Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3732 - mercoledì 27 novembre 2019

Sommario
- Conferenza delle Regioni giovedì 28 novembre alle ore 10.00
- Ue: nuova Commissione varata dal Parlamento europeo
- Riduzione liste di attesa: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto di riparto
- Zaia: il Mose è un cantiere dello Stato
- Rossi: a prossime elezioni regionali serve presidente donna per la Toscana
- Mantoan nuovo Presidente del CdA dell’Agenzia Italiana del Farmaco

+T -T
Conferenza delle Regioni giovedì 28 novembre alle ore 10.00

(Regioni.it 3732 - 27/11/2019) Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, in seduta ordinaria, per giovedì 28 novembre alle ore 10.00 (Roma, via Parigi 11, sala “Marcello Mochi Onori”). All’ordine del giorno della Conferenza delle Regioni i provvedimenti che saranno esaminati nelle successive Conferenze Unificata (15.45) e Stato-Regioni (16.00) convocate a Roma (via della Stamperia 8) dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Francesco Boccia. La Conferenza Stato-Regioni ha all’ordine del giorno un’informativa del Ministro sullo stato di attuazione dell’articolo 116 della Costituzione.
La Conferenza delle Regioni affronterà inoltre i seguenti argomenti:
 Affari istituzionali
- Informativa sull’istruttoria in corso sulla pubblicazione dei dati di cui al comma 1, lettera f), dell’art. 14 del d.lgs. 33/2013 dei dirigenti regionali;
Governo del territorio

+T -T
Ue: nuova Commissione varata dal Parlamento europeo

(Regioni.it 3732 - 27/11/2019) Via libera dal Parlamento europeo alla Commissione europea di Ursula von der Leyen. I sì sono stati 461, 157 i contrari, gli astenuti 89: un risultato migliore di quello ottenuto dall'esecutivo guidato da Jucker che nel 2014 ebbe 423 voti a favore e 203 contrari.
Ursula von der Leyen dichiara di avere formato “una equipe eccezionale” ed ha chiesto il sostegno dell'aula per dare "un nuovo inizio all'Europa”.
Il nuovo Commissario Ue agli Affari economici, Paolo Gentiloni, sostiene che la crescita sarà "la priorità assoluta”: “Innovazione, investimenti, occupazione, una tassazione più giusta verso i giganti del web e verso chi inquina - aggiunge Gentiloni -. In fondo l'Europa è un campione nel mondo dal punto di vista di tante cose, la protezione sociale, il cambiamento climatico, l'apertura economica, la democrazia liberale”.

La composizione della nuova Commissione europea (equilibrio ...

+T -T
Riduzione liste di attesa: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto di riparto

(Regioni.it 3732 - 27/11/2019) E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 15 novembre il Decreto del 20 agosto 2019 relativo alla ripartizione tra le Regioni dei fondi per la riduzione dei tempi di attesa nell’erogazione delle prestazioni sanitarie. 
Il decreto stabilisce all'articolo 1 che "le modalità di assegnazione alle Regioni e di trasferimento dei finanziamenti" (art. 1, comma 510 della legge del 30 dicembre 2018, n. 145, e art. 23 -quater del decreto-legge 119/2018, convertito con modificazioni dalla legge n. 136/2018) "al fine di attivare gli interventi volti a ridurre, anche in osservanza delle indicazioni previste nel vigente Piano nazionale di governo delle liste di attesa, i tempi di attesa nell’erogazione delle prestazioni sanitarie, secondo il principio dell’appropriatezza clinica, organizzativa e prescrittiva, mediante l’implementazione e l’ammodernamento delle infrastrutture tecnologiche legate ai sistemi di prenotazione ...

+T -T
Zaia: il Mose è un cantiere dello Stato

Audizione in commissione Lavori pubblici del Senato

(Regioni.it 3732 - 27/11/2019) Se il Mose di Venezia funzionerà, la sua gestione costerà sui 100 milioni l’anno. Lo ha spiegato il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, in audizione in commissione Lavori pubblici del Senato
Ma “se non funziona – afferma sempre Zaia - sarà una tragedia, forse il più grande spreco nella storia conosciuta dalla comunità internazionale”.
“Il Comitatone – aggiunge Zaia - governa tutto ciò che è la partita Mose e la legge speciale per Venezia e non si riuniva più da due anni”.
"Se funziona – rileva Zaia - abbiamo la più grande opera d'ingegneria idraulica e ambientale, che il Paese può spendersi in campo internazionale. Se funziona. E ci costerà 80-100 milioni di euro di manutenzione. Se non funziona, avremo sprecato quanto meno 5,5 miliardi e sarebbe una tragedia, forse il più grande spreco della storia mai conosciuto nella ...

+T -T
Rossi: a prossime elezioni regionali serve presidente donna per la Toscana

(Regioni.it 3732 - 27/11/2019) “E’ ora di cambiare”. Per le prossime elezioni in Toscana serve una candidatura forte donna. Lo sostiene il presidente Enrico Rossi. “Penso che la Toscana – afferma Rossi – abbia bisogno di una candidatura che marchi una novità forte e che unisca tutto il Pd e lo schieramento di centro sinistra.
Come ho ripetuto, personalmente, preferirei una donna, competente. Si era pensato a Sìmona Bonafè ma possono esserci anche altri nomi.
Finora noi presidenti della Toscana siamo sempre stati uomini. E’ ora di cambiare. Preferisco essere in disaccordo piuttosto che essere trascinato su posizioni che non sono le mie”.

+T -T
Mantoan nuovo Presidente del CdA dell’Agenzia Italiana del Farmaco

Si è insediato il 7 novembre

(Regioni.it 3732 - 27/11/2019) Il 7 novembre si è insediato il nuovo Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco, Domenico Mantoan.
“Ringrazio il Ministro della Salute Roberto Speranza e tutti i rappresentanti della Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome per avermi scelto per un incarico tanto prestigioso e così importante per la sanità pubblica italiana”, ha dichiarato il neo Presidente. “Metterò al servizio di AIFA le mie conoscenze, quanto ho imparato in questi ormai tanti anni di impegno nel settore sanitario, con la consapevolezza che la gestione del farma è strategica per il futuro del nostro sistema. Sarà un onore – ha concluso Mantoan - affiancare il Direttore Generale, i colleghi del Consiglio di Amministrazione e tutto il personale dell’Agenzia, impegnati per garantire ai pazienti l’accesso a farmaci sicuri, efficaci e ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top