Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3742 - mercoledì 11 dicembre 2019

Sommario
- Formazione professionale: Grieco, fondamentale l’impegno delle Regioni per circa 350.000 studenti
- Formazione professionale: presentate due ricerche su regionalismo e unitarietà
- Autonomia: audizione parlamentare ministro Provenzano
- Sanità: Speranza su liste di attesa ed emergenza medici
- Sanità: per 7 pazienti su 10 il sistema è da migliorare, ma c'è fiducia
- Tpl: Rossi, Consiglio di Stato ci dà ragione

+T -T
Sanità: Speranza su liste di attesa ed emergenza medici

(Regioni.it 3742 - 11/12/2019) “Abbiamo depositato l'emendamento alla manovra che autorizza lo scorrimento delle graduatorie per gli idonei del comparto sanità”, annuncia il ministro della Salute, Roberto Speranza.
“Ora e' piu' facile immettere medici, infermieri, professionisti nel Servizio Sanitario Nazionale perche': ci sono finalmente piu' risorse (2 miliardi in piu' di fondo); abbiamo cambiato le regole del tetto di spesa sul personale (non piu' 5% ma fino al 15% sulla quota aggiuntiva di fondo); con lo scorrimento delle graduatorie possiamo piu' rapidamente combattere la carenza di personale”.
In audizione parlamentare davanti alla commissione Semplificazione, nell'ambito dell'indagine conoscitiva in materia di semplificazione dell'accesso dei cittadini ai servizi erogati dal Servizio sanitario nazionale, Speranza precisa che “il Piano nazionale del governo delle liste d'attesa 2019-2021 è stato recepito da tutte le Regioni e le Province autonome che si sono impegnate ad emanare un proprio piano regionale di governo delle liste d'attese per garantire l'accesso ai cittadini ai servizi sanitari secondo i principi di appropriatezza clinica ed equità. Ad oggi l'intesa sulle liste d'attesa è stata recepita da tutte le Regioni e le Province autonome e il Piano regionale è stato adottato da 20 Regioni e Province autonome”.

 
[Video] Semplificazione dell’accesso ai servizi, audizione Speranza

 



( gs / 11.12.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top