Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3746 - martedì 17 dicembre 2019

Sommario
- Convocata la Conferenza delle Regioni mercoledì 18 dicembre
- Boccia: unità Regioni da Nord a Sud e di colori politici diversi è un valore
- Cirio: autonomia, entro 2019 approvazione delibera
- Conferenza Unificata il 18 dicembre
- Conferenza Stato-Regioni il 18 dicembre
- Istat: dati su censimento permanente istituzioni pubbliche

+T -T
Boccia: unità Regioni da Nord a Sud e di colori politici diversi è un valore

Le valutazioni di Toma e Zaia

(Regioni.it 3746 - 17/12/2019) Pausa di riflessione sul tema autonomia. Il ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia, afferma la riunione di maggioranza che “l'Autonomia è l'occasione” per fare un cambio di passo programmatico”.
Quindi Boccia rileva che sentirà ancora le Regioni: "non faremo riforme a colpi di maggioranza", spiega Boccia registrando "le diverse necessità" presenti all’interno del Governo.
"L'unità delle Regioni da Nord a Sud e di colori politici diversi è un valore – afferma Boccia - da cui non possiamo recedere. Dal tavolo" con le Regioni "sono stati tolti tutti i temi che dividevano il Paese come i residui fiscali”.
Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, proprio con riferimento alla bozza del Disegno di legge sull’Autonomia, predisposta da Boccia, ha chiesto "al Governo nazionale di assumere una decisione netta e precisa sul Disegno di legge afferente l’Autonomia, che il ministro Boccia ha portato all’attenzione delle regioni e sul quale si è registrata unanime espressione di consenso. Auspico che il Consiglio dei ministri tesaurizzi questa convergenza, rendendo concreta l’applicazione dell’ art. 116, terzo comma, della Costituzione. Il Disegno di legge Boccia - ha concluso Toma - pone dei paletti tali da consentire a tutte le regioni italiane, quelle economicamente forti e quelle economicamente meno forti, di trovare uno spazio di maggiore autonomia nel rispetto dei Livelli essenziali di prestazione attinenti l’istruzione, la salute, l’assistenza sociale, la mobilità e il trasporto, che devono essere garantiti equamente su tutto il territorio nazionale".
Per il Presidente del Veneto, Luca Zaia, è "raccapricciante quanto emerso dalla riunione di maggioranza sull'autonomia svoltasi ieri. Un tavolo che aveva trovato un punto di faticoso ma sostanziale equilibrio con tutte le Regioni, equilibrio che si sperava si consolidasse in sede governativa, torna ad essere bloccato sul punto della riforma delle riforme di questo Paese, quella destinata davvero a fargli cambiare pelle".



( gs / 17.12.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top