Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3745 - lunedì 16 dicembre 2019

Sommario
- Istat: meno immigrati e più italiani all'estero
- Valle d'Aosta: il Presidente Fosson si è dimesso il 14 dicembre
- Toti a De Micheli: la Gronda opera attesa da 15 anni, sollecitate le risorse per i danni del maltempo
- Zaia e Musumeci su classifica regionale qualità della vita
- Boccia su commissariamento sanità, autonomia e sentenze Consulta
- Sanità: Toma, necessaria una forte condivisione con le Regioni

+T -T
Valle d'Aosta: il Presidente Fosson si è dimesso il 14 dicembre

La dichiarazione resa davanti alla Giunta. Dimissioni anche da parte degli Assessori Borrello e Vierin

(Regioni.it 3745 - 16/12/2019) La Presidenza della Regione Valle d'Aosta ha comunicato che, il Presidente della Regione Antonio Fosson ha rassegnato, sabato 14 dicembre 2019, le sue dimissioni, ai sensi della legge regionale n. 21 del 7 agosto 2007.  Il comma 2 della legge prevede che le dimissioni siano comunicate al Consiglio, dal Presidente dell’Assemblea e diventino efficaci dalla data di presa d’atto del Consiglio stesso. Fino all’elezione del nuovo Presidente della Regione e della nuova Giunta, il Governo regionale rimarrà in carica per l’ordinaria amministrazione, fatta salva l’adozione degli atti indifferibili ed urgenti, e la carica di Presidente della Regione sarà assunta dal Vice Presidente.
"Vi ho chiamato qui - ha dichiarato Fosson davanti alal Giunta - per comunicarvi che, per onorare quel senso si responsabilità politica che ho sempre perseguito ed anche per salvaguardare la mia personale dignità, profondamente ferita dalle infamanti ipotesi che vengano formulate , ho deciso di fare un passo indietro e di dare le mie dimissioni dalla carica di Presidente della Regione.
Questo - ha proseguito - sottolineando con forza la mia totale estraneità rispetto ai fatti di cui ho avuto lettura negli ultimi giorni sui giornali. Informo anche che in mattinata ho ricevuto comunicazione delle dimissioni da parte dei due assessori, Stefano Borrello e Laurent Viérin, al fine di salvaguardare le Istituzioni e tutelare con la dovuta serenità il loro operato.
Altresì comunico che, anche il Consigliere Luca Bianchi ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Presidente della 5° Commissione Permanente e da Capo gruppo dell’Union Valdôtaine.Ringrazio chi mi ha aiutato in quest’anno: il mio Governo, la mia maggioranza, il Consiglio tutto nonché i dirigenti regionali e il personale. E’ stato per me - ha concluso Fosson- un grande onore essere Presidente di questa meravigliosa Regione per la quale ho lavorato con impegno e onestà".
Le dimissioni del presidente della Regione, Antonio Fosson, e il bilancio per il triennio 2020-2022 sono gli argomenti al centro della prossima riunione del Consiglio Valle, in programma dal 16 al 19 dicembre. Oltre agli sviluppi politici sull'assetto della Giunta, in discussione ci saranno il documento di economia e finanza regionale e i disegni di legge di stabilità regionale, le sue disposizioni collegate e il bilancio di previsione finanziario della Regione per il triennio 2020-2022. L'assemblea esaminerà anche il disegno di legge per il riconoscimento dei debiti fuori bilancio della Regione e due relazioni della Sezione regionale di controllo della Corte dei conti: una sul bilancio di previsione della Regione per gli esercizi finanziari 2018-2020, l'altra sul controllo della legittimità e della regolarità della gestione speciale della Finaosta Spa per il periodo 2013-2017, con specifico riferimento all'indebitamento.

Dal sito della Regione Valle d'Aosta:
14/12/2019 - 10:57 - Dimissioni del Presidente della Regione




 


( red / 16.12.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top