Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3740 - lunedì 9 dicembre 2019

Sommario
- Patto salute: Toma, Fontana e Gallera
- Federfarma: I semestre 2019, spesa farmaceutica cala dello 0,6 %
- Agenas: perplessità su cambio guida Agenzia nazionale per Servizi Sanitari Regionali
- Autonomia: Cirio, Piemonte alla pari entro Natale con le Regioni cha si sono già attivate
- Terremoto Mugello: Rossi, pronti ad intervenire
- Istat: differenziali retributivi, imprese e Ict

+T -T
Patto salute: Toma, Fontana e Gallera

Le aspettative di Cgil, Cisl e Uil durante i lavori del "cantiere di attuazione"

(Regioni.it 3740 - 09/12/2019) Il Patto per la salute 2019-2021, attualmente in discussione con il Governo, è il punto di snodo per la soluzione di delicate questioni riguardanti la sanità molisana. Ne è fermamente convinto il presidente della  Regione Molise, Donato Toma, che focalizza l'attenzione su alcuni temi. ""Anche alla luce delle recente sentenza della Corte costituzionale - rileva il presidente - ho fatto inserire nel documento la proposta che, nelle procedure di commissariamento, il commissario si identifichi con il presidente di Regione. Entro il termine di trenta giorni, qualora la modifica venisse approvata, il Governo sarà chiamato a revocare le nomine commissariali, attualmente in carica, e non coincidenti con i presidenti di Regione".
In evidenza, anche, la problematica legata al DM 70/2015, più conosciuto come Decreto Balduzzi, per il quale si chiede la revisione e l'aggiornamento dei contenuti, sulla base delle evidenze e delle ...

+T -T
Federfarma: I semestre 2019, spesa farmaceutica cala dello 0,6 %

(Regioni.it 3740 - 09/12/2019) La spesa farmaceutica netta SSN ha fatto registrare anche nel periodo gennaio-giugno 2019 un calo del -0,6% rispetto allo stesso periodo del 2018. Prosegue quindi il trend di riduzione della spesa per farmaci erogati dalle farmacie nel normale regime convenzionale, con un andamento mensile, pero', differenziato nell'ambito del semestre e a livello regionale. E' quanto si legge nel portale di Federfarma.
Nei primi sei mesi del 2019, il calo complessivo medio della spesa e' stato determinato da una diminuzione del -0,3% del numero delle ricette SSN e da una riduzione del valore medio della ricetta (netto -0,3%; lordo -0,4%), conseguente alla diminuzione del prezzo medio dei farmaci prescritti in regime convenzionale (-0,4%). Nel primo semestre 2019 le ricette sono state oltre 295 milioni, pari in media a 4,89 ricette per ciascun cittadino. Le confezioni di medicinali erogate a carico del SSN sono state oltre 566 milioni (-0,3% rispetto al 2018). Ogni cittadino ...

+T -T
Agenas: perplessità su cambio guida Agenzia nazionale per Servizi Sanitari Regionali

Interventi di Icardi, Coletto, Lanzarin, Nieddu e Razza

(Regioni.it 3740 - 09/12/2019) “Ci sono decisioni che non dovrebbero prescindere da una condivisione tra Stato e Regioni: una di queste è senz'altro l'avvicendamento alla guida dell'Agenzia nazionale per Servizi Sanitari Regionali, istituita proprio al fine di svolgere il ruolo di cerniera tra il Ministero della Salute e le realtà regionali". Così l'assessore alla Sanità del Piemonte, Luigi Icardi, coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, sulla possibile messa in discussione dell’incarico da parte del ministro della Salute, Roberto Speranza. Icardi quindi aggiunge: "Ci attendiamo tutti un gesto di distensione da parte del ministro della Salute, Roberto Speranza, nella consapevolezza che il tema non è certamente solo la rimozione del direttore di Agenas Francesco Bevere, per motivi che non comprendiamo, ma di evitare uno strappo tra le istituzioni che rappresentiamo e continuare a lavorare con quella leale ...

+T -T
Autonomia: Cirio, Piemonte alla pari entro Natale con le Regioni cha si sono già attivate

(Regioni.it 3740 - 09/12/2019) "Voglio portare una proposta di buon senso, assumermi le mie responsabilità, perché un po' più di autonomia ci farebbe davvero bene". Lo ha detto il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, che oggi ha ricevuto i rappresentanti dei sindacati, i quali avevano chiesto un incontro sulla delibera con la quale la Regione chiederà l'autonomia su alcune materie.
Il documento, già approvato dalla Giunta nell'agosto scorso, è ora all'esame di un gruppo di lavoro in I Commissione, che dovrebbe chiudere i lavori oggi. Arriverà in aula presumibilmente il 17 dicembre, nell'ottica di un via libera definitivo del Consiglio regionale entro la fine dell'anno.
"L'accordo con le minoranze - ha detto Cirio - è di arrivare all'approvazione senza forzature entro il 23 dicembre. In questo modo ci metteremo proceduralmente alla pari con le Regioni che hanno già avviato il percorso".

+T -T
Terremoto Mugello: Rossi, pronti ad intervenire

(Regioni.it 3740 - 09/12/2019) In seguito alle scosse di terremoto che da ieri sera hanno colpito il Mugello, la più forte è stata quella di stamattina di magnitudo 4.5, il presidente della regione Enrico Rossi spiega che “la situazione è prevalentemente di paura, poi ci sono segnalazioni qualche decina ad opera dei Vigili del fuoco per alcune case con crepe nei muri".
“La decisione presa con il consenso di tutti è innanzitutto l'allestimento di una settantina di letti nella palestra a Barberino del Mugello, e dopo cominciare la costruzione di un campo di tende nella zona della Protezione Civile, vicino al lago per qualche centinaia di persone. - aggiunge Rossi - La gente ha passato brutta nottata se dovessero ripetersi altre scosse è evidente che bisogna essere pronti a rispondere alle esigenze della popolazione".
Al momento – rileva Rossi - non ci sono stati danni a persone, solo a cose e molto contenuti. ci stiamo attrezzando perché ...

+T -T
Istat: differenziali retributivi, imprese e Ict

Marnati (Piemonte) lancia l’allarme sul Piano per lo sviluppo della Banda Ultra Larga

(Regioni.it 3740 - 09/12/2019) Pubblicate dall’Istat due indagini: sui differenziali retributivi e su imprese e Ict.
Nel 2017 la metà delle posizioni lavorative percepisce una retribuzione oraria pari o inferiore a 11,25 euro, con un aumento dell’1,7% rispetto al 2014, dello 0,4% rispetto al 2015 e dello 0,3% rispetto al 2016.
Nel 2019 continua ad aumentare la quota di imprese con almeno 10 addetti che accede a Internet utilizzando connessioni veloci: 41% quelle ad almeno 30 Mbps (13,5% nel 2015), 13,8% quelle ad almeno 100 Mbps (6,2%).
Tra le imprese con almeno 10 addetti connesse a internet in banda larga fissa, la velocità massima di connessione cresce con la dimensione aziendale, senza particolari divari territoriali a livello di macro ripartizione.
L'Istat rielva che a livello regionale si evidenzia una buona performance delle imprese del Mezzogiorno: Calabria, Campania, Sicilia e Molise si attestano tra le prime dieci regioni per quota di imprese connesse a ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top