Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3696 - lunedì 7 ottobre 2019

Sommario
- Abolizione Superticket tra le buone notizie per la sanità
- Obiettivo Autonomia: cornice fissi limiti, criteri e obiettivi
- Autonomia: incontro Boccia-De Luca
- Emiliano sui livelli essenziali di tutela ambientale
- Sanità: Venturi su valorizzazione professioni
- Il 9 ottobre "Didacta Italia", la fiera sul mondo della scuola

+T -T
Abolizione Superticket tra le buone notizie per la sanità

Interventi di Speranza, Bonaccini, Zingaretti, Rossi

(Regioni.it 3696 - 07/10/2019) Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha annunciato "tre buone notizie" per la sanità nella prossima legge di bilancio: ci saranno due miliardi in più per il Fondo sanitario nazionale; sarà avviato il superamento del superticket; verrà rimodulata la normativa sui ticket, seguendo il principio che chi ha di più paga di più e chi ha di meno paga di meno: "Come scritto a pagina 104 della Nota di aggiornamento al Def" “per la prima volta si afferma con nettezza che il superticket aumenta le discriminazioni e le diseguaglianze tra i territori e nei territori”.
“I nostri uffici – afferma sempre Speranza - dicono che superarlo integralmente costa 550 milioni, ma visto che 60 sono gia' stati messi l'anno scorso, ci vogliono 490 milioni", continua Speranza. Ma il denaro non va preso "dal fondo sanitario nazionale, dobbiamo trovare stanziamenti extra”.
D'accordo con il ministro, il ...

+T -T
Obiettivo Autonomia: cornice fissi limiti, criteri e obiettivi

Interviste a "Il Sole 24 ORE" di Bonaccini, Fontana, Cirio e Zaia

(Regioni.it 3696 - 07/10/2019) "Avanti con le intese siglate, poi ritengo che ci sia spazio per accordi ragionevoli" e il primo a sollecitare il precedente governo a dotare il Paese di una legge di cornice sull'autonomia "fui io, ma è stato perso inutilmente quasi un anno e mezzo anche su questo punto". Lo afferma Stefano Bonaccini, presidente della regione Emilia Romagna in un'intervista al Sole delle 24 Ore.
Bonaccini è quindi d'accordo con l'idea di una legge cornice ma "servono tempi certi e ragionevoli, non può diventare un alibi per azzerare il percorso fatto da alcune regioni, come l'Emilia-Romagna, che hanno condotto un confronto e un approfondimento molto dettagliato sulle singole funzioni”.
Quindi Bonaccini evidenzia come “una cornice, se è tale, fissa limiti, criteri e obiettivi. Poi la definizione concreta dei livelli essenziali di prestazione richiederà più tempo e ad essa potranno successivamente adeguarsi le intese ...

+T -T
Autonomia: incontro Boccia-De Luca

Serve grande contributo di tutte le regioni del Mezzogiorno

(Regioni.it 3696 - 07/10/2019) Piena sintonia tra il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, e il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, sul tema dell'autonomia differenziata, al centro dell'incontro che c'è stato il 4 ottobre.
Per Boccia “c'e bisogno di un grande patto politico nazionale da Nord a Sud dove tutte le aree in ritardo devono essere accompagnate e dove le risorse europee devono essere aggiuntive e non sostitutive. Questo si può fare - afferma Boccia - se c'è condivisione. Posso dire dopo i colloqui con De Luca di oggi che il Sud c'è”.
“Vorrei costruire un meccanismo – spiega Boccia - che da Sud rilanci la sfida e consenta a tutte le aree di essere da esempio. Oggi è solo la prima visita, nei prossimi giorni continuerà il mio giro nelle regioni, perché così intendo il mio ruolo, sul territorio. Con i presidenti di Regione dobbiamo mettere in piedi una sinfonia, priva di ...

+T -T
Emiliano sui livelli essenziali di tutela ambientale

(Regioni.it 3696 - 07/10/2019) “Siamo felici dell'idea di dare a ciascuna delle Regioni dei livelli essenziali di tutela ambientale, come nella sanita', purche' questo non sia un giochetto delle Regioni del Nord per squilibrare i finanziamenti che ci sono arrivati per la tutela ambientale”. Così il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, che spiega come “con il Patto per il Sud e con altri finanziamenti la Regione Puglia ha risolto quasi tutte le sue possibili infrazioni comunitarie per discariche abusive”.
Quindi Emiliano sottolinea come questo sia “stato un lavoro pazzesco”: “stiamo utilizzando benissimo questo denaro e non c'e' motivo di portarcelo via con la scusa di utilizzare una scala di misurazione della qualita' dell'ambiente che non deve danneggiare le Regioni del Sud che hanno dovuto mantenere, a causa della poverta' maggiore, una serie di lavorazioni pericolose nelle chimica, nell'acciaio e in altri settori che il ...

+T -T
Sanità: Venturi su valorizzazione professioni

L'assessore alla Sanità dell'Emilia-Romagna fa delle precisazioni su dichiarazioni al congresso Fials

(Regioni.it 3696 - 07/10/2019) “Alcune delle cose che ho detto sabato al Congresso della Fials stanno suscitando diverse reazioni, soprattutto da parte di associazioni mediche. Da parte mia, allora, è necessario precisare. E vorrei farlo in modo chiaro e onesto”. Sergio Venturi, assessore alla Sanità dell'Emilia-Romagna, fa delle precisazioni in merito alle dichiarazioni, rilanciate nel corso del congresso nazionale della Fials a Riccione, sulla valorizzazione della professione infemieristica: "Ogni scelta, ogni investimento in sanità messo in campo dalla Regione in questi anni è andato proprio nella direzione della valorizzazione dei professionisti".
Per l’assessore alle Politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna, “se oggi i medici sono costretti, loro malgrado, a dover adempiere anche a compiti amministrativi, spesso soverchianti, vuol dire che dobbiamo cambiare molto nell'organizzazione del sistema, e questo lo sento come ...

+T -T
Il 9 ottobre "Didacta Italia", la fiera sul mondo della scuola

“La scuola delle Regioni” è curata da Tecnostruttura

(Regioni.it 3696 - 07/10/2019) Il 9 ottobre si apre a Firenze Didacta Italia, la fiera dedicata al mondo della scuola.
Siamo alla terza edizione di questa manifestazione dove le Regioni presenteranno le proprie buone prassi, i migliori esempi sul territorio. In tal senso sul sito di Didacta Italia è possibile consultare il programma degli incontri organizzati dalla “Scuola delle Regioni”: certificazione delle competenze, Orientamento, ITS sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati nei tre giorni della manifestazione nello stand “La scuola delle Regioni”, curato da Tecnostruttura.
Insieme ai referenti istituzionali, chiamati a illustrare i lavori condotti e le prospettive future, si alterneranno molti studenti di diversi istituti che porteranno “in mostra” i saperi acquisiti nel proprio percorso educativo. 
Per accreditarsi alle singole iniziative è necessario registrarsi sul sito DIdacta Italia.
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top