Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3736 - martedì 3 dicembre 2019

Sommario
- Giornata internazionale delle persone con disabilità
- Dissesto idrogeologico: Toti, fondi a protezione civile con lo stesso metodo dell'autunno scorso
- Maltempo di novembre e dicembre: Consiglio dei Ministri stanzia i primi fondi
- Autonomia: incontro Boccia - Musumeci
- Persone con disabilità: Mazzuto, molta strada da fare, ma qualche passo in avanti
- Tintolavanderia: linee guida per la formazione del responsabile tecnico

+T -T
Giornata internazionale delle persone con disabilità

(Regioni.it 3736 - 03/12/2019) L’Istat per la Giornata mondiale delle persone con disabilità ha fornito alcuni dati: in Italia sono circa due milioni e trecentomila le famiglie nelle quali vive almeno una persona con limitazioni gravi.
Nel rapporto Istat "Conoscere la disabilità" si spiega anche che per assistere il familiare con disabilità il 32,4% delle famiglie riceve sostegno da reti informali. E comunque la rete informale di aiuti alle famiglie non consente di fare a meno dei servizi a pagamento. Sono, infatti, comparativamente molto di più le famiglie con disabili che vi fanno ricorso: il 24,4% contro il 10,1% del resto delle famiglie.
Secondo lo studio Istat, oltre 600mila persone con limitazioni gravi "vivono in una situazione di grande isolamento, senza nessuna rete su cui poter contare in caso di bisogno" e "ben duecentoquattro mila vivono sole". Le famiglie in cui vive almeno una persona disabile sono 2,3 milioni e il 24,4% non può fare ...

+T -T
Dissesto idrogeologico: Toti, fondi a protezione civile con lo stesso metodo dell'autunno scorso

Rispetto alle ultime ondate di maltempo, arrivano i primi fondi, ma sono assolutamente insufficienti

(Regioni.it 3736 - 03/12/2019) "Abbiamo preso atto dell'informativa del capo dipartimento della Protezione civile che nel Consiglio dei ministri dovrebbero andare gli ulteriori stati di emergenza dell'ultimo ondata di maltempo che ha investito la nostra penisola, con i primi stanziamenti. Tuttavia dalle cifre sentite queste risorse non sono assolutamente sufficienti, ma il governo ha detto che ovviamente ci sarà un'integrazione che mi auguro avvenga necessariamente nei 30 giorni previsti dalla normativa sulle somme urgenze". Lo ha riferito il Presidente della Liguria e vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti al termine di una riunione a Palazzo Chigi della Cabina di regia 'Strategia Italia', presieduta dal sottosegretario Riccardo Fraccaro, alla presenza tra gli altri dei ministri dell'Ambiente Sergio Costa e dell'Economia Roberto Gualtieri, del capo della Protezione civile Angelo Borrelli, degli assesori della Regione Liguria, Giampedrone, e dell'Emilia-Romagna, ...

+T -T
Maltempo di novembre e dicembre: Consiglio dei Ministri stanzia i primi fondi

(Regioni.it 3736 - 03/12/2019) Il Consiglio dei Ministri si è riunito, lunedì 2 dicembre 2019, alle ore 20.40 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Giuseppe Conte. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza Riccardo Fraccaro.
Tra i provvedimenti adottati alcuni riguardano la protezione civile (vedi anche notizia precedente). In particolare il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato l’estensione degli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza, adottato con delibera del Consiglio dei Ministri del 14 novembre 2019, ai territori delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto, interessati dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei mesi di ottobre e novembre 2019.
Allo scopo di consentire alle regioni di far fronte agli interventi più urgenti, è stato previsto un primo stanziamento ...

+T -T
Autonomia: incontro Boccia - Musumeci

Dal 2 gennaio in Parlamento. Il 4 novembre vertice di maggioranza

(Regioni.it 3736 - 03/12/2019) “Non ho mai chiesto di forzare, non avrei mai violato le regole”. Così il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, a Palermo nel corso dell’incontro con il presidente della regione Sicilia, Nello Musumeci, spiegando il testo sull'autonomia differenziata.
“Se ci sono le condizioni – aggiunge Boccia - e c'è l'unanimità lo si porterà avanti secondo i meccanismi che decideranno tutti i gruppi parlamentari”.
"Nella nota di aggiornamento al Def – evidenzia Boccia - ho assunto un impegno che ci sarebbe stato un collegato alla manovra chiamato 'disposizioni per l'attuazione dell'autonomia differenziata' ed è quello che sto facendo nei tempi previsti, ossia dicembre”.
“Questa è stata la fase della costruzione del consenso con i territori, - rileva Boccia - le Regioni mi hanno dato un contributo importante perché tutte hanno smussato le loro posizioni di ...

+T -T
Persone con disabilità: Mazzuto, molta strada da fare, ma qualche passo in avanti

(Regioni.it 3736 - 03/12/2019) “L’impegno per affrontare in modo più strategico i problemi della disabilità, e in particolare quelli della persona con disabilità intellettive, non deve conoscere sosta. Certamente dobbiamo fare ancora molta strada ed è un percorso difficile in un quadro caratterizzato da risorse limitate, ma qualche passo in avanti - dal 2017 ad oggi - lo abbiamo compiuto e va sottolineato”, lo ha detto Luigi Mazzuto (coordinatore della Commissione Politiche sociali della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e assessore della Regione Molise), nel corso del suo intervento ad un convegno organizzato da ANFASS, dedicato al tema “Disabilità rare e complesse”, promosso in occasione della “Giornata internazionale delle persone con disabilità”.
“Le Regioni infatti - insieme con i Ministeri competenti, con i Comuni, con gli enti del Terzo settore e con le associazioni di ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 28 novembre

+T -T
Tintolavanderia: linee guida per la formazione del responsabile tecnico

(Regioni.it 3736 - 03/12/2019) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nella riunione del 28 novembre ha approvato un documento che aggiorna le Linee Guida (approvate il 25 maggio 2011) relative allo standard formativo e professionale di Responsabile tecnico di tintolavanderia.
Si riporta di seguito il testo integrale del documento di aggiornamento che il Segretario generale della Conferenza ha inviato poi a tutti i Presidenti delle Regioni.

RESPONSABILE TECNICO DI TINTOLAVANDERIA
Standard formativo e professionale 
Standard professionale
NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Legge 22 febbraio 2006, n. 84, articolo 2, comma 2, lettera b) e s.m.i., in particolare il decreto legge 14 dicembre 2018, n. 135, articolo 1 – octies.
DESCRIZIONE DELLA FIGURA
Il Responsabile tecnico di tintolavanderia sovrintende ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top