggiunge di aver già detto al ministro che “è giusto poter offrire la stessa qualità di servizi nella sanità a tutti i cittadini, ma se guardo ad alcune comunità del Sud che esportano malati con la valigia in mano, vedo che non hanno avuto meno soldi di noi. Se i tempi saranno rispettati, se si va veloce, bene, e se si fa autonomia vera noi siamo qui per firmare, se poi diventa una presa in giro e andiamo a finire alle calende greche vuol dire che andremo in un'altra direzione”, ...

+T -T
Autonomia: Emiliano, Bardi, Rossi e Marsilio dopo il confronto con Boccia

(Regioni.it 3689 - 26/09/2019) “Abbiamo preso atto della proposta del Ministro Boccia sulla questione dell’autonomia rafforzata, condividiamo questa impostazione nelle sue linee essenziali e siamo dell'idea che con la Conferenza delle regioni si possa definire un unico disegno di legge sull’autonomia. Un disegno di legge che possa essere condiviso da tutte le regioni a statuto ordinario e che, se necessario, potrà avere anche due livelli diversi: un’autonomia rafforzata major e una minor, a seconda dei parametri economici che devono essere raggiunti da ciascuna delle regioni che volesse aspirare al livello superiore”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano al termine della Conferenza delle Regioni riunita oggi a Roma alla presenza del ministro per gli Affari generali e le autonomie Francesco Boccia.  “Abbiamo anche condiviso - ha proseguito Emiliano - quanto detto dalla Regione Toscana: è evidente che le ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top