Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3742 - mercoledì 11 dicembre 2019

Sommario
- Formazione professionale: Grieco, fondamentale l’impegno delle Regioni per circa 350.000 studenti
- Formazione professionale: presentate due ricerche su regionalismo e unitarietà
- Autonomia: audizione parlamentare ministro Provenzano
- Sanità: Speranza su liste di attesa ed emergenza medici
- Sanità: per 7 pazienti su 10 il sistema è da migliorare, ma c'è fiducia
- Tpl: Rossi, Consiglio di Stato ci dà ragione

+T -T
Formazione professionale: Grieco, fondamentale l’impegno delle Regioni per circa 350.000 studenti

(Regioni.it 3742 - 11/12/2019)  “In questi anni le Regioni si sono impegnate per una crescita quali-quantitativa di tutta la filiera tecnico-professionale. Un grande lavoro che parte dai percorsi di istruzione e formazione professionale triennali per la qualifica fino ad arrivare all’Istruzione Tecnica Superiore” lo ha dichiarato Cristina Grieco (Assessore della Regione Toscana e Coordinatrice della Commissione Istruzione e Lavoro della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome), intervenendo al seminario “Politiche attive della formazione professionale e del lavoro” (promosso dal Centro Nazionale Opere Salesiane, vedi notizia successiva), l’11 dicembre a Roma (sala del Refettorio del palazzo del Seminario).
“Proprio le Regioni sono state la ‘locomotiva’ per l’aggiornamento del Repertorio, rendendo più adatti gli esiti dei percorsi di formazione professionale, quindi le qualifiche professionali, alle esigenze del ...

+T -T
Formazione professionale: presentate due ricerche su regionalismo e unitarietà

I dati del Cnos-Fap (Centro nazionale opere salesiane - Formazione aggiornamento professionale)

(Regioni.it 3742 - 11/12/2019) Luci e ombre sulle politiche  pubbliche su formazione e lavoro. Ingenti le risorse impegnate dalle  Regioni nel 2018: 2,4 miliardi di euro, ma l'Italia è ancora lontana  dalla definizione di un modello di policy stabile nel tempo che sappia integrare formazione e lavoro.  E' questa la fotografia  che emerge dai due studi presentati dal Cnos-Fap (Centro nazionale opere salesiane-Formazione aggiornamento professionale) oggi a Roma:  un sistema di politiche attive del lavoro ancora giovane, chiamato a rispondere alle problematiche poste dalla transizione scuola-lavoro,  alla transizione dalla disoccupazione al lavoro, al processo di  reskilling della forza lavoro. Evento al quale ha partecipato anche Cristina Grieco, assessore della Regione Toscana e coordinatrice della Commissione Istruzione e Lavoro della Conferenza delle Regioni e  delle Province autonome (vedi notiza precedente).
"Continuiamo - ha evidenziato ...

+T -T
Autonomia: audizione parlamentare ministro Provenzano

(Regioni.it 3742 - 11/12/2019) Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Luciano Calogero Provenzano, in audizione in commissione parlamentare Federalismo fiscale, è intervenuto sul tema maggiore autonomia alle Regioni, sottolineando che “la proposta di disegno di legge del ministro Boccia, che discuteremo in Consiglio dei ministri, rappresenta un'importante acquisizione perché reinserisce il provvedimento nei binari giusti, superando una logica bilaterale del rapporto tra Governo e Regioni, individuando in una legge quadro una cornice dentro la quale tutte le Regioni possono avviare procedure d'intesa verso il regionalismo differenziato".
Provenzano quindi precisa che c’è “la necessità di rendere il processo di definizione dei Livelli essenziali delle prestazioni ancora più coerente con il dettato costituzionale. Una coerente attuazione del dettato costituzionale vuole che vi sia una definizione preventiva dei Lep prima ...

+T -T
Sanità: Speranza su liste di attesa ed emergenza medici

(Regioni.it 3742 - 11/12/2019) “Abbiamo depositato l'emendamento alla manovra che autorizza lo scorrimento delle graduatorie per gli idonei del comparto sanità”, annuncia il ministro della Salute, Roberto Speranza.
“Ora e' piu' facile immettere medici, infermieri, professionisti nel Servizio Sanitario Nazionale perche': ci sono finalmente piu' risorse (2 miliardi in piu' di fondo); abbiamo cambiato le regole del tetto di spesa sul personale (non piu' 5% ma fino al 15% sulla quota aggiuntiva di fondo); con lo scorrimento delle graduatorie possiamo piu' rapidamente combattere la carenza di personale”.
In audizione parlamentare davanti alla commissione Semplificazione, nell'ambito dell'indagine conoscitiva in materia di semplificazione dell'accesso dei cittadini ai servizi erogati dal Servizio sanitario nazionale, Speranza precisa che “il Piano nazionale del governo delle liste d'attesa 2019-2021 è stato recepito da tutte le Regioni e le Province ...

+T -T
Sanità: per 7 pazienti su 10 il sistema è da migliorare, ma c'è fiducia

Indagine condotta da Ceis-Eehta (Economic Evaluation and Hta) della Facoltà di Economia dell'università di Roma Tor Vergata

(Regioni.it 3742 - 11/12/2019) "Cresce la fiducia e la  considerazione nella classe medica e negli operatori socio sanitari.  Ma c'è preoccupazione per i ritardi nella diagnosi e nella presa in  carico: per 7 pazienti su 10 il sistema va migliorato". Sintetizza  così, Francesco Saverio Mennini (Ceis-Eehta), l'indagine conoscitiva,  da lui coordinata, 'I bisogni dei pazienti cronici", condotta dal  Ceis-Eehta (Economic Evaluation and Hta) della FacoltaÌ€ di Economia  dell'universitaÌ€ di Roma Tor Vergata in collaborazione con Aism, Aigd  e altre associazioni di pazienti. La ricerca è stata presentata il 10 dicembre a Roma al convegno PreSa-Prevenzione e Salute 2019 'Dalla parte dei  fragili: il ruolo del paziente tra assistenza, innovazione terapeutica e welfare'.
"Le diagnosi tardive compromettono la qualità di vita del paziente e  fanno lievitare i costi sociali ed economici della patologia. Un  esempio? La ...

+T -T
Tpl: Rossi, Consiglio di Stato ci dà ragione

(Regioni.it 3742 - 11/12/2019) “Trasporto pubblico locale su gomma, abbiamo vinto noi”. Vittoria al Consiglio Stato della regione Toscana sulla questione legata alla gestione del trasporto locale su gomma. Lo annuncia il presidente, Enrico Rossi, che precisa: “hanno vinto i cittadini che prendono i pullman e i lavoratori. Il Consiglio di Stato giudica legittimo l'operato della Regione Toscana che ha affidato il trasporto regionale su gomma ad un'unica società”.
In particolare la gara sul trasporto pubblico locale era stata aggiudicata al gestore unico Autolinee Toscana (gruppo Ratp) ma pendeva un ricorso promosso da alcune società toscane di autolinee.
“Abbiamo messo 80 milioni in più all'anno per garantire buoni servizi per i cittadini e tutelare i lavoratori. Ora arriveranno i nuovi pullman ecologici - aggiunge Rossi -. Sarà un servizio all'altezza dei migliori standard europei. Dai sindaci ora ci aspettiamo le corsie ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top