Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3748 - giovedì 19 dicembre 2019

Sommario
- Area Sanità: firmato il contratto
- Autonomia: non bisogna bloccare i processi
- Istat: Rapporto Bes 2019
- Posizione sul Piano Nazionale per l'Energia e il Clima
- Intesa sul fondo nazionale per il sistema di educazione e istruzione da 0 a 6 anni
- Bando “sport e periferie”: posizione sulla graduatoria

+T -T
Area Sanità: firmato il contratto

(Regioni.it 3748 - 19/12/2019) È stato sottoscritto oggi nella sede dell’Aran (Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni) il Contratto Collettivo nazionale di lavoro dell’area Sanità relativo al triennio 2016-18. Dopo la firma dell’ipotesi contrattuale del 24 luglio, è stato definitivamente firmato il contratto che riguarda circa 130.000 dirigenti medici, veterinari, sanitari e delle professioni sanitarie confluiti nella nuova Area dirigenziale della Sanità.
“Dopo l’intesa di ieri sul Patto per la salute un altro traguardo è stato raggiunto. Si tratta di un risultato molto importante per una categoria di professionisti che rappresenta un ‘presidio’ di qualità e un fiore all’occhiello del nostro Servizio sanitario. Un ringraziamento particolare, per l’apporto fornito, va sia allo staff dell’Aran che alle organizzazioni sindacali”, lo hanno dichiarato il ...

+T -T
Autonomia: non bisogna bloccare i processi

Commenti di Boccia, Toma, Bardi, Fontana, De Luca, Fontana e Rossi

(Regioni.it 3748 - 19/12/2019) Il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, sottolinea come “dopo tre mesi di lavoro, tutte le Regioni, di ogni colore politico, del nord e del sud, sono sedute al tavolo dell'autonomia differenziata e hanno condiviso, con il meccanismo di una legge quadro, un perimetro comune da rispettare in caso di firma delle intese. Questo è il nodo politico rilevante e non ho nessuna intenzione di fare alcun passo indietro perché significherebbe tornare al caos per il caos”.
Donato Toma, presidente della regione Molise, ribadisce che “sull’autonomia non bisogna bloccare i processi ma continuare, con il confronto e rilanciando. Servono regole e serve il desiderio di giocare nuove sfide. Dal Sud, come ha sottolineato giustamente Stefano Caldoro, può partire la sfida per un Paese più giusto. E, come ha ribadito altrettanto giustamente il ministro Boccia, l’unitarietà delle ...

+T -T
Istat: Rapporto Bes 2019

Dati anche su ambiente, salute, sicurezza, giovani e lavoro

(Regioni.it 3748 - 19/12/2019) Nel 2018, la speranza di vita alla nascita raggiunge il valore più alto fino ad oggi, 82,3 anni. Rispetto al 2017 si vive in media 0,3 anni in più. Per gli uomini il numero di anni di vita media attesa alla nascita raggiunge 80,9 anni e per le donne 85,2 anni. Nel 2018 il differenziale di genere (4,3 anni) rimane sul livello dell’anno precedente.
Sono alcuni dei dati pubblicati dall’Istat in merito al Rapporto “Bes 2019” su: Le determinanti del benessere soggettivo in Italia; Salute; Istruzione e formazione; Lavoro e conciliazione dei tempi di vita; Benessere economico; Relazioni sociali; Politica e istituzioni; Schede regionali; Il benessere dei giovani un’analisi multi-dimensionale; Sicurezza; Benessere soggettivo; Paesaggio e patrimonio culturale; Ambiente; Innovazione, ricerca e creatività; Qualità dei servizi.
Come vediamo il Rapporto Bes 2019 offre un quadro integrato dei principali fenomeni ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 18 dicembre

+T -T
Posizione sul Piano Nazionale per l'Energia e il Clima

(Regioni.it 3748 - 19/12/2019) La Conferenza Unificata, nella riunione  del 18 dicembre, ha espreso un parere favorevole sulla proposta di Piano integrato nazionale per l'energia e il clima. Il via libera delle Regioni è stato condizionato all'accoglimento di alcune proposte emendative contenute in un documento consegnato nel corso della seduta. Il Ministero dello sviluppo economico - come si legge negli atti - ha assicurato però le Regioni di aver già accolto le richieste di modifica, consentendo così un esito positivo del confronto.
Si riportano di seguito il documento della Conferenza delle Regioni (senza gli emendamenti, pubblicati nella sezione rapporti istitizionali del sito www.regioni.it) e il link all'atto della Conferenza Unificata.
Posizione sulla proposta di piano integrato nazionale per l’energia e il clima 
Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 2 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n 281
Punto 8) O.d.g. Conferenza ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 18 dicembre

+T -T
Intesa sul fondo nazionale per il sistema di educazione e istruzione da 0 a 6 anni

Via libera anche alle borse di studio 2019 per gli studenti delle scuole secondarie

(Regioni.it 3748 - 19/12/2019) Raggiunta nella Conferenza Unificata  del 18 dicembre l'Intesa sullo schema di decreto del ministro dell'Istruzione di  riparto regionale del Fondo nazionale per il sistema integrato di  educazione e di istruzione per i bambini di età compresa dalla nascita fino ai sei anni.  Il riparto del Fondo per l'anno 2019 è pari  a 249 milioni di euro.
Nel dare il via libera la Conferenza delle Regioni ha fra l'altro richiesto - con un apposito documento - di prorogare il termine relativo alla comunicazione al Ministero della programmazione regionale ai fini della ripartizione delle risorse, dal 20 dicembre 2019 al 31 gennaio 2020 in modo da consentire alle Regioni una tempistica adeguata per la definizione della programmazione territoriale.
Nella stessa riunione della Conferenza Unificata semaforo verde anche per l'intesa sullo schema di decreto Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca  recante i criteri  ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 18 dicembre

+T -T
Bando “sport e periferie”: posizione sulla graduatoria

(Regioni.it 3748 - 19/12/2019) Durante la Conferenza Unificata del 18 dicembre, le Regioni, l'Anci e l'Upi hanno espresso un parere favorevole sulla graduatoria relativa al Bando "Sport e Periferie" pubblicato il 15 novembre 2018.
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha voluto però esprimere alcune raccomandazioni contenute in un documento che è stato consegnato al governo.
Si è completato così l’iter di revisione della graduatoria del “Bando Sport e Periferie”, che assegna ai Comuni risorse per gli impianti sportivi. Soddisfazione è stata espressa  dal Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio: “Nella ridefinizione di questa graduatoria l’Abruzzo guadagna altre due posizioni con i Comuni di Pianella e di San Valentino, ottenendo due nuovi finanziamenti: rispettivamente  420 mila euro per Pianella e 225 mila euro per San Valentino, per un totale di 645 mila euro di fondi che questi ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top