Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3738 - giovedì 5 dicembre 2019

Sommario
- Giornata Mondiale del Suolo: Conte su bioeconomia e desertificazione
- Sanità: sentenza Consulta su commissariamento, Toma avevamo ragione nel merito e nel metodo
- Ddl Bilancio: ulteriori proposte emendative
- Trasporto pubblico locale: posizione sul riparto 2019 del fondo per il concorso finanziario dello Stato
- Fraccaro: maltempo, per 12 Regioni stanziati 100 milioni per i primi interventi
- Direttiva "Habitat": osservazioni per l'intesa sulle linee guida per la valutazione di incidenza

+T -T
Sanità: sentenza Consulta su commissariamento, Toma avevamo ragione nel merito e nel metodo

(Regioni.it 3738 - 05/12/2019) "Abbiamo condotto una battaglia nell’esclusivo interesse della tutela del diritto alla salute dei molisani ed abbiamo vinto: la Corte Costituzionale ha sancito che il presidente della Regione può essere commissario ad acta della sanità". Così, in una nota, il presidente della Regione Molise, Donato Toma, commenta la Sentenza n.247 della Corte costituzionale (vedi Regioni.it del 4 dicembre) con cui è stata dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 25-septies del decreto legge 23 ottobre 2018, n. 119 (Disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria), convertito, con modificazioni, nella legge 17 dicembre 2018, n.136.
"Avevamo ragione nel merito e nel metodo: la norma è incostituzionale e non poteva essere inserita nel decreto legge in questione.
Adesso la partita passa al Patto per la salute, che dovrà prevedere l’obbligo di nominare il presidente di Regione quale commissario ad acta ma, ancor di più, riformare l’istituto del commissariamento e dell’uscita dallo stesso.
Grazie a chi ha combattuto con noi questa battaglia. Siamo pronti a recuperare il tempo perduto finora e ad attuare il nostro Piano di risanamento, ed efficientemente, della sanità molisana".




( red / 05.12.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top