Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3741 - martedì 10 dicembre 2019

Sommario
- Catalfo: aumentano le risorse del Fondo per la disabilità e la non autosufficienza
- Rifiuti: rapporto Ispra 2019
- Agenas: decade direttore generale
- L'impresa sociale in Italia: la "fotografia" scattata dall'Isnet
- Autonomia: audizione Svimez
- Sanità: Toma, prevedere deroghe al Decreto Balduzzi

+T -T
Autonomia: audizione Svimez

(Regioni.it 3741 - 10/12/2019) Per l'autonomia differenziata "il percorso costituzionalmente corretto è molto semplice, e di fatto è un po' quello recepito dall'attuale Governo”.
Lo dichiara Adriano Giannola, presidente dell'Associazione per lo sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno (Svimez), nel corso di un'audizione alla Camera in commissione Finanze nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui sistemi tributari delle Regioni e degli enti territoriali nella prospettiva dell'attuazione del federalismo fiscale e dell'autonomia differenziata.
"La proposta di legge quadro sull'autonomia è sicuramente un cambio di passo importante, perchè recupera e riafferma con chiarezza il percorso necessariamente da seguire per una applicazione dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione.
Tuttavia, un punto che rischia di indebolire l'impostazione corretta della legge quadro è che ci può essere un'approvazione delle intese prima che vengano definiti i famosi Lep. Questa a nostro avviso è invece sempre una condizione prioritaria”.
Per Svimez, l'utilizzo sia pur transitorio della spesa storica, “lascia aperto il rischio di una cristallizzazione dei divari di spesa, cui è imputabile una parte non trascurabile della crescita dei divari dell'ultimo decennio denunciata dall'Associazione”.
Quindi la perplessità principale Svimez riguarda la previsione di mantenere il criterio della spesa storica, qualora entro 12 mesi dall'entrata in vigore delle intesa non siano definiti i livelli essenziali.






( gs / 10.12.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top